“Otranto Jazz Festival” – INGRESSO GRATUITO A TUTTI I CONCERTI. – 26 e 27 Luglio 2014

Associazione Culturale “Otranto Jazz Festival”
PRESENTA:
“ Jazz & Wine Otranto Jazz Festival”
6a edizione – 26 e 27 Luglio 2014
Dopo il successo delle scorse edizioni, l’Associazione Culturale Otranto Jazz Festival, nata con l’intento di promuovere e divulgare la musica jazz in tutte le sue sfumature diventando ormai un forte punto di riferimento per il Salento, è lieta di presentare la sesta edizione di Jazz & Wine Festival in Salento, rassegna dedicata a concerti di artisti locali e internazionali e a degustazioni di vino tipico che si svolgerà il 26 e il 27 Luglio a Maglie e ad Otranto.
In questa edizione 2014 il Festival manterrà la sua linea di principio, ossia l’unione tra musica ed enogastronomia, attraverso l’esibizione di talenti locali e personalità internazionali del jazz, il tutto accompagnato da degustazioni di vini del territorio, con particolare riferimento ai vitigni autoctoni.
Si inizia Sabato 26 luglio alle 20:30 a Maglie presso la Villa Tamborino con una guida all’ascolto a cura del rinomato saggista e critico musicale Alceste Ayrold; il tema sarà “Il Jazz e il Cinema Italiano: dagli anni 50 in poi”.
Si prosegue con una delle voci più interessanti in Europa: la cantautrice portoghese Sofia Ribeiro che si esibirà in duo con il chitarrista italiano Bartolomeo Barenghi; insieme presenteranno “Apenas” il loro esordio discografico, caratterizzato da sonorità portoghesi, pop e brasiliane. La serata si concluderà con “The Bumps”, trio tutto pugliese con Vince Abbracciante (hammond, effetti), Dado Penta (basso e chitarra) e Antonio Di Lorenzo (batteria). Per l’occasione ci sarà come special guest Roberto Ottaviano al sax; la band proporrà “Around Cinedelia” un progetto dedicato al Maestro Morricone e ad altri grandi compositori del cinema italiano.
Domenica 27 luglio il secondo appuntamento sarà nel Centro Storico di Otranto presso la Torre Alfonsina per un altro doppio concerto dedicato all’incontro tra giovani talenti e personalità internazionali.
I concerti saranno preceduti dalla presentazione del libro “Charles Mingus: composition versus improvisation” di Donatello D’Attoma, organista e musicologo che, in questo lavoro, analizza e mette a fuoco il mondo del celebre contrabbassista americano. D’Attoma dialogherà con Alceste Ayroldi, che presenterà ugualmente tutti i concerti di OJF; ad accompagnare la presentazione, il sax di Roberto Ottaviano.
La serata continuerà con una band internazionale guidata dal contrabbassista salentino Giampaolo Laurentaci, da anni residente a Barcellona, e il suo quartetto “Walk Tall”: oltre a Giampaolo, Enric Peinado (chitarra), Gilles Estoppey (piano) e Ramon Prats (batteria); i quattro presenteranno in anteprima per l’Otranto Jazz Festival il loro primo album “Alright Again” (Unit records).
A concludere la seconda serata, un concerto imperdibile, uno dei più grandi pianisti italiani della nuova generazione, il 22enne Alessandro Lanzoni, premio ‘TOP JAZZ’ miglior nuovo talento 2013 secondo il mensile Musica Jazz. Il pianista fiorentino, per questa unica data in Puglia si esibirà con i fedeli Matteo Bortone (contrabbasso) ed Enrico Morello (batteria) che costituiscono il suo trio stabile già da diversi anni. I tre ospiteranno come special guest uno dei più grandi trombettisti americani, Ralph Alessi e insieme presenteranno in anteprima per OJF il loro secondo album che uscirà in autunno per la prestigiosa etichetta CAM Jazz.
Durante tutta la durata del festival, a Otranto, ci sarà la mostra di quadri curata dall’artista Alessandro Curadi.
“Jazz and Wine “
Durante la due giorni di OJF, produttori di vino, consorzi di viticoltori, appassionati di musica, giornalisti, opinion leaders, wine lovers, si incontreranno per dibattere e degustare l’ eccellenza dei vini del territorio in un contesto unico e suggestivo come l’ ingresso della Porta Alfonsina di Otranto.
Saranno presentate le aziende vinicole che si sono distinte per meriti professionali o quelle che più di altre hanno saputo veicolare l’immagine del prodotto “Salento”. Inoltre ci si potrà accomodare all’interno dell’ hospitality village (a ingresso gratuito) degustando le
eccellenze dei vini e degli altri prodotti tipici, ascoltando le performances dei jazzisti che si alterneranno sul palco.
Inoltre ci sarà una serie di stands “istituzionali”, informativi, commerciali, enologici e gastronomici, curati da vari produttori locali salentini per la diffusione e la conoscenza dei prodotti tipici della nostra terra.
INGRESSO GRATUITO A TUTTI I CONCERTI.
Otranto, 22 giugno 2014
IL PRESIDENTE OJF Massimo Bortone
INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO: ASSOCIAZIONE CULTURALE OTRANTO JAZZ FESTIVAL
Mobile: 342/1815687 – 328/0550560
E-mail: otrantojazz@gmail.com
Web: www.otrantojazzfestival.it

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More