Successo a Villa Le Mirage per il Dario’s party.

da sin. Felicia Annarumma, Mario Da Vinci, Dario Duro e  Alfonso Benevento

Quarantadue
anni di successo, da completare con ancora tanti e tanti momenti di
felicità e glorie, per un imprenditore napoletano pieno di passione
per la sua professione e l’exploit del territorio che ama tanto.

Ad
un manager come
Dario
Duro,

non potevano di certo mancare le capacità di organizzare una bella
festa per il suo compleanno, festeggiato nella sua stessa struttura
ristorante e discoteca
“Villa
Le Mirage”

di Somma Vesuviana. Una serata ricca di personaggi che Dario valuta,
in primis, quali grandi suoi amici ed è per questo che a precedere
il racconto di una bella serata, che senza dubbio merita essere
descritta, abbiamo voluto cogliere una dichiarazione del
quarantaduenne Dario Duro. A Dario abbiamo chiesto se la serata aveva
un tema che la intitolasse alla sua festa e il Duro ci ha detto: ”E’
una serata informale, dedicata alla nostra amicizia ed al
cinema….l’amicizia è importante nella vita di ognuno di
noi….senza amici si diventa tristi e scostanti perché si è
soli…il cinema é magia creata da noi. Il cinema ci insegna a
recitare diversi ruoli e questo ci serve nel nostro lavoro. Quando
inizia la nostra attività é come se si aprisse il sipario o il
“ciack” di un film.,.noi ci mettiamo la maschera e
recitiamo …questa ê la vita…noi stasera recitiamo e siamo anche
noi stessi, grazie alla Amicizia, quella con la A maiuscola, che ci
lega, senza frontiere di cultura o di età… Siamo solo noi
stessi..”. Una serata comunque ben organizzata! abbiamo soggiunto a
Duro, e lui ci ha informati anche che oltre ad essere il socio
dell’Associazione Maître Italiani Ristoranti e Alberghi, al quale è
stato affidato anche il compito di referente organizzativo, per la
zona del nolano, delle attività della sezione napoletana dell’Amira
e ad essere il manager insieme al suo socio
Alessandro
Olandese

della struttura che ci ospitava, ha ultimamente dato vita ad una
nuova agenzia la “Dale Eventi” che sta per Dario ed Alessandro,
e che sul territorio organizza eventi come ad esempio la serata che
abbiamo vissuta per il suo compleanno. Una festa perfetta dal buffet
che la stessa Villa Le Mirage è in grado di offrire attraverso i
suoi chef
Francesco
Infante

e
Salvatore
Iasevoli,

ai vini che l’hanno accompagnato offerti dall’azienda vinicola
Annarumma
di Boscoreale per la quale era presente la stessa titolare
Felicia,
e che la casa vanta di poter fare gustare alla sua clientela,
unitamente ad altri vini del territorio in carta. Dopo il momento
degustativo di tante leccornie un po’ di movimento abbondante, per
smaltire le tante golosità che avevano saziato tutti i gusti, era
d’obbligo, così la discoteca di Villa Le Mirage ha completato
l’opera e tra balli, spettacolo, esibizione di vari artisti, musica
dal vivo ed affidata alla selezione operata dai DJ
Sasà
Romano
:
imprenditore ed in passato noto DJ presso radio e discoteche, e
Alessandro Olandese, si è piacevolmente andati avanti per ore nella
serata che fra gli organizzatori ha visto anche l’opera di
David
Dam.

In particolare al 41enne Alex Olandese, che oltre agli impegni di
lavoro sopra descritti, lo sapevamo noto al mondo dell’etere anche
come DJ di alcune note radio come RTL Napoli, direttore artistico per
alcuni anni di Radio CRC Targato Italia, Radio PUNTO NUOVO, Fondatore
e Direttore di Radio Sport 24, abbiamo rivolto apprezzamenti per la
conduzione musicale della serata ed abbiamo chiesto un consiglio per
i giovani che vogliono fare radio.
Alex ha risposto: “Occorre
pazienza e buona volontà, questi restano alla fine i migliori
suggerimenti che si possano dare, ed a quei tanti che dicono che c’è
bisogno anche di un pizzico di fortuna, rispondo che non sono tanto
d’accordo in merito. Se non si è preparati e propensi all’impegno,
quanto tempo può durare la fortuna?”

L’intera
serata è stata condotta ed animata da
Alfonso
Benevento

speaker di radio CRC Targato Italia.

Veramente
tanti gli ospiti della kermesse, partendo da artisti che hanno voluto
esibirsi per regalare a Dario qualcosa di personale, come
Biagio
Romano, Salvatore Romano e Angelo D’Oria,
meglio
conosciuti come

UP3SIDE
,
che hanno iniziato la loro avventura come Band nell’ambito
dell’edizione 2012 di X Factor IT e che gli hanno dedicato alcune
canzoni, come anche la cantante
Giulia
Ligorio
.

