TOAssociati: L’antica civiltà dello Shanxi – rappresentata dalle antiche e misteriose Datong, Taiyuan e Pingyao

Cina
LANTERNE ROSSE

L’ANTICA CIVILTÀDELLO SHANXI

Nella
provincia di Shanxi, il viaggio proposto da TOAssociati tocca sia la Cina più
conosciuta e le rinomate Pechino, Xi’an e Shanghai, che la Cina meno battuta ma
non per questo meno affascinante, rappresentata dalle antiche e misteriose
Datong, Taiyuan e Pingyao.

Chi torna da un viaggio non è mai la stessa
persona che è partita

(proverbio
cinese)

Nell’immaginario del viaggiatore la Cina è quella dei riti e delle
tradizioni, del Comunismo, di Shangai, la città più popolata del mondo, di Pechino,
con la sua Città Proibita. Ma la Cina è una terra immensa, un crocevia infinito
di popoli, idee e filosofie, uno scrigno inesauribile di tesori naturali,
culturali e spirituali.

Il viaggio proposto da TOAssociati
inizia da Pechino e dai suoi luoghi
più caratteristici, quali la Grande Muraglia, Piazza Tien an Men e la Città
Proibita, per proseguire verso la regione
dello Shanxi
, in cui sono situate Datong,
Taiyuan e Pingyao, dove ci sarà la possibilità di visitare la casa-museo
della famiglia Qiao, location del famosissimo “Lanterne Rosse”. A Xi’an rimarrete affascinati dal
maestoso Esercito di Terracotta, mentre a Guilin
sarete incantati da straordinari paesaggi naturalistici. L’itinerario terminerà
a Shanghai che, con i suoi
grattacieli avveniristici, contribuirà a rendere il vostro viaggio
un’esperienza indimenticabile.

VIAGGIO INDIVIDUALE FINO AL 31 MARZO 2014

Check-in: Cina, Lanterne
Rosse
(13 giorni/12 notti)

Itinerario: Pechino, Datong, Hunyuan,
Taiyuan, Pingyao, Xi’An, Guilin, Shanghai.

QUOTA: a
partire da
2.150 Euroa persona in doppia(quota base per
minimo 6 partecipanti – VOLI
INTERNCONTINENTALI ESCLUSI
)

La quota comprende:voli interni, hotel menzionati, visite, trasferimenti e
sistemazioni come da programma con servizi privati, trattamento come da
programma con un soft drink o birra locale inclusa ai pasti, guide locali
parlanti italiano (in base alla disponibilità possibili guide parlanti inglese
nelle località minori), assicurazione inter-assistance, documentazione da
viaggio.

La quota non comprende:VOLI INTERCONTINENTALI,
pasti non menzionati, bevande, mance, tasse aeroportuali, spese personali e quanto
altro non indicato ne “la quota comprende”.

VOLO INTERCONTINENTALE DA ROMA
A PARTIRE DA EURO € 390,00 (tasse escluse)

Lo Shanxi, che per le sue tradizioni storiche e culturali, è noto come
museo dell’antica civiltà cinese, vanta oggi 271 siti di protezione culturale a livello statale, 3 dei quali
sono stati inseriti dall’Unesco nel
Patrimonio dell’Umanità
: le Grotte
di Yungang
, l’antica città murata di
Pingyao
e il Monte Wutai,
importante meta di pellegrinaggio.

Posto nella parte centrale del
Fiume Giallo, lo Shanxi è un susseguirsi di cime imponenti, rupi scoscese,
limpidi corsi d’acqua, foreste, pascoli reso vivo da rare specie di piante e
animali.

L’itinerario di TOAssociatiLanterne Rosse” ha inizio da Pechino,
dove ancora è persistente l’atmosfera del suo passato grandioso ma dove, ormai
da tempo, soffia forte il vento della modernità data da costruzioni
futuristiche e nuovi quartieri: visiterete la famosissima Città Proibita
affacciata su Piazza Tien An Men, la più grande piazza pubblica del mondo, il
Palazzo d’Estate, il Tiantan o “Tempio del Cielo” e un tratto della gigantesca
Grande Muraglia, una delle sette meraviglie del mondo.

Situate a ovest della città di Datong e inserite tra i Patrimoni dell’UNESCO,
le sculture rupestri delle grotte di
Yungang
sono fra i tre maggiori esempi di arte rupestre dell’antica Cina,
distribuite in 53 grotte che si estendono per un chilometro di lunghezza.

