Puro benessere alle Terme dell’Emilia Romagna Fra piscine termali, fanghi vellutati e Notti celesti

Se lo stress ha preso il sopravvento, se le difese immunitarie si sono abbassate, si può migliorare subito la situazione passando qualche giorno alle Terme dell’Emilia Romagna – Lungo la via Emilia si può scegliere fra 25 centri termali all’avanguardia, in 19 località diverse, da Parma a Rimini, da Salsomaggiore a Riccione – Fra tante proposte, c’è sempre quella giusta: dalle giornate in luminose piscine termali a massaggi ayurvedici, da hammam alla rosa fino ai fanghi alla cannella -– E il 14 giugno 2014 tornerà la Notte Celeste con stabilimento aperti fino a tardi, promozioni e intrattenimenti – Offerte su www.emiliaromagnaterme.it – Numero verde 800.88.88.50

Dimenticare gli stress quotidiani e concedersi del tempo solo per se stessi. Regalarsi una pausa benefica e coccolarsi un po’: basterebbe questa piccola semplice azione per prevenire tanti disturbi e rimettersi in forma. Come fare? La risposta è passare qualche giorno alle Terme dell’Emilia Romagna. Un soggiorno che è molto più di una semplice vacanza perché assieme alla bellezza dei luoghi offre trattamenti a base di preziosa acqua termale che sgorga nelle sorgenti di questo territorio fortunato. Sono 25 i centri termali dell’Emilia Romagna, distribuiti in otto province e in 19 località diverse, da Salsomaggiore a Riccione Terme. Offrono piscine termali, fanghi benefici, massaggi rilassanti, ambienti naturali superbi e la presenza di personale sanitario specializzato.
Alle Terme dell’Emilia Romagna, grazie alle proprietà delle acque benefiche, ricche di minerali e sostanze preziose per l’organismo, lo stress si azzera e si riattivano le difese immunitarie. Sono acque di varie tipologie, salsobromoiodica, sulfurea, solfato-calcica-magnesiaca, bicarbonato alcalina, così importanti per l’organismo. Grazie a questa acqua pregiata si fa prevenzione, ci si cura e ci si rilassa. Non è un caso che i medici consigliano almeno un ciclo di cure termali l’anno: è la miglior misura di prevenzione e di cura dai disturbi di stagione. La conseguenza naturale di un soggiorno alle Terme dell’Emilia Romagna è anche un aspetto migliore e più sano.
E nel 2014 in Emilia Romagna tornerà la grande festa della Notte Celeste in programma il 14 giugno 2014: stabilimenti aperti fino a tardi, promozioni e intrattenimenti. Sarà l’evento di spicco del 2014 dedicato al pubblico che ama gli stabilimenti termale, ma anche a chi ancora non li conosce. Ecco allora che tutte le località termali si trasformeranno fino a sera inoltrata in una grande vetrina di spettacoli, animazioni, incontri e trattamenti dolci dedicati a tutti.
Ci sono pacchetti e offerte per ogni esigenza. I centri termali dell’Emilia Romagna sono convenzionati con il Servizio sanitario nazionale. Tutte le informazioni sul sito www.emiliaromagnaterme.it. C’è anche un Numero Verde: 800.88.88.50.
Salsomaggiore (Pr): alle Terme Berzieri il beauty day per lui e lei
Alle Terme Berzieri di Salsomaggiore – ospitate in un edificio sfarzoso che è un vero inno al Liberty di fin de siecle – si ricaricano le pile nei 4.000 metri quadrati del Centro benessere, fra piscine tematiche termali e isole acquatiche multisensoriali alimentate da preziosa acqua salsobromoiodica ipertonica. Un‘acqua indicata per trattare disturbi circolatori e del ricambio, delle posture e dell’aspetto fisico. Fra le tante offerte, il pacchetto “Day in coppia” include l’ingresso ai Mari d’Oriente, il percorso aria/acqua e un twin massage, cioè massaggio di coppia a luci soffuse e musica d’ambiente. Costo: 160 euro a coppia. Numero verde 800 8611385.

Centro Termale Il Baistrocchi (Pr): Week end benessere
Sempre a Salsomaggiore (Pr), il Centro Termale Il Baistrocchi ha un’offerta per depurarsi dopo l’inverno: tre giorni (due pernottamenti) con un programma benessere. Ogni giornata è mirata all’obiettivo: bagno termale con olii essenziali e idromassaggio, idropercorso termale vascolare, sauna finlandese con frigidarium, due trattamenti rigeneranti in ambiente termale, uso accappatoio, Kit giornaliero benessere (telo bagno e salvietta). Tutto al prezzo speciale di 121 euro a persona (la promozione si applica se prenotata prima dell’arrivo) Info 0524/ 574422.

