Press "Enter" to skip to content

Mangia come scrivi (e la paura) fanno novanta: 270 scrittori e 90 artisti messi a tavola in 8 anni – VEN. 21 Novembre a FONTEVIVO (Parma)

Brividi, mentalismo e menu-compilation per
festeggiare il 90° Mangia come scrivi

 

La-croce-sulle-labbra-arona-rosati

Venerdì 21 novembre ospiti della rassegna gastronomica
e letteraria al Ristorante 12 Monaci gli scrittori Danilo Arona, Eraldo
Baldini, Edoardo Rosati e il mentalista Francesco Busani

FONTEVIVO (Parma) – Un traguardo storico: novanta
cene letterarie
in otto anni. Duecentosettanta
scrittori
italiani messi a tavola e novanta
artisti
: senza dimenticare gli oltre cinquemila partecipanti. Mangia come scrivi (www.mangiacomescrivi.it) resiste alla
crisi e, sempre più imitata, resta comunque inimitabile: il segreto (la
ricetta?) sta nella passione, nell’originalità della formula, nell’aver
trasformato ogni serata in luogo/laboratorio di sperimentazione, incontro e
promozione della cultura del cibo.

Con queste credenziali e con la nascita di un nuovo
grande progetto nazionale (Mangiacinema, la Festa del cibo d’autore e del cinema
goloso che si è svolta a ottobre, a Salsomaggiore, per otto indimenticabili
giorni), Mangia come scrivi celebrerà VENERDI’ 21 NOVEMBRE le sue novanta cene
con la serata “La paura fa 90” in programma al Ristorante 12 Monaci di Fontevivo (Parma).

Ne saranno protagonisti nomi importanti della
letteratura fantastica come Danilo Arona,
Edoardo Rosati, Eraldo Baldini, insieme
al mentalista Francesco Busani.

Per l’occasione lo chef Andrea Nizzi, insieme al
direttore artistico e presentatore Gianluigi Negri, ha pensato a un menu-compilation (o “best of”) con il meglio delle ultime due stagioni: il
miglior antipasto, il miglior primo, il miglior secondo, il miglior dolce,
proposti al pubblico dal febbraio 2013 ad oggi. Quattro piatti che meritano una citazione: dallo smile di soffiato
di Parmigiano Reggiano su letto di Culaccia di Rossi agli gnocchi di patate con
ragout alla pasta di salame di culatello, dai guancialetti di maialino da latte
allo zenzero e passito con caramello al rosmarino e purè di patate viola per
finire con il tortino di cioccolato Cuba con gelato al fior di latte e polvere
di semi di zucca al cioccolato e menta. Il tutto innaffiato da quattro grandi vini selezionati da Il
Bere Alto di Claudio Ricci. Inizio alle 21, info e prenotazioni allo 0521 610010.

Tra una portata e l’altra, i
protagonisti, a turno, intratterranno il pubblico con brevi presentazioni e
reading.

Si parlerà dell’ultimo libro
scritto dal maestro dell’horror italiano Danilo Arona (www.daniloarona.com)
insieme a Edoardo Rosati, “La croce sulle labbra” (Anordest),
drammaticamente diventato di strettissima attualità con l’esplosione del virus
Ebola.

Dalla Milano “contagiata” di
Arona e Rosati alla Romagna misteriosa del maestro del “gotico rurale” Eraldo Baldini (www.eraldobaldini.it), del quale
verranno presentati “Nevicava sangue”
e “Gotico rurale 2000-2012” (entrambi
pubblicati da Einaudi).

E poi i numeri di illusionismo mentale di Francesco Busani (www.francescobusani.it),
tra i mind performer più talentuosi in Italia. 

Il prossimo Mangia come scrivi a Fontevivo sarà un altro evento: la
serata “Calici Pop-Rock 2015” di venerdì 5 dicembre avrà come protagonisti Enzo
Gentile, Alberto Tonti, Luca Ragagnin, Enrico Remmert.

Mission News Theme by Compete Themes.