In direzione sud-est, si effettua
una sosta al Tempio Sospeso Xuankong Si,
che pare fissato nel bel mezzo di una parete a
strapiombo, a circa 50 metri dal suolo e ancora Yingxian per la visita della “Pagoda di legno”, uno degli edifici
in legno più antichi al mondo, con i suoi nove piani costruiti senza l’uso di
chiodi. 
Situata 90 chilometri
a sud-ovest di Taiyuan, si trova l’antica
città di Pingyao, nominata nel 1997
Patrimonio Mondiale dell’Unesco come cittadina meglio preservata della Cina, nei
cui pressi si trova la Casa storica della famiglia
Qiao
, utilizzata per girare il film “Lanterne Rosse”. Non poteva mancare la
visita dell’Esercito di Terracotta, seimila statue di guerrieri, cavalli e
carri a grandezza naturale disposti in ordine di marcia che ha reso celebre Xi’an. Una volta raggiunta Guilin, vi renderete da subito conto
che pochi luoghi in Cina vantano i superbi scorci. Il paesaggio è tra i più
incantevoli della Cina e la crociera sul
fiume Lijiang
a bordo di un battello vi offre l’opportunità di ammirare uno
spettacolare panorama dello scenario carsico. Ultima tappa Shanghai, conosciuta come “la perla d’Oriente”, una metropoli
modernissima con costruzioni avveniristiche ma che vi sorprenderà perché
potrete trovare ancora angoli inaspettati di vera Cina.

Cloisonné “made” in Cina

Jingtailanè il vero e proprio nome cinese del Cloisonné, una
parola francese che indica un oggetto smaltato su rame, mentre per Jingtailan
si intende il colore blu del periodo (dal 1450 al 1456 d.C.) dell’imperatore di
Jingtai della dinastia Ming.

Cloisonné o Jingtailan è
un prodotto artigianale tipico di Pechino ed ha più di 500 anni di storia. Per
la complessità della lavorazione del prodotto, la sua produzione era molto
limitata ed era riservato solo alla Corte Imperiale.I processi principali della
lavorazione di Jingtailan sono: la preparazione dello stampo in rame;
l’incollatura dei fili in rame sullo stampo; la saldatura; la smaltatura; la
cottura; la lucidatura; la doratura sui fili in rame.

La colla adoperata per la
lavorazione è vegetale mentre gli smalti impiegati sono tutti minerali. La
cottura si deve fare per tre volte: la prima volta con una temperatura di 800
°C, la seconda con 1.000 °C e la terza con 1.200 °C. Ogni volta dopo la cottura
si deve sistemare l’apparenza del prodotto per la prossima cottura.

La Fabbrica di Cloisonné di Pechino (Beijing Enamel Factory) è la più grande e la fabbrica più
professionale di cloisonné in tutta la Cina, ed è anche l’azienda prescelta per
i prodotti artigianali turistici, la quale è nominata dall’Amministrazione
Nazionale del Turismo e che andrete a vedere in corso di visita a Pechino.

Tour
operator con sede a Bologna e a Roma, si occupa di turismo outgoing dal
1972.

Propone viaggi culturali e particolari, frutto di attente ricerche e di una profonda conoscenza delle destinazioni.
Gli itinerari sono presenti solo sul sito www.toassociati.com

con
utili e dettagliate informazioni, immagini, filmati, racconti, news e consigli
di viaggio.

TOA –
TOUR OPERATOR ASSOCIATI

Bologna
– tel. 0516415106 ● Roma – tel. 06 90160016

W: toassociati.com
– @:
toa@toassociati.com

Uncategorized

HARD ROCK CAFE VENEZIA FESTEGGIA IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

In laguna, Giovedì 24 Novembre, l’Hard Rock Cafe di Venezia propone a tutti, americani in Italia, turisti e veneziani appassionati delle specialità e delle celebrazioni made in Usa, il Thanksgiving Menu dedicato che guarda alla tradizione e il meglio della musica americana di tutti i tempi.Per tutta la giornata, il Cafe veneziano porta in tavola […]

Read More
Uncategorized

Dal 15 Settembre 2016 apre ZELIG CABARET con la stagione “ANIMAli DA PALCOSCENICO”‏ @Zeligcabaret

Dal 15 settembre tornano ad accendersi i riflettori sul palco dello Zelig Cabaret di viale Monza 140, che inizia la sua trentesima edizione con ben 30 titoli in cartellone dal titolo…“ANIMAli DA PALCOSCENICO”. Un titolo che, se da una parte vuole ricordare che solo chi è capace di darsi al pubblico con lucida follia e […]

Read More
Uncategorized

Halloween 2016 nei Castelli Stregati @halloween2016 @castellistregati @CastelliDucato

Halloween 2016 nei Castelli Stregati Le prime proposte in anteprima dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: giorni e notti indimenticabili a caccia di fantasmi nell’Emilia-Romagna più misteriosa Eventi per adulti e bambini con animazione, cene, visite guidate a lume di candela. Possibilità di dormire in Castello. Per le famiglie alla ricerca di piccoli […]

Read More