HELL BOYS 2014 – IL PRIMO CALENDARIO DI NUDO MASCHILE ITALIANO IN VERO TOTAL LOOK NAKED

Il piacere della donna a occhio nudo Da quando sono uscite le prime indiscrezioni su Hell Boys 2014, l’attesa per il primo, vero calendario di nudo maschile in Italia si è fatta sentire. L’iniziativa è nata sulla scia dei Dieux du Stade francese (in cui i rugbisti della nazionale posano completamente nudi), creando un prodotto dedicato esclusivamente alle donne. L’ex tronista Alessio Lo Passo è il cosiddetto ragazzo copertina, e come tutti gli altri 13 componenti dell’almanacco si mostra come mamma l’ha fatto. In tutto sono 14 i protagonisti di Hell Boys 2014, poiché oltre ai classici 12 mesi viene regalato un bonus per gennaio 2015 e uno per il riepilogo dei mesi. I modelli del calendario interpretano alcuni dei mestieri cosiddetti porta a porta, come l’idraulico, l’autista, l’elettricista, il fabbro; professioni che ancora oggi rappresentano l’immaginario erotico del gentil sesso. Con una novità, poiché per la prima volta nei lavori porta a porta entra una figura antagonista, ma che di fatto è ormai una realtà. Stiamo parlando dell’ufficiale giudiziario, un ruolo scomodo, una figura che normalmente si preferirebbe evitare. In questo caso, “presa con ironia”, anche l’ufficiale giudiziario si trasforma in un ruolo anch’esso seducente. A vestirlo (e svestirlo), Alessio Lo Passo che ha immediatamente accettato l’invito della produzione, proprio per l’originalità della mansione. Hell Boys 2014 è nato da un’idea di Andrea Iannuzzi ed Enrico Santamaria ed stato realizzato dagli stessi e prodotto dall’agenzia Cool-Made, con il supporto di Biodermogenesi (azienda leader nel settore della cosmetica), del gruppo Overtime e Fashion Event Group (che han curato il make up e l’immagine degli scatti) e come partners mediatici Alessio Galdiolo (FilmMaker proveniente da Scuola Zoo), Tilllate.com (il portale internazionale di reportage fotografico della nightlife piu’ blasonato) e da Slide (il freepress italiano con oltre 18 milioni di contatti annuali). Le meravigliose immagini, ad opera dal maestro Andrea Tran, fotografo di origine vietnamita, sono state realizzate allo Zambala Luzury Hotel di Milano. Il calendario è già disponibile in vendita su Amazon.it (http://www.amazon.it/gp/product/B00G6I7SIM), e sarà ulteriormente distribuito (e venduto) anche durante le presentazioni che via via si svolgeranno in tutta Italia. Al seguente indirizzo potete vedere il video del backstage http://www.hellboys.it/hell-boys-calendar-2014/il-backstage/Domenica 15 dicembre, alla discoteca Hollywood di Milano, sarà presentato alla stampa e ai vip l’almanacco con i suoi protagonisti, capitanati da Alessio Lo Passo.
Saranno regalati alcuni calendari alle donne presenti, e i cosiddetti “modelli” di questo 2014 da appendere al muro, avranno modo di mostrare le loro fatiche a colpi di muscoli, ironia e tanti brindisi. OFFICIAL SITE : www.hellboys.it OFFICIAL FB PAGE: www.facebook.com/Hellboys.officialpage

Uncategorized

SWING ‘N’ MILAN: dal 6 al 9 ottobre torna allo Spirit de Milan il festival swing più cool d’Italia! #Swing

Dopo lo strepitoso successo ottenuto durante le prime edizioni, lo “SWING ‘N’ MILAN” torna ad animare Milano, per la prima volta per quattro giorni! Dal 6 al 9 ottobre, lo Spirit de Milan e gli spazi interni ed esterni della Cristallerie Livellara si trasformeranno in una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolti in una […]

Read More
Uncategorized

Festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO – Dal 4 al 15 novembre 2016 @Jazzmi #Jazzmi

Jeremy-Pelt Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici […]

Read More
Uncategorized

CHAVES SCRIVE LA STORIA DEL LOMBARDIA @Girodilombardia

PHOTO CREDIT: ANSA – Peri / Bazzi Il colombiano, su un percorso duro e selettivo, è il primo corridore non europeo ad aggiudicarsi la Classica Monumento di fine stagione. Un encomiabile Diego Rosa si piega solo allo sprint. Terzo podio in carriera per l’altro colombiano Uran al Lombardia. Potete vedere il filmato con le foto […]

Read More