Tabiano Terme (Pr): Una giornata al T Spatium Acquae
Tabiano Terme sulle colline parmensi è uno dei centri termali con più lunga tradizione, basta dire che era molto amato dalla duchessa Maria Luigia Bonaparte. Dalle sorgenti di Tabiano sgorgano preziose acque termali utilizzate per trattare efficacemente varie patologie. Quest’anno la stagione si apre il 2 marzo e fra le tante offerte si può scegliere per esempio quella di un’intera giornata benessere e bellezza da passare al “T-Spatium Aquae”. Include: percorso Arcobaleno dei sensi, Terme Romane. Costo 40 euro. Numero Verde 800 861 385.

A Tabiano Terme (Pr) energizzarsi con il peeling caffè e cannella.
Sui colli di Tabiano Bagni c’è anche l’elegante Grand Hotel Terme Astro, con una grande beauty farm che unisce la millenaria tradizione orientale con la sapienza dell’Occidente, dove ci si può rinforzare ed energizzare con un programma ad hoc. Le preziose acque sono la base anche per i trattamenti benessere come quelli previsti nella proposta “Palazzo Reale”: Hammam profumo di Tiarè, seduta relax in vasca dei suoni sommersi, trattamento 101% idratazione o 1 trattamento equilibrante nella sala oleazione, massaggio rilassante, accesso libero quotidiano ai Bagni di Istanbul, bottiglia di spumante per deliziarvi ed evocare un’atmosfera romantica. Costo 345 euro a coppia. Possibilità di soggiorno al Grand Hotel terme Astro (quattro stelle). Info: 0524/565523.

A Monticelli Terme (Pr): lezione di relax con piscine e idromassaggi
A Monticelli terme, raffinato centro benessere fra il verde delle dolcissime colline parmensi, la parola d’ordine è: relax. Promessa mantenuta grazie alle proprietà curative e rilassanti delle sue acque sulfureee e salsobromoidiche. Se c’è la necessita di staccare la spina si può per esempio prenotare il week end Me… and me”.  L’offerta  si articola su due giorni di soggiorno e una pernottamento in camera doppia con trattamento di mezza pensione. Ci si rigenera dolcemente nelle piscine termali coperte. A disposizione ci sono poi sauna, bagno turco, idromassaggio ed hydrobike. Per completare la vacanza  ecco poi una seduta su lettino abbronzante per acquistare un aspetto più luminoso, un massaggio schiena e collo, un telo da bagno delle Terme di Monticelli in regalo. Costo 149 euro a persona. Info Numero Verde 800 237 759. Info 0521/657425.

Alle Terme di Sant’Andrea (Pr): fra i boschi nel Parmense
E’ Medesano il paesino dove sorgono le Terme di Sant’Andrea, luogo ricco di boschi.  Bella la Passeggiata delle Fonti, un percorso di due chilometri in una stretta vallata dove scorrono acque cristalline. Nel territorio sgorgano otto tipi di acque termali, tutte preziosissime, ottime anche per riabilitazione motoria, sordità rinogena e patologie artroreumatiche. Il percorso termale include la seduta di tre ore nella piscina termale, sauna a infrarossi, area relax, uso di ciabattine e accappatoio. Tre ore: 65 euro (90 minuti 25 euro) Info 0525/431233.

Alle Terme Salvarola (Mo): c’è anche il giro in Ferrari
Alle Terme Salvarola, a due passi da Maranello, sgorgano acque sulfuree salsobromoiodiche, magnesiache, utilizzate da secoli per cure fisioterapiche e riabilitative. Fra le tante offerte, c’è quella dedicata agli appassionati della Ferrari. Comprende 2 pernottamenti, prima colazione e trattamenti vari nella Spa Balnea, uso della palestra cardiofitness e tisane da gustare. Inclusi anche biglietti per i Musei Ferrari (uno avveniristico a Modena, ospitato nella casa natale del Drake, e l’altro a Maranello con bellissime monoposto e prototipi originali della Rossa). 145 euro. A richiesta si può poi aggiungere la possibilità di mettersi al volante di un bolide della casa di Maranello, con 5 giri di pista dell’Autodromo di Modena (369 euro) Info Tel. 0536.871788.

