Capodanno 2014: party benaugurale alle Terme Antica Querciolaia

Lo stabilimento termale diRapolano
Terme in provincia di Siena rimarrà aperto fino alle cinque del mattino

Capodanno 2014: party
benaugurale alle Terme Antica Querciolaia

Brindisi di
mezzanotte, musica dal vivo per festeggiare tra il tepore delle acque termali e
i sapori tipici della Toscana

La parola d’ordine del 2014
è benessere. Il Capodanno delle Terme
Antica Querciolaia
, a Rapolano Terme
immerse nel paesaggio delle colline del sud della provincia di Siena – tra l’affascinante territorio ondulato e
brullo delle Crete senesi e le dolci colline del Chianti – si preparano a festeggiare
la notte più lunga dell’anno tra il tepore delle acque termali, i sapori tipici
della Toscana e la musica dal vivo. L’accoglienza degli ospiti è prevista a
partire dalle ore 21 e la serata proseguirà sino alle 5 del mattino. Un inizio di
anno all’insegna del piacere e della gratificazione anche del palato, per
lasciarsi deliziare dalle raffinate prelibatezze del ricco buffet aperto fino
all’una di notte, degustando vini d’eccellenza e prodotti della cucina toscana.
Il programma della serata più magica dell’anno proseguirà con il brindisi di
mezzanotte immersi nelle piscine termali e un party benaugurale per il
dopocena, che sulle note della musica dal vivo, accompagnerà gli ospiti fino
all’alba con una ricca colazione, servita a partire dalle ore 4 del mattino.
Prezzo speciale di 60 euro a persona, comprensivo di armadietto.

Info e prenotazioni.La serata è a numero chiuso e si accettano
prenotazioni per telefono al n. 0577/724091 o per email infoterme@termeaq.it.  Il pagamento dovrà essere effettuato al
momento della prenotazione tramite bonifico bancario o direttamente presso la
nostra sede. Gli estremi per il bonifico verranno comunicati al momento della
prenotazione. I biglietti prenotati verranno inviati all’indirizzo del cliente
che ha provveduto alla prenotazione, dopo che quest’ultimo avrà inviato via fax
al n. 0577/725222 copia dell’avvenuto pagamento.

Terme Antica Querciolaia: una sorgente tra arte, storia e natura

Il
complesso delle Terme Antica Querciolaia
a Rapolano Terme (Si) è immerso nel paesaggio delle colline del sud della
provincia di Siena, tra l’affascinante territorio ondulato e brullo delle Crete
senesi e le dolci colline del Chianti. Territorio, benessere, natura e relax
sono i quattro elementi che caratterizzano la fonte termale Antica Querciola,
immersa fra le rocce di travertino dalle quali sgorga la preziosa acqua che
alimenta le Terme.

Rapolano
Terme è conosciuto per le sue acque termali, oltre che per le cave di
travertino e marmo, fin dal Settecento. Fu ospite illustre della stazione
termale anche Giuseppe Garibaldi, che
proprio all’Antica Querciolaia si riprese dai postumi della ferita
d’Aspromonte. Per anni stabilimento privato, la gestione è diventata pubblica
negli anni 70, per poi arrivare alla società odierna, che si è costituita nel
1996. Le Terme Antica Querciolaia sono oggi un’azienda a maggioranza pubblica,
di cui fanno parte l’Amministrazione provinciale di Siena (29%), i Comuni di
Rapolano Terme, Asciano, Castelnuovo Berardenga e Sinalunga (36%) e alcuni
azionisti privati (35%).

Le proprietà delle acque e le cure termali.Le acque dell’Antica
Querciolaia sgorgano dal sottosuolo a una temperatura di 39-40 gradi. Sono
acque sulfuree-bicarbonato-calciche e come tali si caratterizzano per la
presenza di grandi quantità di calcio, magnesio, sodio e potassio. Le acque,
analizzate e certificate dall’Università di Napoli, sono particolarmente
indicate per la cura di malattie

dell’apparato
respiratorio, locomotore, cardiovascolare e per la cura di malattie cutanee.
Aggiunte ad essenze naturali, sono diventate la base di trattamenti di
benessere termale. Lo stabilimento termale è convenzionato con il Sistema
Sanitario Nazionale, che consente ai clienti delle Terme di usufruire di un
ciclo di trattamenti dietro presentazione di richiesta medica.

Gli
ospiti possono scegliere tra un impianto coperto e un ampio parco di piscine
termali terapeutiche all’aperto, ricavato nella quiete di un giardino di piante
secolari, e costituito da vasche di acqua termale a differenti temperature. La
presenza di un accesso riparato consente di accedere alle piscine termali
terapeutiche esterne anche nelle stagioni più fredde e rende piacevole e
suggestivo il bagno nell’atmosfera notturna del fine settimana.

