Open gallery – Domenica 6 luglio 2014- LONGLAKE FESTIVAL LUGANO PRESENTA URBAN ART FESTIVAL 2 LUGLIO – 2 AGOSTO 2014@longlakelugano

@Area Turismo ed Eventi

LONGLAKE FESTIVAL LUGANO
PRESENTA
URBAN ART FESTIVAL
2 LUGLIO – 2 AGOSTO
domenica 6 luglio: open gallery
i musei, le gallerie e gli spazi d’arte di Lugano aprono le porte al pubblico gratuitamente
Dal 2 luglio al 2 agosto torna il festival internazionale LongLake, quest’anno patrocinato da
Expo 2015. Un appuntamento atteso e irrinunciabile dell’estate a Lugano che, con oltre
300’000 visitatori, si conferma uno dei più grandi open air urbani della Svizzera.
Anche quest’anno LongLake è lieto di presentare, per tutti gli amanti dell’arte, Urban Art Festival (2
luglio – 2 agosto), un cantiere di iniziative artistiche che spazia in ambiti sperimentali diversi e
mette in relazione i cittadini con il contesto urbano.
Il primo intervento di arte urbana non passerà di certo inosservato agli occhi di cittadini e turisti.
Nel lago di Lugano, tra le specie più comuni, solitamente troviamo l’agone, l’anguilla, il barbo, il
cavedano, il luccio e tanti altri pesci di piccola taglia. Ma a partire dalla mattina del 2 luglio, sulle
sue sponde apparirà una balena! L’installazione Save the Whale consiste, infatti, in una coda di
balena visibile dal lungolago fino al 2 agosto 2014. Proposto dai due artisti Stefano Ferretti e Alex
Dorici, il progetto prevede la realizzazione della parte posteriore della balena al momento
dell’immersione. Un’installazione monumentale e spettacolare per dimensioni e per la sua
impronta surreale. Ecco di seguito alcuni dati tecnici:
• Altezza: 7,20 m
• Circonferenza della base: 2,00 m di diametro
• Larghezza della pinna: 4.00 m
• Peso: 180 – 200 Kg
• Scolpita in polistirolo espanso (Sagex), ricoperta con uno strato di carta pesta grossa (carta
da pacco industriale)
• Rifinitura: resina acrilica (per renderla impermeabile oltre ad aumentare la sua resistenza)
• Fissata al fondo del lago con cavi di acciaio
AREA TURISMO ED EVENTI
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 74 40
Fax +41 (0)58 866 74 41
Email eventi@lugano.ch CITTÀ DI LUGANO
2
Tra le proposte del Festival troviamo anche, il 6 luglio, l’apprezzata iniziativa Open Gallery. Alla
sua settima edizione, l’evento dà la possibilità a tutte le gallerie, agli spazi d’arte e ai musei della
città di Lugano di aprire le loro porte in contemporanea e gratuitamente. Durante questa giornata
gli oltre venti spazi espositivi che hanno aderito al progetto proporranno eventi speciali come
vernissage in presenza degli artisti, letture, performance musicali e aperitivi. Una domenica
speciale per scoprire i luoghi della città dove l’arte è protagonista.
Dal lago alle sue sponde: nel contesto di quiete e fascino naturale del Parco Ciani di Lugano,
considerato tra i parchi più belli della Svizzera, prenderà vita un laboratorio a cielo aperto. Dopo
essere rimasti ammaliati dal grande cervo costruito lo scorso anno, ormai diventato un punto di
riferimento nel Parco, il maestro Marcello Chiarenza torna a infatti a stupirci con un’opera
altrettanto imponente. Attraverso l’utilizzo di rami di nocciolo il maestro costruirà una barca di 10
metri circa. La particolarità dell’opera sarà costituita dal fatto che verrà posizionata in verticale.
Una barca quindi che sembrerà una grande porta che si apre verso le cime delle montagne. La
barca verrà inaugurata al pubblico nel mese di luglio e sarà illuminata in modo da poter essere
ammirata anche di sera.
A coronare l’offerta ZOOna Lugano, un progetto di intervento urbano volto a stimolare la
popolazione ad impossessarsi della nuova zona pedonale di Piazza mercato: orme di animali
disegnate sulla pavimentazione stuzzicheranno il pedone a scoprire le sagome degli stessi animali
sulle facciate di alcuni palazzi. Il progetto non sarà invasivo in quanto le orme saranno dipinte a
terra attraverso l’utilizzo di vernici reversibili o con delle bande adesive per le bordure e le
pavimentazioni pregiate, per rispettare il carattere temporaneo dell’intero intervento. Un’idea
originale per indurre la popolazione e i turisti a interagire con il tessuto urbano ampliando l’attuale
area di aggregazione.
Magazine Festival: scarica
Aggiornamenti in tempo reale alla pagina facebook: longlakefestival
PROMOTERS E PARTNERS
L’Area Turismo ed Eventi, organizzatore della manifestazione, con il patrocinio di Expo 2015,
ringrazia gli altri promotori Sotell, Lugano NetWork, Monito.
Si ringraziano per l’indispensabile sostegno i media partner RSI Rete Tre e agendalugano.ch.
AREA TURISMO ED EVENTI
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 74 40
Fax +41 (0)58 866 74 41
Email eventi@lugano.ch CITTÀ DI LUGANO
3
INFO E CONTATTI
Area Turismo ed Eventi
Città di Lugano | info@longlake.ch | www.longlake.ch
facebook.com/longlakefestival | twitter.com/longlakelugano | youtube.com/luganodge

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More