Giulia Crastolla concorrente della trasmissione RAI “Un minuto per vincere” di Nicola Savino

Giulia Crastolla

Ci sarà anche la brindisina Giulia CRASTOLLA nella terza puntata di “Un minuto per vincere” in onda domani giovedì 10 ottobre alle 21:10 su RaiDue.

La trasmissione condotta da Nicola SAVINO tutti i giovedì in prima serata vedrà quindi la partecipazione di Giulia, 21enne brindisina doc, momentaneamente trapiantata a Roma per gli Studi Universitari.

La nostra “atleta” è infatti iscritta al terzo anno della facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università degli Studi Roma Tre dove è già a pochi esami dalla laurea.

La partecipazione di Giulia al game show è stata puramente casuale, considerando che è stata trascinata al provino da alcune amiche di Roma con le quali, avendo la passione comune per il calcio, hanno messo su una squadra di calcetto femminile la “Full Boxe” (nome della palestra dove si sono conosciute). La squadra ha così partecipato alle selezioni del programma passando i provini e venendo scelte per la partecipazione ad una puntata della trasmissione.

Dopo un breve periodo di allenamento, basato sulle possibili prove fisiche da affrontare in puntata e su quelle viste nelle scorse settimane in televisione, gli autori del programma hanno richiamato la “Full Boxe” al completo e domani, Giulia CRASTOLLA  e le sue compagne di squadra si giocheranno il primo premio di 500mila euro davanti alle telecamere RAI e a tutti gli italiani sintonizzati sul secondo canale nazionale con altri concorrent: un artigiano di Ivrea (TO), appassionato sci nautico e free climbing, il dipendente di una friggitoria e studente universitario di Roma, una coppia di Canicattì (AG) composta da un sacerdote e da un membro del coro della sua parrocchia, una operatrice socio-sanitaria di Grosseto e un simpatico animatore clown di San’Anastasia (NA).

Giulia Crastolla
  Come in ogni puntata i sei concorrenti faranno il loro ingresso insieme nel Cerchio dei 60 secondi, per conquistare il diritto di affrontare la scalata ai 500.000 euro superando una prova collettiva preliminare. A fine puntata, il concorrente campione affronterà la Prova del Grande Salto: con un lancio dovrà far rimbalzare una moneta da 50 centesimi su un tavolo e farla cadere in un tipico boccione dell’acqua (posto a una distanza di 4.50 mt); avrà anche in questo caso 60” a disposizione per provare a vincere i 500.000 euro in un colpo solo.

Grazie a Twitter (account ufficiale: @1minpervincere; hashtag ufficiali: #unminutopervincere e #umpv) il pubblico da casa potrà commentare la puntata insieme a Nicola Savino (account ufficiale: @nicosavi) e a tutti gli spettatori attivi su Twitter durante la messa in onda del programma. I tweet di maggiore interesse saranno selezionati e trasmessi in tv.

Il programma è basato sul format internazionale NBC, ‘Minute to Win It’, ed è realizzato da RaiDue in collaborazione con Magnolia.

News Tempo LiberoNews24

“BUON COMPLEANNO, JERRY!” il 20 luglio 2021 all’ARENA DI VERONA

EVENTO ORGANIZZATO DA   ARENA DI VERONA – GRUPPO EDITORIALE ATHESIS – RTL 102.5 IN COLLABORAZIONE CON GIVOVA JERRY CALÀ in BUON COMPLEANNO, JERRY! 20 LUGLIO 2021 – ORE 21.00 UNA GRANDE FESTA ALL’ARENA DI VERONA con la partecipazione straordinaria di MASSIMO BOLDI GIGLIOLA CINQUETTI EZIO GREGGIO J-AX FAUSTO LEALI KATIA RICCIARELLI SABRINA SALERNO SHEL […]

Read More
Italia News24 News Trentino Alto AdigeNews24 Turismo News24

Alto Adige. L’estate delle Terme Merano si vive nel grande e curato parco termale.

 Il parco è il protagonista dell’estate 2021 delle Terme Merano. Poco meno di sei ettari a disposizione degli ospiti, dieci piscine e il laghetto delle ninfee. E ancora la piattaforma per il fitness e le Relax Lounge per il benessere. Una cornice spettacolare che risponde al desiderio di leggerezza e libertà, di spazi sconfinati e […]

Read More
Italia News24 News Trentino Alto AdigeNews24 Turismo News24

Le storiche ApartSuites nell’essenza delle Dolomiti

Su uno sperone di roccia si erge maestoso il Castello di San Michele, uno dei più antichi dell’Alto Adige le cui origini risalgono all’XI secolo. Intorno, boschi e cime dolomitiche disegnano il paesaggio di questo angolo di territorio dove la storia si fonde con la natura per un viaggio fuori dal tempo e dalle solite […]

Read More