Oltre
a relax e benessere, Antica Querciola offre trattamenti e cure termali, frutto della ricerca medica e di un
sapiente sfruttamento delle acque termali, che nei differenti impieghi
sprigionano le naturali virtù terapeutiche. Le applicazioni di fango termale,
per esempio, risultano particolarmente efficaci nella cura di molte malattie
dell’apparato locomotore; oltre ad avere un’azione analgesica ed
antinfiammatoria, favoriscono il ricambio cellulare sulla cute, contrastando il
fenomeno dell’invecchiamento. L’acqua, miscelata all’aria o al vapore trova,
attraverso l’aerosol, la nebulizzazione e l’inalazione, è una utilissima
applicazione nella cura e nella prevenzione di molte patologie
otorinolaringoiatriche e respiratorie, sia dell’adulto che del bambino.

Nuovo sistema di balneoterapia collettiva.Recentemente, presso le
Terme Antica Querciolaia, sono state inaugurate due nuove piscine all’aperto
per un bagno temperato e uno freddo che costituiscono un sistema di
balneoterapia collettiva. Le due vasche, che hanno ricevuto dal Ministero della
salute il riconoscimento di acque termali terapeutiche, si estendono per 350 mq
e sono in grado di accogliere circa 170 utenti. La piscina principale, di forma
rettangolare, costituisce la testata del viale storico che, partendo dalla
corte della vecchia struttura termale e attraversando tutta l’area verde,
arriva qui in armonia visiva e funzionale. L’altra, una vasca di forma
circolare, è collocata sul fianco di una collinetta artificiale. L’intervento è
stato pensato per inserirsi in armonia con il paesaggio, grazie anche
all’utilizzo di materiali tipici della zona. La pavimentazione è infatti in
travertino bocciardato di colore chiaro e noce e rimanda alle tonalità delle
Crete. Le vasche sono dotate di passaggi obbligati muniti di vaschette lava
piedi e docce igienizzanti, in modo tale da garantire la massima igiene ai
clienti.

Il centro benessere termale e la linea
cosmetica
.
Dalle acque termale, dalla ricerca più avanzata e dall’esperienza del personale
è nata anche la linea cosmetica Terme Antica Querciolaia, interamente dedicata
alla cura del corpo, sviluppata secondo una sapiente combinazione di principi
attivi presenti in natura e di qualità straordinarie delle acque termali. Una
linea di prodotti completa per il nutrimento e la protezione della pelle, per
una idratazione profonda ma anche per una biorivitalizzazione cellulare in
grado di contrastare l’azione dei radicali liberi.

Medicina Specialistica.Il benessere parte da un
controllo costante del nostro stato di salute. Proprio per questo, le Terme
Antica Querciolaia mettono a disposizione dei clienti personale altamente
specializzato e apparecchiature medicali all’avanguardia per effettuare visite
mediche, check-up e consulenze. Gli specialisti sono in grado di coprire varie
discipline: angiologia; medicina estetica; chirurgia generale; medicina
termale; reumatologia; otorinolaringoiatria; ortopedia e traumatologia;
fisiatria e riabilitazione e dermatologia. Un grande impegno è dedicato alla
prevenzione con Screening audiologico per bambini in età scolare: il progetto
coinvolge da alcuni

anni
i bambini di Serre di Rapolano, Asciano e Rapolano che frequentano l’istituto
elementare comprensivo. I bambini vengono sottoposti a visite all’apparato
uditivo per individuare eventuali problemi di sordità rinogena, problematica di
frequente riscontro in epoca pre-scolare e scolare, e di otite media secretiva.

Siena App Terme“, la prima
applicazione dedicata al benessere e al relax delle cure termali. Lo store
raggruppa, la mappa, le informazioni e le news della struttura termale Antica
Querciolaia. L’applicazione offre a ospiti e residenti una pratica e aggiornata
guida contenente tutti i servizi, le cure, i trattamenti e le offerte
benessere. Basta collegarsi su App Store per scaricare gratuitamente il
software, al momento disponibile per i device Apple (iPhone e iPad), e
navigare, direttamente sul proprio dispositivo mobile, tra le varie offerte,
scegliere e prenotare la propria vacanza o il proprio piccolo momento di relax.

