Notte di San Lorenzo a Cervia il 10 di Agosto 2014

ridim-RIFLESSI_MARE

Il 10 agosto a
Cervia  la Nottedi San Lorenzo

Tradizione , spettacolo pirotecnico e la magia della  notte di San Lorenzo  tutta sulla spiaggia

Alle 23 in spiaggia
libera a Cervia lo spettacolo pirotecnico

Un momento magico da vivere per tutti

Nella notte più lunga e calda dell’anno, la notte di San Lorenzo del 10 agosto,
la spiaggia di Cervia  si trasforma in un
paradiso sul mare con la grande festa, tra fuochi d’artificio, stelle cadenti,
musica e delizie del palato. Anche oggi la notte di San Lorenzo conserva il suo
fascino antico e il suo sapore magico.
Per i più
giovani si tratta di una occasione per stare in spiaggia e per riscoprire
l’antica arte della seduzione. Per la famiglia non mancano di certo i momenti
di divertimento, con mercatini e piccoli momenti di spettacolo. Come sempre i
veri protagonisti di questa festa saranno
i fuochi d’artificio,
soprattutto per la gioia dei più piccoli. Ma la manifestazione di San Lorenzo è
dedicata ad un pubblico di tutte le età: sa essere, infatti, contemporaneamente
momento di tendenza
e di tradizione
. La tradizione viene reinventata
in ogni istante sotto gli occhi del turista curioso. Accanto al prologo della
rituale tombola in piazza, infatti, non mancheranno le sorprese dedicate al
pubblico di tutti i tipi e, soprattutto, di tutte le età. Tutta la città sarà
in festa, con musica e feste sul mare  in
attesa dei fuochi d’artificio,  con tutti
gli stabilimenti balneari  aperti per
questa magica notte  di festa. Fino al
classico bagno  di mezzanotte, momento
che proprio a Cervia assume un valore del tutto particolare e suggestivamente
romantico..

Uno spettacolo dei fuochi
d’artificio di grande emozione ricco  di
effetti sorprendenti   dove la  sapiente esperienza dei maestri dell’arte
pirotecnica  guida con maestria la
favolosa  pioggia di luci in
sorprendenti  miscele di  meravigliosa  
suggestione.

Natura e origini della festa

Bagnarsi nel mare Adriatico la
notte di San Lorenzo, secondo la tradizione, farebbe passare “i set dolur”, i
sette dolori. Come molti altri riti, le cui origini sono ancora remote e
sconosciute, anche quello di San Lorenzo ha a che fare con l’acqua,
purificatrice, in grado, almeno nell’attimo magico di una notte, di scacciar
via i malanni e la sfortuna e, naturalmente, di assicurare per sé e per i
propri cari salute e ricchezza. La
 Cervia “romantica” ha saputo conservare nel tempo il valore di
tradizione  di questo evento,
arricchendolo con iniziative sempre nuove
. Ma i mercatini, le delizie di
zucchero filato e le cartomanti non sono proprio una invenzione recente, anche
in passato, infatti, questa festa diventava vera e propria sagra di paese, con
maghi, astrologhi e cantastorie. Anche
l’edizione 2014 di questo evento sarà come sempre un po’ magica e un po’
misteriosa.

Il programma della giornata

Come ogni anno la giornata
dedicata a San  Lorenzo parte con  la tradizionale  tombola
in piazza Garibaldi (ore 19.00)   
preceduto dal concerto della
Banda Cittadina
  ( ore 17.00). Un mercatino di dolci e giocattoli e prodotti
gastronomici
è attivo sul lungomare già dalle 17.00 e  prosegue fino a notte  in attesa dei 
tradizionali fuochi d’artificio.

Sul mare le feste sono ormai diventate una consuetudine e l’atmosfera romantica è
assoluta.

Alla festa cervese e  allo spettacolo di fuochi d’artificio è
legato inoltre  un concorso
fotografico  “ Metti a fuoco e Vola” che
premia le immagini più belle della festa www.sanlorenzocervia.it.

Per informazioni turistiche: tel.
0544 97440

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More