Domani sera: POP PEOPLE | Lichtenstein GAM – dal 23 ottobre 2014

GAM Cup pop Art 3

ARTINLAB:
In occasione della mostra dedicata a Roy Lichtenstein prende avvio
il progetto Artinlab che proseguirà su altri argomenti.
Anche agli adulti piace conoscere “facendo” e “sperimentando”.
Quindi, oltre ad un percorso di approfondimento teorico, si
proseguirà con momenti laboratoriali che stimolano il confronto, la
condivisione e il divertimento.
FAST FOOD
(Per il percorso in GAM ingresso mostra + 7 euro. Per il workshop info e
costi presso la Città del Gusto Torino – Telefono 011 45 46 594
www.gamberorosso.it )
Giovedì 11 dicembre e giovedì 15 gennaio a partire dalle ore 18
C’è bisogno di qualcosa che si vede ogni giorno, qualcosa che
chiunque possa riconoscere. Qualcosa come un barattolo di
Campbell’s Soup” (Muriel Latow).
L’America degli Anni ’60 era un’ insaziabile società consumistica
dove ovviamente il cibo era oggetto di culto.
Gli artisti pop colgono questo aspetto e , con diverse modalità, lo
interpretano e realizzano opere con soggetti di largo consumo: cibo
in scatola, hamburger, alimenti precotti e lattine di bevande. Roy
Lichtenstein presenta diverse opere in cui il cibo è protagonista e
mezzo per raccontare la contemporaneità. I visitatori, dopo aver
osservato alcune opere in mostra, concluderanno l’esperienza con il
workshop presso la Città del Gusto, C.so Stati Uniti 18/a- Via
Massena 20.
LA CULTURA POP: TRA CINEMA E FUMETTO
ingresso mostra + 7 euro
Sabato 15 novembre ore 15.00
La sola ragione dei miei lavori è dimostrare come in America si
manifesta la comunicazione visiva…(R. Lichtenstein). Si tratta,
infatti, di una comunicazione che gli artisti indagano a diversi livelli
culturali spaziando da forme sofisticate al semplice utilizzo dei
codici linguistici della pubblicità, dei fumetti e dei film
hollywoodiani. Dopo un percorso tematico nelle sale della mostra,
in laboratorio saranno coinvolti i partecipanti in un’esperienza
collettiva che verrà confrontata e commentata conferendo una
dimensione attuale alla cultura Pop
POP PEOPLE
Roy Lichtenstein, esponente della Pop Art, ha portato il
procedimento grafico Benday, tipico retinato del fumetto, nell’arte,
compiendo la geniale operazione di fondere linguaggi e stili,creando
così un suo segno di riconoscimento, che lo rende inconfondibile.
Per immergersi pienamente in questa visione e comprenderla
divertendosi, il Dipartimento propone il progetto Pop People che
permetterà a tutti di portare una “ventata pop” nella vita
quotidiana, come già avveniva nei mitici anni Sessanta.
Il progetto si svilupperà il giovedì in orario serale, nell’apertura
prolungata della GAM e comprenderà diverse proposte tra le quali:
Nail Bar e Cup Pop Art…made in GAM
NAIL BAR
ingresso mostra + 7 euro
Giovedì 27 novembre, Giovedì 18 dicembre , Giovedì 22 gennaio a
partire dalle ore 18 e sabato 6 dicembre ore 16.00.
Nelle serate del giovedì, durante l’apertura serale del museo, il
pubblico adulto potrà partecipare ad un’attività di avvicinamento
alla ricerca artistica di Roy Lichtenstein, alla moda e al design degli
anni Sessanta in America. Infatti, dopo il percorso in mostra, negli
spazi della caffetteria, sarà presentato il make-up ispirato allo stile
pop di Roy Lichtenstein, con la possibilità di sperimentare
direttamente sulle proprie mani la nail-art. Il progetto è in
collaborazione con l’Accademia Italiana di Estetica e Make-Up,
Torino.
CUP POP ART…MADE IN GAM
ingresso mostra + 7 euro
Giovedì 23 ottobre e Giovedì 4 dicembre a partire dalle ore 18
L’incredibile inventiva tecnica di Roy Lichtenstein non si esaurisce
solo nella pittura ma si manifesta in molte forme artistiche tra cui
smalti e ceramiche. Proprio tazze e tazzine saranno le protagoniste
della serata pop del progetto Pop People . Un appuntamento in cui il
pubblico dopo un breve percorso tematico in mostra, negli spazi
laboratoriali GAM, potrà dipingere in stile pop e portarsi casa un
oggetto d’uso quotidiano personalizzato che ogni giorno ricorderà
la divertente esperienza vissuta.
IL DIPARTIMENTO EDUCAZIONE RIMANE A DISPOSIZIONE DI UNIVERSITÀ, ASSOCIAZIONI, CENTRI AGGREGATIVI
PER GIOVANI E ANZIANI, BIBLIOTECHE E GRUPPI DI PERSONE INTERESSATE A CONCORDARE PROGETTI IN BASE
A SPECIFICHE ESIGENZE
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Dipartimento Educazione GAM
Da lunedì a venerdì, orario 9-13 e 14-16
tel. 011 4429546 fax 011 4429503 e-mail:infogamdidattica@fondazionetorinomusei.it
Per ulteriori indicazioni consultare il sito: www.gamtorino.it

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More