28 gennaio – “Modera i toni! Come non essere scortesi nelle mail di lavoro” : primo incontro della rassegna Spunti di Laurea del CCI

“MODERA I TONI!”
COME NON ESSERE SCORTESI NELLE MAIL DI LAVORO
Ogni giorno ciascuno di noi scrive e riceve decine di e-mail per lavoro, tanto che questa forma di comunicazione scritta ha assunto negli anni una valenza sempre più elevata diventando un vero e proprio pilastro della nostra vita professionale e sociale. Ma quante di queste mail risultano scortesi per l’intento, l’oggetto, il tono e le parole che vengono scelte, sono per citare alcuni degli elementi che caratterizzano questo strumento?
Di questo e di molto altro ancora si parlerà martedì 28 gennaio nell’incontro organizzato dall’Atelier del Club della Comunicazione d’Impresa, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, dal titolo “MODERA I TONI! LA SCORTESIA LINGUISTICA NELL’E-MAIL DI LAVORO”, nel quale verrà illustrato questo fenomeno purtroppo molto diffuso, problema di attualità e di interesse per tutti.
A partire dalle ore 18:00, presso la Sala Principi d’Acaja del Palazzo del Rettorato di via Verdi 8, interverranno Michele Razzetti, socio Atelier e laureato in Lettere e Maria Cecilia Andorno, docente dell’Università degli Studi di Torino ed esperta di linguistica testuale. I due relatori sveleranno quali sono gli errori più comuni e quelli da evitare assolutamente, analizzeranno i casi più eclatanti ed esaustivi e daranno alcuni consigli per evitare di scrivere mail “scortesi”, fornendo una sorta di prontuario per l’utilizzo corretto di questo strumento solo in apparenza facile e leggero.
L’incontro inaugura il nuovo progetto “Spunti di Laurea” dell’Atelier del Club della Comunicazione d’Impresa, un laboratorio riservato a studenti universitari o laureati desiderosi di conoscere meglio il mondo della comunicazione d’impresa e intenzionati a occuparsi in futuro di marketing, pubblicità, ufficio stampa e relazioni pubbliche. Questa nuova sessione di appuntamenti sarà dedicata in particolare alle testimonianze dell’Ateneo utili al mondo del lavoro: incontri con studenti/neolaureati e i loro docenti per approfondire tematiche oggetto di tesi di laurea e che rappresentano spunti d’interesse per chi opera nel settore della comunicazione.
Nel corso della serata saranno inoltre premiati i soci Atelier 2013 e verrà presentata l’intera offerta di workshop formativi per il nuovo anno. Per ulteriori informazioni: www.clubcomunicazione.it

Martedì 28 gennaio – ore 18:00
“MODERA I TONI! – LA SCORTESIA LINGUISTICA NELL’E-MAIL DI LAVORO”
Incontro con Michele Razzetti e Cecilia Maria Andorno
Università degli Studi di Torino
Palazzo del Rettorato – Via Verdi, 8
Ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazioni email: cci@ui.torino.it

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More