53° TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO 2014 – FOLGARIA (TN) – 14 e 15 marzo a Folgaria

Mauro Detassis e il
suo staff presentano la 53.a edizione del 14 e 15 marzo a Folgaria

Il Trofeo Topolino
evento educativo per tutti i giovani

Tante le iniziative di
contorno, all’insegna dell’allegria e del divertimento

Oggi pomeriggio a Trento, presso la Sala Rombo di Trentino
Sviluppo Spa, la 53.a edizione del Trofeo Topolino di Sci Alpino è stata
svelata al pubblico e alla stampa. Venerdì 14 e sabato 15 marzo (il 10 e l’11
le selezioni nazionali) le nevi di Folgaria accoglieranno giovani sciatori da
tutti e cinque i continenti. Sono quasi 50 infatti le squadre nazionali che, ad
oggi, hanno confermato la partecipazione alla kermesse di casa Disney, dalla
quale sono passati tanti atleti e atlete che hanno fatto la storia dello sci
alpino mondiale.

Il primo a prendere la parola è stato il sindaco di Folgaria,
Maurizio Toller. “La quarta edizione consecutiva del Trofeo Topolino a Folgaria
è motivo d’orgoglio per l’amministrazione e la comunità. Stiamo cercando di
migliorare di anno in anno e speriamo che, nel 2014, il bel tempo sia la
ciliegina sulla torta per Folgaria. Siamo contenti perché il Trofeo Topolino è
l’occasione ideale per attirare nelle nostre zone le famiglie e i bambini, un
tipo di turismo su cui stiamo investendo molte risorse”. Anche Michael Rech, AD
dell’ApT Folgaria Lavarone Luserna si è soffermato sulla questione delle famiglie,
sottolineando come il Trofeo Topolino sia occasione di festa per i bambini e
per i loro genitori. A conferma di questa particolare attenzione, uno dei tanti
eventi di contorno della manifestazione sarà il convegno sul tema “ Famiglie e sport invernali. I costi delle
famiglie e le ricadute per il turismo
” che si terrà presso il Palasport di
Folgaria, mercoledì 12 marzo alle ore 15. Rech ha ribadito l’importanza del meeting,
che cercherà di mettere in contatto le esigenze degli organizzatori, degli enti
locali e delle famiglie, per le quali il problema dei costi sta diventando
sempre più difficile.

Il presidente dell’ApT Massimo Groblechner ha elogiato gli
organizzatori per il compito non semplice alla luce dell’attuale periodo di
ristrettezze economiche. “Faccio i complimenti agli organizzatori e a tutti gli
addetti alle piste. Il Trofeo Topolino è un evento sportivo e turistico allo
stesso tempo, che rappresenta un ottimo spot per il nostro territorio”. Paola
Mora, vicepresidente del CONI Trentino, ha portato i saluti del Comitato e del
presidente Giorgio Torgller. “Il Trofeo Topolino è un appuntamento mondiale che
caratterizza il Trentino. È stato geniale coniugare sport, turismo ed educazione
giovanile. Inoltre è importante che alla nostra provincia venga abbinata questa
bella atmosfera, caratterizzata da un’immagine di leggerezza, molto positiva
per i giovani atleti”. Mauro Detassis, il presidente del comitato organizzatore,
ha sottolineato come i giovani atleti siano i veri protagonisti della rassegna
e non solo per le gare. Il Party Ciao Mickey (giovedì 13 alle 19.30 a Folgaria),
ad esempio, sarà riservato esclusivamente ai ragazzi e tanti saranno gli eventi
di contorno come il Party delle Nazioni, gli spettacoli ed il villaggio Disney.
Detassis inoltre ha annunciato che ad accendere il tripode durante la cerimonia
d’apertura (Giovedì 13 alle 18.30 a Folgaria) saranno due illustri ex partecipanti
del Trofeo Topolino, Dominik Paris o Manuela Moelgg. Il presidente del comitato
ha poi ribadito quanto il Trofeo Topolino sia una rassegna sentita in Italia e
nel Mondo. “Siamo riusciti a coinvolgere tutti i comitati d’Italia, dalla
Sicilia all’Alto Adige, che verranno a Folgaria per le selezioni. Per la fase
internazionale il Trofeo si conferma mini-olimpiade e avremo squadre da tutti e
cinque i continenti, così da dare una vetrina mondiale al Trentino. Sarà
un’edizione particolare, nel ricordo di Rolly Marchi, l’ideatore della manifestazione
e tributeremo sicuramente uno speciale omaggio al “papà” del Trofeo Topolino.
Ringrazio infine la Disney, lo Skiteam Altipiani, l’Apt, Trentino Turismo, il
Sindaco e la Provincia, nelle persone degli assessori Dallapiccola e
Mellarini”.

Il braccio destro di Mauro Detassis, Marisa Ruatti,
vicepresidente del comitato organizzatore, ha evidenziato quanto il Trofeo sia
occasione d’incontro per ragazzi anche fuori dalle piste. Domani infatti, in
Piazza Duomo alle 14.30, gli alunni delle scuole elementari saranno impegnati
nel tradizionale Premio di Pittura abbinato alla kermesse.

A chiudere la conferenza, le parole dell’Assessore
all’agricoltura, foreste, turismo, promozione, caccia e pesca Michele
Dallapiccola. “ Il Trofeo Topolino, oltre a far parte del vissuto di ogni
ragazzo, rappresenta oggi per il Trentino un esempio positivo. Tanti soggetti e
enti diversi si sono messi in gioco, a più livelli, per organizzare questa
competizione internazionale, che fa crescere i territori sia dal punto di vista
umano che economico. Si tratta di un approccio positivo, dove il sostentamento
parte dalla volontà collettiva, invece di limitarsi alla richiesta di un mero
finanziamento da parte della Provincia.”

Insomma a Folgaria tutto è pronto, la neve è caduta copiosa e
per la prossima settimana è previsto anche il sole. Adesso si attende solo che
la festa abbia inizio con gli atleti a scendere sulle piste Agonistica e
Martinella Nord, ovviamente all’insegna dell’allegria e del divertimento.

Info: www.trofeotopolino.net

You may also like...