Arte culinaria medievale – Domenica 13 ottobre 2013, il Castello di Gropparello (PC) apre le porte dell’arte culinaria medievale

Alla Tavola dei Re

Domenica 13 ottobre 2013, il Castello
di Gropparello (PC)

apre le porte dell’arte culinaria
medievale

I film in costume medievale, in cui
i cavalieri si sfidano per salvare principesse e difendere l’onore dei sovrani,
spesso ci mostrano enormi tavole imbandite con ogni genere di pietanza, attorno
alla quale i commensali siedono e mangiano con gran gusto. Pochissime pellicole
– o forse nessuna – ci hanno però fatto entrare nelle cucine degli antichi
manieri, dove i cuochi si davano un gran daffare per non scontentare l’esigente
palato dei signori.

L’occasione per conoscere le
dinamiche dei fuochi medievali, tra pentoloni e ingredienti che per forza di
cose erano biologici prima ancora che il termine avesse un significato arriva
allora fuori dagli schermi, in un luogo che, seppur proiettato ai giorni
nostri, ha saputo mantenere il sapore e le atmosfere di quei tempi che, se
tradizionalmente vengono definiti bui, in cucina erano tutt’altro che oscuri. Domenica 13 ottobre, il Castello di Gropparello (PC) estende agli
aspiranti gastronauti l’invito “Alla
Tavola del Re”
, un vero e proprio viaggio nella storia della cucina, alla
scoperta degli ingredienti e delle dinamiche dell’arte culinaria del passato,
assistendo dal vivo al grande spettacolo della vita quotidiana nel castello di
600 anni fa.

Per diventare Paggi Assaggiatori,
figure necessarie alla buona riuscita di un banchetto degno di tale nome, sarà
tuttavia necessario convincere il Grande Spenditore, destreggiandosi tra le
portate e smascherando corruttori e manigoldi.

L’avventura gastronomica della
storia continua con le paste fatte a mano e le carni arrostite del desco di
Amelia, alla Taverna Medievale, e con i piatti della tradizione, in vendita al
Loco del Ristoro.

 “Alla Tavola dei Re” – con inizio previsto per
le 10.00 e attività in rotazione fino alle 14.00 – è offerta al prezzo di 18
euro per adulti e di 14 euro per i bambini e comprende la visita al Castello di
Gropparello, l’avventura nel Parco delle Fiabe – il primo Parco Emotivo
d’Italia – e la partecipazione alla manifestazione culinaria.

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via
Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)

Tel. 0523.855814 

E-mail:info@castellodigropparello.it

Sito web:www.castellodigropparello.it

www.castellodigropparello.com

Ufficio
stampa -> http://www.ellastudio.it

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More