A Bologna Terme Felsinee: per relax piscina e massaggio ai burri caldi
Bologna ha una tradizione termale che risale ai tempi dei Romani. Tradizione che continua oggi alle Terme Felsinee, sotto il colle di San Luca. Tre piscine termali e acque ricchissime di solfati, di zolfo, di calcio. Il luogo perfetto per chi è in città e vuole ritagliarsi una pausa benessere. Se poi il dubbio è massaggio o piscina termale, con il pacchetto “Relax all’acqua termale” si hanno entrambi. La combinazione accesso giornaliero all’area termale con le tre piscine, corsi, crenoterapia, percorso vascolare, sauna e hammam, zona relax e un massaggio di 50 minuti all’olio caldo o ai burri caldi costa 69 euro. Info 051/6198484:

A Castel San Pietro (Bo): viso disteso con la sauna facciale alle erbe aromatiche
L’acqua salsobromoiodica e sulfurea, dalle proprietà decongestionanti, disinfettanti e riabilitative, sono il biglietto da visita di questo centro termale fra i parchi e il verde di una piccola città piena di charme. Bastano anche solo due giornate e un pernottamento, se i trattamenti sono quelli giusti. E questo è il caso, poiché l’offerta include uno scrub corpo con fango vellutato, un bagno rilassante in acqua termale e un massaggio, la maschera e la sauna facciale alle erbe aromatiche, un massaggio viso collo e décolleté. Costo 194,50 euro. Pacchetto solo trattamenti 125 euro. Numero Verde 800 213 540.

Terme dell’Agriturismo (Bo): piscine aperte di notte
A mezz’ora di auto da Bologna il paesaggio cambia: fra le colline spuntano le terme dell’Agriturismo. Si tratta di un centro termale nel territorio di Monterenzio, con diversi percorsi benessere, piscine a temperature differenti e solarium che assicurano ‘tre tipi di sole’. Il centro offre cure termali integrate per la riabilitazione e la rieducazione funzionale.  Il venerdì e sabato il centro chiude a mezzanotte. Si può provare la proposta di un giorno, con l’accesso all’area termale con piscina termale a 34°C coperta e scoperta, piscina termale salata a 38°C, jet spa, Sauna e hammam termale per eliminare le tossine, scrub termale total body con massaggio, massaggio idratante Ambrosia, bagno di sole del Mar Rosso, tisane nella sala relax e pranzo in agriturismo. Costo 111 euro a persona. Volendo c’è la possibilità di pernottamento. Info tel. 051/929791.

A Porretta Terme (Bo): il viso si trasforma con i trattamenti al Sangiovese
Da 2000 anni le Terme di Porretta sono tra le più famose terme in Italia per la straordinaria qualità curativa delle acque termali, pregiate acque sulfuree salsobromoiodiche, molto efficaci per la cura e prevenzione delle patologie respiratorie. Ma anche per il fascino di questo elegante paesino sull’Appennino bolognese, in uno scenario ancora incontaminato. Perfetto per passarci un week end, grazie alla proposta “Sangiovese e Relax” di due notti, pensione completa all’Hotel delle Acque (4 stelle), direttamente collegato al Centro Termale e Benessere e che include: percorso giornaliero delle Acque, balneoterapia in piscina termale con acqua salsobromoiodica a 35, percorso vascolare, sauna, un trattamento corpo al Sangiovese, trattamento viso anti rughe e antiossidante al Sangiovese, ingresso gratuito al Centro Fitness, uso dell’accappatoio. Costo 238 euro a persona in camera doppia. Costo 238 euro a persona in doppia. www.termediporretta.it – Numero Verde 800 514 626.

Alle Terme di Riolo (Ra): Relax termale e soggiorno in un verde agriturismo
Riolo Terme, centro di villeggiatura e cure termali, sorge dal 1870 a venti minuti dalla via Emilia, in un paesaggio quasi rinascimentale. La parola d’ordine è “benessere totale”, in questo centro dai candidi padiglioni in stile Liberty. Un’offerta da prendere al volo è la “Fuga romantica tra terme e vigneti”. E’ stato pensato per chi ha poco tempo, ma vuole viverlo intensamente. La base è l’Agriturismo Ca’ de Gatti, nell’affascinante campagna romagnola delle terre del Sangiovese. L’arrivo è previsto sabato e nel primo pomeriggio si è già pronti per rilassarsi nel Centro del Benessere, con piscina termale salsobromoiodica a 34° senza cloro aggiunto, percorso vascolare, thermarium dotato di sauna, bagno turco, temporale d’acqua, docce emozionali, area relax con misuratore del benessere e tisaneria, Fitness room. Si rientra la sera per una cena tipica romagnola, pernottamento in camera con vista sull’antico vigneto di Sangiovese. Domenica mattina si parte per una visita alla splendida Torre di Oriolo dei Fichi, esempio di architettura medievale, tariffa: 89 euro a persona, tutto incluso. Info 0546/642202 – 339/2848391. Numero verde 800 861 363.