“Siena App Terme” ti premia con speciali
sconti e omaggi
.
Scaricando gratuitamente Siena App Terme, si possono accumulare punti e
ricevere ingressi o trattamenti gratuiti. Per ogni ingresso giornaliero alle
Terme Antica Querciolaia, basta fotografare da Siena App Terme il codice QR che
si trova su Siena App Terme all’ingresso della struttura, per accumulare
presenze e ottenere coupon gratuiti per il proprio relax. Per scaricare le
applicazioni di “Siena App” basterà collegarsi su App Store agli all’indirizzo https://itunes.apple.com/it/app/siena-app-terme/id627998781?mt=8

Le certificazioni di qualità e i marchi “Terre
di Siena Carbon Free” e “Ospiti di valore”.
L’Antica Querciolaia è stato il primo
complesso termale in Toscana ad avere ottenuto, nel 2003, la certificazione Uni
En Iso 14001 per l’ambiente. Dal 2003, le Terme si fregiano anche della
certificazione di qualità Uni En Iso 9001, che garantisce il pieno rispetto
delle procedure per i servizi erogati al cliente. Infine, nel 2008, uniche in
Toscana e tra le primissime in Italia, le Terme Antica Querciolaia hanno
ottenuto anche la registrazione EMAS. A dimostrazione dell’impegno concreto
alla realizzazione di uno sviluppo economico sostenibile e verso l’obiettivo di
migliorare l’efficienza ambientale, lo stabilimento termale ha ottenuto i due
marchi della Provincia di Siena, “Terre di Siena Carbon Free” e “Ospiti di
valore” entrando così a far parte dei soggetti economici del territorio che
stanno concorrendo per aiutare la Provincia di Siena a essere, entro il 2015,
la prima area vasta ad emissioni zero. Con Terre di Siena-ospiti di valore, le
Terme Aq entrano a far parte di un circuito di operatori che condividono
l’impegno per il rispetto dell’ambiente, la valorizzazione della cultura e
della tradizione locale per un turismo sostenibile.

L’attenzione e la cura per l’ambiente.Il tetto del complesso
termale di Rapolano Terme è dotato di un impianto solare termico, finalizzato
alla produzione di acqua calda sanitaria. Dal 2003 la struttura ha avviato un
percorso di grande attenzione verso la qualità dei servizi e delle performance
ambientali. Grazie all’installazione dei pannelli solari, presso la struttura
termale è possibile ridurre i consumi energetici e la quantità di Co2 immessa
in atmosfera. I pannelli solari sono sessanta e producono energia termica per
circa 119 kwh, corrispondenti al 64 per cento di contributo solare al
fabbisogno termico. L’integrazione dell’impianto alla caldaia a metano – il
consumo giornaliero di acqua calda sanitaria, sulla base dell’ultima audit
energetica effettuata, è di circa 50 litri – permette di fare economia di circa
148 kWht, per un risparmio annuale di oltre 6 mila euro. Importanti anche i
benefici ambientali che derivano dall’istallazione dell’impianto in termini di
quantità di anidride carbonica immessa nell’ambiente per produrre, nelle stesse
condizioni, acqua calda sanitaria. Il risparmio è di circa 37 Kg di Co2.

Uncategorized

HARD ROCK CAFE VENEZIA FESTEGGIA IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

In laguna, Giovedì 24 Novembre, l’Hard Rock Cafe di Venezia propone a tutti, americani in Italia, turisti e veneziani appassionati delle specialità e delle celebrazioni made in Usa, il Thanksgiving Menu dedicato che guarda alla tradizione e il meglio della musica americana di tutti i tempi.Per tutta la giornata, il Cafe veneziano porta in tavola […]

Read More
Uncategorized

Dal 15 Settembre 2016 apre ZELIG CABARET con la stagione “ANIMAli DA PALCOSCENICO”‏ @Zeligcabaret

Dal 15 settembre tornano ad accendersi i riflettori sul palco dello Zelig Cabaret di viale Monza 140, che inizia la sua trentesima edizione con ben 30 titoli in cartellone dal titolo…“ANIMAli DA PALCOSCENICO”. Un titolo che, se da una parte vuole ricordare che solo chi è capace di darsi al pubblico con lucida follia e […]

Read More
Uncategorized

Halloween 2016 nei Castelli Stregati @halloween2016 @castellistregati @CastelliDucato

Halloween 2016 nei Castelli Stregati Le prime proposte in anteprima dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: giorni e notti indimenticabili a caccia di fantasmi nell’Emilia-Romagna più misteriosa Eventi per adulti e bambini con animazione, cene, visite guidate a lume di candela. Possibilità di dormire in Castello. Per le famiglie alla ricerca di piccoli […]

Read More