Passa ai contenuti principali

SECONDA EDIZIONE DEL DESIGN FILM FESTIVAL - dal 9 al 12 ottobre 2014

Milano, 10 aprile 2014 – Dopo il successo della prima edizione, torna dal 9 al 12 ottobre, quest’anno presso Anteo SpazioCinema, la seconda edizione di Milano Design Film Festival, patrocinata e promossa dal Comune di Milano e Expo 2015. A presentare questa mattina alla stampa il ricco programma - tra cinema, musica, dibattiti, workshop, aperitivi, chiacchiere, incontri e concorsi - l’Assessore allo Sviluppo economico, Moda e Design Cristina Tajani e l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno insieme ad Antonella Dedini e Silvia Robertazzi organizzatori della manifestazione.


“Grazie ai risultati positivi segnati dalla prima edizione, Milano Design Film Festival si conferma un appuntamento importante per Milano che consente di far conoscere a un pubblico vasto, tramite nuovi linguaggi espressivi, il rapporto simbiotico tra design e architettura, creatività e reinvenzione dello spazio urbano. Una manifestazione che, nella sua seconda edizione, contribuirà a rafforzare gli scambi culturali tra Milano e la Cina, Paese che rappresenta uno dei principali mercati per le nostre imprese e i nostri giovani talenti. Proseguiamo quindi, dopo il Beijing Design Festival, ospitato lo scorso anno all'Ansaldo, il dialogo costruttivo tra due importanti realtà del mondo del design e della creatività: Milano e Beijing”. Cristina Tajani, assessore allo Sviluppo economico, Moda e Design del Comune di Milano.

“Arte e cultura, architettura e design: declinazioni di un festival che ritorna a Milano dopo il grande successo della prima edizione. MDFF propone alla città il racconto di alcune esperienze eccellenti in Italia e all'estero per il tramite d'immagini che sono già esse stesse un distillato di quel talento che ha reso Milano una capitale internazionale della creatività" prosegue l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

Ricco il programma proposto che punta all'internazionalizzazione del festival è un segnale forte di riaffermazione dell’attività culturale italiana nel mondo. MDFF non rinuncia all’aspetto formativo che il film documentario porta con sé. Ed è proprio un decreto ministeriale (DPR 137/2012) che ha permesso di siglare un accordo con l’Ordine degli Architetti di Milano per definire un programma didattico in grado di aggiornare i professionisti iscritti all’Albo. La conferenza è stata l’occasione inoltre per presentare SHORT FILM MDFF AWARD 2014: un concorso finalizzato alla selezione di story board inediti per la realizzazione di un audiovisivo di massimo 10 minuti. Il contest dal tema “Milano. I luoghi dove mangiamo” vuole abbracciare design, architettura e abitudini alimentari. Il tutto ambientato in un’unica città: Milano, prossima sede di EXPO 2015. I luoghi scelti dedicati al consumo del cibo possono essere sia pubblici sia privati e dovranno raccontare i nostri comportamenti a tavola e il nostro rapporto con il cibo. Il concorso è rivolto a registi, videomaker, scenografi e a tutti coloro che, italiani e stranieri, intendono cimentarsi con un opera audiovisiva.
La musica avrà un ruolo rilevante all’interno della manifestazione: oltre al concerto di apertura di Lorenzo Palmeri, designer e musicista, saranno presentati autori che con pezzi inediti interpreteranno alcune pellicole in calendario.

Il programma completo della manifestazione è consultabile su www.milanodesignfilmfestival.com i dove scoprire in tempo reale tutti gli appuntamenti, gli incontri dell’edizione 2014.  Prestigiosi anche i partner che collaborano alla realizzazione di MDFF a cominciare  da 3D Produzioni, Alessi, Sofia Bonetti,Ferragamo, Flos, IVM Group con i brand Ilva e Milesi, Molteni&C, Tucano, Vitra.


Post popolari in questo blog

Add-Url

Potete condividere i vostri post nel gruppo Eventinews24 di Facebook al link https://www.facebook.com/groups/eventinews24group/?ref=bookmarks   Al fine di velocizzare l'inserimento mandate il comunicato dovrebbe essere scritto nel corpo della mail e l'immagine allegata alla mail. Mandate almeno due settimane prima. Scrivete a iaphet@hotmail.com Non vi garantiamo l'inserimento, solo le informazioni più interessanti. Cordiali saluti, Iaphet Elli www.eventinews24.com _____________ あなたが ウェブサイトを持っている、あなたが 知りたいですか? www.eventinews24.com はあなたに、このページに あなたのリンク を追加したすることができます。 iaphet@hotmail.com に 書き込み、 オブジェクトを入力し 、「リンクの友達を追加 」 _____________ 你有一個網站,你想知道嗎? www.eventinews24.com為您提供了添加你的鏈接此頁面上的能力。 寫iaphet@hotmail.com和輸入對象“添加鏈接FRIEND ” _____________ У вас есть сайт и вы хотите знать? www.eventinews24.com дает вам возможность добавили свою ссылку на этой странице. Напишите iaphet@hotmail.com и введите объект " Добавить ссылку ДРУГУ " ______

Gadget promozionali come strategia per fidelizzare i clienti

Power Bank Personalizzabile  I regali personalizzabili al giorno d'oggi sono una delle strategie di marketing, se non la migliore, atte a fidelizzare la propria clientela. Ci sono diverse modalità. La pubblicità ha assunto un significato più profondo da attuare non più coi soliti mezzi, quali quelli cartacei oppure sotto forma di banner sui siti web. Si è trasformata come anche i consumatori. Seguire il cliente tramite il merchandising al fine del raggiungimento di marketing e vendita. Questo prende il nome di Fidelizzazione e la si può attuare con diversi metodi che andremo a scoprire. 1 – Regali pubblicitari inserendovi il tuo logo 2 – Regali promozionali per i tuo clienti ____________Regali pubblicitari economici con il tuo logo Questa forma di pubblicità invece consiste nel fare seguito di prodotti promozionali a basso costo alle campagne pubblicitarie, al fine di raggiungere una platea di persone maggiore. Nel pubblicizzare il tuo evento, mostrando il tuo logo unit

Regio People. Il Teatro Regio presenta un nuovo volume fotografico

1958 Turandot 230 scatti, dal 1909 a oggi, per disegnare, in 260 pagine, il ritratto di una delle componenti più importanti di uno spettacolo dal vivo, il pubblico : RegioPeople è il nuovo volume fotografico realizzato dal Teatro Regio di Parma , per il progetto speciale 2019 dell’associazione Reggio Parma Festival , che immortala gli sguardi e le emozioni di chi, al di là della quarta parete, ha partecipato e partecipa alla creazione degli spettacoli del Teatro Regio e del Festival Verdi, catturando assieme a questi la magica, unica atmosfera che pervade gli spazi e regna da sempre nel pubblico di uno dei più bei teatri del mondo. Questo speciale racconto, a cura dello storico della musica Giuseppe Martini , presenta per la prima volta riunite, selezionate e restaurate, immagini preziose custodite dall’Archivio Storico del Teatro Regio di Parma e negli archivi privati dei fotografi Alberto e Gianluca Montacchini e di Giovanni Ferraguti, che hanno documentato la vita del Re