Alle Terme di Punta Marina (Ra): Centro benessere sul mare
A Punta Marina, piccolo centro termale in riva al mare sulla costa romagnola, ci si rilassa fino alla sera nelle piscine termali con le vetrate che danno sulla spiaggia. E sfruttando i benefici delle sue acque salsobromoiodiche, calcica-magnesiaca di eccezionale efficacia per la cura delle infiammazioni e dell’apparato otorinolaringoiatrico. Una giornata di trattamenti con sauna, bagno termale in vasca singola, seduta di agopuntura di riequilibrio del QI, massaggio antistress tonificante. A disposizione: accappatoio, ciabatte e asciugamano: 144 euro. Il Centro benessere apre ad aprile, dal martedì alla domenica su prenotazione. Info 0544 438221.

A Cervia (Ra): trattamento antiage viso a base di fitomelanina e acqua termale
A mezz’ora dal sito Unesco di Ravenna (fra mosaici bizantini e chiese, ci sono otto monumenti Patrimonio dell’Umanità), ci si può rifugiare in un’oasi benessere sul mare: sono le Terme di Cervia, dove sgorgano acque salsobromoiodiche. Alle cure tradizionali come la balneo e fangoterapia, si affianca l’applicazione all’aria aperta del fango termale ricchissimo di sale prezioso: abbina l’efficacia del termalismo a quella dell’elioterapia. Bella la passeggiata nella pineta naturale cantata da Byron. Tante le proposte: si può provare “Amarcord”, una serie di trattamenti termali anti-età viso a base di fitomelanina e acqua termale di Cervia: 60 euro. Info 0544/ 99011.

A Brisighella (Ra): il pacchetto antiage studiato per la pelle maschile
Brisighella è un delizioso borgo medioevale, arrampicato sulle colline dalla Romagna, con influssi di Toscana e romantiche stradine (la più famosa è la sopraelevata e porticata Via degli Asini) e un efficiente centro termale. Un luogo dove rigenerare il corpo e ritrovare il benessere psicofisico, grazie alle proprietà terapeutiche delle sue acque sulfuree e salsobromoiodiche. Tra le tante proposte, ce n’è una dedicata a Lui. Un trattamento anti-età termale specifico per la pelle maschile. Detossinante, rivitalizzante, sfrutta le proprietà dell’acqua termale di Brisighella, arricchita di fotoestratti all’Aloe e alla Sophora. Costo 49 euro. Info 0546/81068.

Al Grand Hotel delle Terme a Castrocaro (Fc): spa antiaging e servizio da re
Ambienti affascinanti in stile Art Decò e Liberty, servizio impeccabile e confort modernissimo. Il Grand Hotel Terme ha una vocazione all’accoglienza di alto livello. L’albergo è direttamente collegato con lo stabilimento termale pubblico dove sgorgano acque termali: salsobromoiodiche, sulfuree, così importanti per l’organismo, e fanghi benefici a maturazione naturale di 9 mesi. Assai indicati per malattie dermatologiche, ginecologiche e vascolari. L’albergo dispone anche di un proprio Centro Benessere, specializzato nell’antiaging, dove rilassarsi fra una nuotata nella piscina termale, un massaggio bioenergetico e un trattamento ai fiori. Tre giorni e due pernottamenti, accesso spa termale dell’hotel, idro percorsi, sauna, bagni di vapore, accappatoio e ciabattine: 215 euro a persona. Info: 0543/767114:

