Press "Enter" to skip to content

Chiara Pavoni protagonista del corto “TANGO DEL MARE”

Inizieranno
il prossimo 25 Maggio a Diamante le riprese di “Tango del Mare”, la nuova
produzione del Cinecircolo Maurizio Grande realizzata in collaborazione con
Picando Records. Diamante si conferma come set cinematografico ideale.

Francesco
Presta e Ferdinando Romito hanno scritto il soggetto e dirigeranno l’opera, direttore
della fotografia il regista Daniele Cribari. Davvero d’eccezione il cast del
corto. Interprete femminile sarà Chiara Pavoni, attrice romana, particolarmente
conosciuta grazie al suo coinvolgimento in oltre cento tra cortometraggi e
videoclip. La sua esperienza professionale, oltre al cinema spazia in diversi
campi: è attrice di teatro, ballerina, cantante,  e regista. Ha collaborato, sia in teatro e
sia al cinema, con diversi importanti registi tra cui L. Ronconi, L. Archibugi,
M. Martone. Protagonista maschile del corto sarà un noto attore calabrese, Pino
Torcasio, che ha esordito con la serie tv “Gente di Mare” ed ha partecipato a
diverse fiction, come “Romanzo Criminale”, “Crimini 2, Squadra Antimafia –
Palermo”, “Il Commissario Rex”. Presto nelle sale cinematografiche uscirà “La
moglie del sarto”, film nel quale Torcasio ha lavorato con Maria Grazia
Cucinotta. Nel cast anche Giuseppe Panebianco, bravo musicista e per la prima
volta sullo schermo. Le musiche sono dei Mas en Tango, un gruppo che si sta
affermando a livello nazionale e che sta vivendo un momento particolarmente
felice, impegnato in tournée teatrali e concerti con artisti come Anna
Mazzamauro e Mariella Nava. Il corto sarà interamente girato, con molte riprese
in esterno, negli splendidi scenari di Diamante e Cirella, anche per promuovere
gli splendidi luoghi di questa costa. Anche le comparse che saranno utilizzate
saranno prevalentemente del luogo. Bocche cucite sulla trama, quello che
trapela è solo che la storia riguarderà la “crisi”, di coppia ed esistenziale, di
due quarantenni. E mentre iniziano le riprese del nuovo lavoro, il precedente
corto di Presta e Romito “Sweet dream”, continua ad avere successo ed a
partecipare a diversi festival italiani dedicati al genere. “Sweet dream”, tra
gli altri, è stato selezionato e proiettato il 5 maggio al festival “La
lanterna di Genova” , svoltosi nel capoluogo ligure. Anche la prima opera del
Cinecircolo, un lavoro completamente indipendente, aveva un cast quasi
interamente calabrese o comunque meridionale: la protagonista Giulia Diomede, infatti,
è un’attrice pugliese.”

Mission News Theme by Compete Themes.