MENù DEGUSTAZIONE OSTRICHE RISTORANTE A’ RICCIONE

A’ RICCIONE BISTROT VIA PROCACCINI 28 – OYSTER CLUB
Una serata dedicata ai diamanti del mare: le ostriche.
Mercoledì 30 ottobre, il Ristorante A’Riccione Bistrot di Via Procaccini 28 ha in serbo una serata speciale: una “verticale” di ostriche durante la quale verranno raccontate e fatte degustare 12 qualità diverse sapientemente abbinate a vini italiani e francesi provenienti da 8 cantine diverse.
Un’esperienza “di vina”, per chi le conosce o per chi ne ha solo sentito parlare!

Menù degustazione della serata:
Le 12 meraviglie e i loro abbinamenti:

la Perla di Montecarlo e la Speciale Ecaille d’argent
Prosecco Brut Bortolomiol

la Gillardeau e la Perle Blanche
Chardonnay Fina

la Muirgen e la Regal
Brut Le Marchesine

la Tkarskaya e la Utah Beach
Sylvaner di Kuen Hof

la Gauloise  e l’ Ustra Bèla
Sancerre La Doucette

la Speciale de Bouzigues e l’Ostrica Olandese
Manna di Franz Haas

Risotto alle ostriche al profumo di timo e scorza di limoni di Sorrento

Raviolo ripieno di ostrica al tartufo bianco di Alba

Sorbetto al Frutto della Passione

Costo € 70,00 ( vini inclusi )

Obbligatoria la prenotazione:
A’ Riccione Bistrot Via Procaccini 28 – Milano tel 02.3451323 chiuso il sabato a pranzo e la domenica
________________________________________________________________________________
A’ Riccione di Via Taramelli 70 e ” A’Riccione Bistrot di Via Procaccini 28. – entrambi di proprietà dei fratelli Giuseppe e Dante Di Paolo, sono da sempre due punti di riferimento per la cucina di pesce a Milano.
L’ambiente è tradizionale per non dimenticare la storia gloriosa degli inizi del locale milanese, presente dal 1926 in via Taramelli;  negli ultimi anni ha però lasciato spazio e campo libero alla creatività dei due chef che hanno saputo reinterpretare la tradizionale cucina di pesce, riuscendo ad accontentare i palati più esigenti.
Il pesce è il protagonista indiscusso di entrambe le cucine e viene acquistato quotidianamente da Giuseppe che ogni mattina, all’alba, si impegna a scegliere, il migliore in arrivo a Milano dai principali porti d’Italia e d’Europa.

Un’attenzione particolare è dedicata alle Ostriche…i diamanti del mare.
Presso il Bistrot di Via Procaccini, denominato anche Oyster Club, se ne possono degustare ben 14 tipologie diverse provenienti dalle zone di produzione più pregiate e rinomate della Francia. Una curiosità: non solo in Francia si producono ostriche di prima qualità, nei suoi innumerevoli viaggi, Giuseppe ha scoperto  un eccellente allevamento anche in Sardegna, nella baia di san Teodoro. L’attesa è stata lunga, ma ne è valsa la pena, perche dopo ben 5 anni di cure e attenzioni, hanno messo in commercio una tipologia di ostrica che nulla ha da invidiare alle “cugine” francesi.

La storia del ristorante A’ Riccione ha visto momenti d’oro, ai suoi tavoli sono passati attori, intellettuali e musicisti; nomi come Adriano Celentano, Ugo Tognazzi, Indro Montanelli erano di casa, indelebile nella memoria del locale, anche Charlie Chaplin che proprio ai tavoli del A’ Riccione ha voluto festeggiare il suo settantesimo! Negli anni, la proprietà poi è passata ai due fratelli Di Paolo e grazie alla loro passione , alla loro genialità e alla loro costanza e attenzione sono riusciti a riportare il nome del ristornate A’ Riccione agli antichi splendori, tanto da meritarsi da parte del Comune di Milano e della Camera di Commercio l’insegna di “Bottega Storica”.

You may also like...