Bertinoro (Fc): al Grand Hotel Terme della Fratta si torna in piena forma
Se in vista della primavera ci si vuole depurare e sgonfiare un po’ si può prenotare subito un week end al Grand Hotel Terme della Fratta a Bertinoro (Fc). Il centro termale, un antico palazzo candido e raffinato (con ben 11 sorgenti e sette tipologie di acque acque termali: salsobromoiodica, cloruro sodica, sulfurea, salso-sulfurea ferruginosa, magnesiaca e arsenicale, apprezzate fin dai tempi dei romani) sorge fra le dolcissime colline nel cuore della Romagna. L’offerta Week end 2 notti include: pensione completa in Formula Spa, accesso al percorso Armonie Naturali, uso di accappatoio, telo, cuffie, ciabatte, trattamento nel Rasul al sapone nero e guanto kassa, massaggio nutriente all’olio di Fico d’india, accesso alla palestra Technogym ed al parco termale, minibar in camera con thé freddo, succhi di frutta e acqua. A disposizione city bikes e bastoncini per il Nordic Walking, Internet point e internet wireless, tisane e frutta fresca al Centro Benessere. Euro 244 a persona. In camera Superior 279 euro. Info: 0543/460911:

A Bagno di Romagna (Fc): Weekend ayurvedico al Ròseo Hotel Euroterme
Bagno di Romagna è un piccolo borgo romantico con i palazzi di sasso fra i boschi e i torrenti del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi (Fc). Una cornice perfetta per chi vuole dedicare un paio di giorni solo al proprio benessere. Il Ròseo Hotel Euroterme dispone di preziose sorgenti di acqua termale calda a 35 °, grazie alla quale si trattano una serie di patologie e si pratica anche la riabilitazione motoria. Il pacchetto benessere di 2 giorni e due notti, pensione completa, comprende ingresso nel complesso di piscine termali aperte anche la sera, con idromassaggio, palestra, idromassaggio con oli essenziali, grotta termale, idropercorso vascolare, massaggio ayurveda pindasweda, impacco ayurvedico viso bio thai. Tariffa 423 euro a persona, 203 euro solo trattamenti. Info: 0543/911414.

Grand Hotel Terme Ròseo: peeling alla polvere di rosa, scrub gelatina champagne
Svetta nella piazza centrale di Bagno di Romagna il palazzo nobiliare dei Conti Biozzi. Oggi questo edificio è diventato il Grand Hotel Terme Ròseo. Le sue antiche acque curano disturbi all’apparato osteo-articolare, problemi vascolari e ginecologici. Nei suoi ambienti raffinati si può trascorrere un week end benessere di due notti e pensione completa col la formula “Vite terapia”. Include: libero accesso a grotta sudatoria e piscina termale con 46 idromassaggi, palestra e lettini per ginnastica passiva. SPA KIT (accappatoio, telo, cuffia, ciabatte), bagno DiVino in acqua termale con concentrato di uva rossa, massaggio all’olio di vinaccioli, tisane e frutta fresca nel Centro benessere, accesso alla palestra ed utilizzo dei lettini per la ginnastica passiva. Inoltre, utilizzo dei bastoncini per il Nordic Walking, Internetpoint e Wireless. In camera Confort 227 euro a persona. In camera Elite 249 euro. Info: 0543/ 911016.

All’Hotel delle Terme Sant’Agnese (Fc): l’acqua termale in piscina ha 700 anni
A chi chiede perché siano tanto efficaci i trattamenti dell’Hotel delle Terme Santa Agnese di Bagno di Romagna, la risposta è nell’acqua. Dalle sorgenti di questo albergo termale – in pieno centro e ospitato nell’antico palazzo dei Conti Crisolini – fuoriesce una preziosa acqua sulfurea – ipertermale calda bicarbonato alcalina, che arriva alla fonte esterna dopo un percorso di 700 anni. Ricchissima di principi attivi, è indicata per la riabilitazione. Si possono provare due giorni di soggiorno da passare fra tanti trattamenti: grotta termale, maschera al viso con massaggio relax, idropercorso con cromoterapia, piscina termale e idromassaggi, Candle massage di coppia, maschera termale personalizzata con massaggio. Da 295 euro. Riapre il 29 marzo. Info 0543911018.

Riminiterme: Con la forza del mare si combatte la cellulite
La novità 2014 a Riminiterme è il trattamento d’urto anticellulite battezzato “La forza del mare”. E’ un metodo esclusivo, studiato in questo centro, per ridurre a lungo termine gli inestetismi della cellulite con utilizzo di olii essenziali abbinati al massaggio connettivale. Per provarlo subito c’è la proposta omonima che include: check up medico, 2 percorsi vascolari, due ingressi palestra fitness, idromassaggio beauty, seduta nella Stanza del Sale, spazio con un microclima marino sovrasalato, open day benessere, trattamento detox, trattamento “la forza del mare”, massaggio tonificante, linfodrenaggio, olio corpo personalizzato. Costo 345 euro. Info: 0541/42401. L’open day benessere include momenti di relax sotto le cadute d’acqua della grande piscina biomarina, docce emozionali, bagno turco, tisane, area relax Costo 345 euro. Info: 0541/424011.