Poi
ancora tanti ospiti Imprenditori – giornalisti – organizzatori di
eventi – professionisti vari – operatori e manager della
ristorazione e dell’ospitalità, e fra questi
Luca
Riemma

attore –

Tommaso Gabriele,

editore e proprietario di Radio CRC –
Biagio
Gragnaniello

attore – l’agente dei VIP
Franco
Lobefalo

Antonio Testa
attore
Brunella
Cimadomo

giornalista – Avv.
Sergio
Sbarra

esperto di enogastronomia – Avvocato
Luigi
Esposito – Rosario e Tony PROVISIERO

titolari della”Promo Italia Fashion” (Agenzia di Cinema
Moda e Spettacolo) con le sue agenzie partner presente su tutto il
territorio nazionale –

Ferdinando D’Antuono

produttore cinematografico –
Giuseppe
Di Salvatore

Regista cinematografico – il Cav.
Giuseppe
Di Napoli

past president Amira sezione Napoli con
Lia
Cantone

– il fotografo di scena
Carlo
Iovine

– il fotoreporter dei Vip
Vito
Cerbone.

La meravigliosa serata ha messo ancora una volta in luce “Villa Le
Mirage” che vanta una lunga esperienza nella pianificazione di
eventi e cerimonie, creando una cornice perfetta e di grande
importanza, per tutte le esigenze, abbinando classe e qualità e
disponendo eleganti sale e un ampio giardino per organizzare buffet
ed aperitivi anche all’esterno. Insomma un locale in grado di
compiacere i gusti più diversi non lasciando nulla al caso e curando
i minimi particolari, dalla cucina al personale altamente qualificato
come quello che si è adoperato per tutta la serata capeggiato dal
maître:
Giuseppe
Del Console

responsabile dell’accoglienza e del servizio.

Alla
buona riuscita della serata hanno dato il loro apporto anche:

Giovanni Cimmino,

presidente Nazionale (Associazione Italiana Sicurezza Ambientale)
con i suoi collaboratori,
Marenn
Animazione
e allestimenti –

Wedding Solution
per
gli allestimenti e scenografia – il maestro fiorista
Luca
Antignani

il
caramellante
di Pomigliano D’Arco – la Pasticceria
HOPERA
Cafè
di
Pomigliano – la Pasticceria

La Graziosa
di
Marigliano e
Tantra
Erosdrink
.
Il fotoreporter
Pino
Chirichella
,
ha dinamicamente e con gran professionalità colto, con i suoi scatti
fotografici, i momenti salienti della serata.

Infine
Felicia
Annarumma
,
dopo aver offerto per tutta la serata degustazioni di Lacryma
Christy del Vesuvio nelle sue tre tipologie di rosato, bianco e
rosso, ha voluto riservare per il tradizionale brindisi, che è
seguito al taglio della torta insieme al festeggiato e al grande
cantante napoletano noto nel mondo
Mario
Da Vinci,

la chicca delle prime bottiglie di magnum di
Bomba
d’Amore,

da lei prodotte sulla scia del successo delle ormai famose,
tradizionali per i buongustai e per coloro che vogliono dare un tocco
in più al loro brindisi, le eccellenti “Bomba d’Amore” da 750cl.

Giuseppe
De Girolamo

Uncategorized

“SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO…

Ph by Marisa Daffara “SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO, CON PIEDI CHE NON CONOSCONO DIMORE E VANNO OLTRE OGNI MONTAGNA” Alda Merini In ricordo del pittore Giampiero Nebbia Tratto da https://www.facebook.com/marisa.daffara Ricorre a dicembre il decennale della morte del pittore piemontese Giampiero Nebbia. Ieri, 25 settembre 2016, ha avuto […]

Read More
Uncategorized

IL CLUB TENCO AL SUD: UNA DUE GIORNI CON ‘IL TENCO ASCOLTA’ A COSENZA 1 E 2 OTTOBRE 2016 #Clubtenco

Arriva al Sud “Il Tenco ascolta”, per una “due giorni” che sarà dedicata espressamente ad artisti meridionali, l’1 e 2 ottobre, a Cosenza. L’evento, che è organizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza, l’Università della Calabria e la Fondazione Lilli Funaro, si svolgerà al Castello Svevo. “Il Tenco ascolta” è il format del Club […]

Read More
Uncategorized

Mete d’autunno – Al Museo Agricolo e del Vino Ricci Curbastro per scoprire il volto agricolo della Franciacorta‏ @Franciacorta #riccicurbastro

1 Museo del Vino Ricci Curbastro_Sala Enologia La storia agricola della Franciacorta racchiusa in un Museo, tutto da visitare e tutto da vivere. Un motivo in più per godersi la Franciacorta in autunno, stagione perfetta per l’enoturismo. Fondato nel 1986 da Gualberto Ricci Curbastro, accanto alla sede della sua cantina di Capriolo, ilMuseo Agricolo e del […]

Read More