Press "Enter" to skip to content

ANASTACIA RESURRECTION In apertura ore 20.45: FYRE! – MERCOLEDI 29 OTTOBRE SALA SANTA CECILIA ORE 21.00 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

MERCOLEDI 29 OTTOBRE SALA SANTA CECILIA ORE 21.00

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietti da 35 a 53 euro+ diritti prevendita

Anastacia torna all’Auditorium Parco della Musica per presentare il suo sesto disco “Resurrection”, uscito a maggio scorso e primo album di brani inediti di Anastacia dai tempi di “Heavy Rotation del 2008. Anastacia ha venduto, nella sua carriera, oltre 30 milioni di dischi.

Il mondo è pieno di cantanti che sanno farsi ascoltare, scrivere una canzone godibile e proporre un sound accattivante. Ma ci sono veramente pochissimi artisti che possiedono quel tono assolutamente inconfondibile che si riconosce all’istante, senza alcuna ombra di dubbio. Quella voce che ti cattura, che ti fa venire i brividi: piena di anima, vibrante, quel tipo di voce che solo le vere star possiedono. Questa è la newyorchese Anastacia: una superstar.

Resurrezione. Una parola forte. Per esempio, è la traduzione dal grecoἀνάστασις. Qualcosa che rinasce. Resurrection è un titolo perfetto per questo album. Nell’Aprile del 2013, per la seconda volta in dieci anni, le è stato diagnosticato un cancro al seno. Un colpo che avrebbe abbattuto quasi chiunque. Ma Anastacia si è rifiutata di arrendersi e di farsi condizionare dalla malattia. Qualche volta devi perderti per poterti ritrovare, per poter superare ogni sfida, per sperimentare nuove vie: ma se sei abbastanza determinato troverai il modo di tornare al meglio. Riuscirai a riportare in vita tutto ciò che ha preso una direzione sbagliata. Se c’è qualcuno che sa come usare tutta la propria forza interiore per focalizzarsi e non arrendersi mai, quella è Anastacia.

L’album è semplicemente spettacolare. Un viaggio pieno di melodia e cuore, emozionante ma anche denso di energia positiva. E’ la dichiarazione di una vera guerriera, che lotta per mandare un messaggio di coraggio a tutto il mondo. Questo nuovo disco sa muoversi su territori molto diversi fra loro. Da brani più allegri, contagiosi, divertenti e pop che fanno saltare in piedi per ballare a quelli che ti stringono il cuore e creano un nodo in gola fino alle lacrime. A partire da Lifeline, una storia di sopravvivenza che parla dell’uccidere un “amico” (ovvero il cancro) fino all’incantevole Evolution che testimonia come ognuno di noi cresca e si trasformi, Resurrection è un album che ci insegna quanto preziosa sia la capacità di prendere la negatività e trasformarla in qualcosa di buono.

Info 06-80241281

www.auditorium.com

Pubblicazione di Eventinews24.

Mission News Theme by Compete Themes.