A Riccione Terme (Rn): peeling al sale e una nuova luce per illuminare il viso
Direttamente sul mare, il centro (sorge in un parco di 40.000 mq con varie piscine termali) offre tanti trattamenti benessere a base di acque salsobromoiodica, sulfurea, magnesiaca. La novità 2014 è il Percorso vascolare ozonizzato, uno spazio concepito per esaltare le sinergie tra l’acqua termale di Riccione Terme, unica per gli effetti drenanti e tonificanti dell’attività fisica in corridoi d’acqua con escursione termica. La nuova passeggiata si svolge in una vasca calda di oltre 7 metri, dotata di idromassaggi laterali ad altezze variabili e pavimentazione articolata con ciotoli, salite e discese ed una vasca fredda di 4 metri di lunghezza. Per provarla ci sono una serie di proposte ora a prezzi speciali, che partono da 109 euro con il percorso sensoriale abbinato a una serie di trattamenti, fra i quali anche la pressoterapia e il massaggio drenante, indicato per gambe stanche e gonfie (genera una piacevole sensazione di leggerezza). Relax finale con tisane e light buffet, bagnodoccia biosensoriale alla Lavanda e Olio di oliva e Acqua Termale. In omaggio Kit benessere e uso accappatoio, cuffia e ciabatte per tutta la durata dei trattamenti. Info: 0541/602201.

Alle Thermae Oasis (Fe): effetti detossinanti nel Parco del Delta del Po
Se è difficile scegliere fra vacanza al mare e centro benessere, questo resort termale unisce i due aspetti, Si tratta di un villaggio turistico, il Tahiti Village sui lidi ferraresi, con una sezione dedicata ai trattamenti di benessere termale. Alle Therme Oasis (ovviamente si tratta di un centro stagionale) si può vivere così sia l’una che l’altra vacanza. La struttura è in riva al mare, inserita nel Parco Regionale del Delta del Po. La Spa & Beauty Thermae Oasis è specializzata in trattamenti olistici: il concetto base è che il benessere fisico si raggiunge passando per il benessere della mente. Il week end di due notti in lodge “Iris” nel Villaggio Tahiti per 2 persone, ingressi Giardini Del Benessere, idromassaggio termale cromoterapico con oli essenziali, trattamento viso, massaggio con pietre laviche calde, massaggio ayurvedico, relax nella sala Imperatoria con tisana alle erbe o fruttata, telo mare “Thermae Oasis” in omaggio Costo a coppia 390 euro. Solo trattamenti 260 euro.
Info: 0533/399706

Uncategorized

“SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO…

Ph by Marisa Daffara “SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO, CON PIEDI CHE NON CONOSCONO DIMORE E VANNO OLTRE OGNI MONTAGNA” Alda Merini In ricordo del pittore Giampiero Nebbia Tratto da https://www.facebook.com/marisa.daffara Ricorre a dicembre il decennale della morte del pittore piemontese Giampiero Nebbia. Ieri, 25 settembre 2016, ha avuto […]

Read More
Uncategorized

IL CLUB TENCO AL SUD: UNA DUE GIORNI CON ‘IL TENCO ASCOLTA’ A COSENZA 1 E 2 OTTOBRE 2016 #Clubtenco

Arriva al Sud “Il Tenco ascolta”, per una “due giorni” che sarà dedicata espressamente ad artisti meridionali, l’1 e 2 ottobre, a Cosenza. L’evento, che è organizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza, l’Università della Calabria e la Fondazione Lilli Funaro, si svolgerà al Castello Svevo. “Il Tenco ascolta” è il format del Club […]

Read More
Uncategorized

Mete d’autunno – Al Museo Agricolo e del Vino Ricci Curbastro per scoprire il volto agricolo della Franciacorta‏ @Franciacorta #riccicurbastro

1 Museo del Vino Ricci Curbastro_Sala Enologia La storia agricola della Franciacorta racchiusa in un Museo, tutto da visitare e tutto da vivere. Un motivo in più per godersi la Franciacorta in autunno, stagione perfetta per l’enoturismo. Fondato nel 1986 da Gualberto Ricci Curbastro, accanto alla sede della sua cantina di Capriolo, ilMuseo Agricolo e del […]

Read More