AMBRA ANGIOLINI IN “LA MISTERIOSA SCOMPARSA DI W” – Per aspera ad astra 13.14 – temporary emporium of the arts.

 AMBRA ANGIOLINI IN “LA MISTERIOSA SCOMPARSA DI W”
– Dopo la “prima” in compagnia di Maria Paiato e l’indimenticabile performance di Giorgio Albertazzi dello scorso dicembre, giovedì 23 gennaio il terzo appuntamentamento della rassegna teatrale vedrà Ambra Angiolini interpretare il testo, agile e dissacrante, di Stefano Benni.

Giovedì 23 gennaio, alle ore 21.15 presso il Teatro Astra di Bellaria Igea Marina, in programma il terzo appuntamento della rassegna “Per aspera ad astra13.14 – temporary emporium of the arts”: dopo la “prima” in compagnia di Maria Paiato e l’indimenticabile performance di Giorgio Albertazzi dello scorso dicembre, sul palco di viale Paolo Guidi si esibirà Ambra Angiolini, dando voce al testo di Stefano Benni “La misteriosa scomparsa di W”.

Una donna qualsiasi, di nome V, nata in modo funambolico ripercorre, follemente, comicamente, la sua vita, alla ricerca del suo pezzo mancante W. V è una parte che cerca il suo tutto e in questo monologo paradossale, ridicolo e doloroso, cerca una spiegazione al suo senso di infelicità e incompletezza. Nel farlo si interroga su povertà e guerra, amicizia e intolleranza, giustizia e amore. Tutto sembra sfaldarsi attorno a lei: scompare il coniglietto Walter, viene a mancare il nonno Wilfredo, sfuma l’amicizia con la compagna di scuola Wilma e si chiude squallidamente la storia d’amore con il fidanzato Wolmer.
In questo testo, la parola di Benni, agile e dissacrante, è sostenuta dall’interpretazione di Ambra Angiolini, per la prima volta sola in palcoscenico dopo il David di Donatello e il Nastro d’Argento per il film “Saturno contro”. Al suo debutto teatrale assoluto con un monologo, l’attrice ci racconta con naturalezza e sincerità la lotta e la rabbia che sta dentro la necessità di sopravvivenza e di difesa dello spirito critico, in un copione teatrale dove il comico è un tocco di magica follia che trasforma l’angoscia in risata liberatoria. La regia è di Giorgio Gallione, scene e costumi di Guido Fiorato e musiche di Paolo Silvestri.

La stagione teatrale per aspera ad astra 13.14 prosegue con: domenica 23 febbraio Journal d’un corps / Storia di un corpo di e con Daniel Pennac; venerdì 21 marzo Insógni. Omaggio a Raffaello Baldini con Fabio De Luigi.

I biglietti si possono prenotare telefonicamente al 339.4355515 e acquistare presso la biglietteria del Teatro Astra nella data dello spettacolo dalle ore 18 (biglietto intero € 15,00 – ridotto € 12,00).

Il giorno dello spettacolo negozi e bar dell’Isola dei Platani sono aperti fino alle ore 21.

La stagione teatrale per aspera ad astra 13.14 – temporary emporium of the arts è diretta da Simone Bruscia ed è promossa e organizzata da Verdeblu srl, in collaborazione con Comune di Bellaria Igea Marina, Biblioteca Comunale A. Panzini, Banca di Credito Cooperativo Romagna Est e con il patrocinio della Provincia di Rimini.

Uncategorized

HARD ROCK CAFE VENEZIA FESTEGGIA IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

In laguna, Giovedì 24 Novembre, l’Hard Rock Cafe di Venezia propone a tutti, americani in Italia, turisti e veneziani appassionati delle specialità e delle celebrazioni made in Usa, il Thanksgiving Menu dedicato che guarda alla tradizione e il meglio della musica americana di tutti i tempi.Per tutta la giornata, il Cafe veneziano porta in tavola […]

Read More
Uncategorized

Dal 15 Settembre 2016 apre ZELIG CABARET con la stagione “ANIMAli DA PALCOSCENICO”‏ @Zeligcabaret

Dal 15 settembre tornano ad accendersi i riflettori sul palco dello Zelig Cabaret di viale Monza 140, che inizia la sua trentesima edizione con ben 30 titoli in cartellone dal titolo…“ANIMAli DA PALCOSCENICO”. Un titolo che, se da una parte vuole ricordare che solo chi è capace di darsi al pubblico con lucida follia e […]

Read More
Uncategorized

Halloween 2016 nei Castelli Stregati @halloween2016 @castellistregati @CastelliDucato

Halloween 2016 nei Castelli Stregati Le prime proposte in anteprima dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: giorni e notti indimenticabili a caccia di fantasmi nell’Emilia-Romagna più misteriosa Eventi per adulti e bambini con animazione, cene, visite guidate a lume di candela. Possibilità di dormire in Castello. Per le famiglie alla ricerca di piccoli […]

Read More