ANTONIO ALBANESE L’intrepido un film di GIANNI AMELIO – una produzione PALOMAR con RAI CINEMA

ANTONIO ALBANESE

L’intrepido

un film di

GIANNI AMELIO

con, per la prima volta

Livia ROSSI   Gabriele RENDINA

e con Alfonso Santagata e Sandra Ceccarelli

prodotto da

Carlo DEGLI ESPOSTI

una produzione

PALOMAR con RAI CINEMA

in associazione con

UNICREDIT

con il contributo del

Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale CINEMA

distribuzione italiana

01 DISTRIBUTION – COMUNICAZIONE

uscita in sala: 5 settembre 2013

Regia e soggetto  Gianni AMELIO

Sceneggiatura  Gianni AMELIO, Davide LANTIERI

Fotografia  Luca BIGAZZI

Montaggio  Simona PAGGI

Costumi  Cristina FRANCIONI

Scenografia  Giancarlo BASILI

Suono  Alessandro ZANON

Musiche  Franco PIERSANTI

Produttore esecutivo  Gianfranco BARBAGALLO

L’intrepido (Italia 2013, DCP, col, 104’)

Materiale stampa disponibile su www.marziamilanesi.eu e www.01distribution.it

Media partner: RAI CINEMA Channel – www.raicinemachannel.it

Sinossi

Immaginiamo che esista un nuovo mestiere e che si chiami “rimpiazzo”. Immaginiamo che un uomo senza lavoro lo pratichi ogni giorno, questo mestiere. E dunque che lavori davvero oltre misura e che sia un uomo a suo modo felice. Lui non fa altro che prendere, anche solo per qualche ora, il posto di chi si assenta, per ragioni più o meno serie, dalla propria occupazione ufficiale. Si accontenta di poco, il nostro eroe, ma i soldi non sono tutto nella vita: c’è il bisogno di tenersi in forma, di non lasciarsi andare in un momento, come si dice, di crisi buia. Immaginiamo poi che esista un ragazzo di vent’anni, suo figlio, che suona il sax come un dio e dunque è fortunato perché fa l’artista. E immaginiamo Lucia, inquieta e guardinga, che nasconde un segreto dietro la sua voglia di farsi avanti nella vita. Ce la faranno ad arrivare sani e salvi alla prossima puntata?

Gianni Amelio su L’intrepido

Il produttore dice che questo film è come una nuvola: mentre lo guardi cambia forma. Forse ha ragione. All’inizio delle riprese l’ho definito una commedia, ma in tanti saranno pronti a smentirmi, anche se si ride parecchio. Perché c’è pure chi si commuove e versa qualche lacrima. L’ho scritto di getto, sul corpo e l’anima di un attore che amo molto e col quale da tempo avevo voglia di lavorare: un soggetto “su misura” ma non troppo, che mi facesse competere col suo talento scoprendone qualche lato nuovo, scommettendo su delle sorprese. E accanto a lui ho voluto due giovani ancora sconosciuti, un ragazzo e una ragazza di vent’anni, che regalassero un po’ della loro innocenza agli altri protagonisti. L’intrepido è ambientato oggi, in Italia. Ma non per respirare “l’aria del tempo”, piuttosto per trattenere il fiato. Da qui la sua anomalia rispetto ai film che ho fatto finora e la sua fedeltà a certe cose che mi stanno a cuore da sempre. In questo senso si può leggere il titolo, che riporta ai fumetti che divoravo da ragazzino. In quel giornaletto c’erano figure illustrate ma io le credevo reali; si narravano storie fantasiose ma io pensavo che la vita fosse quella. E soprattutto aspettavo di settimana in settimana il seguito dell’avventura, per la necessità di un lieto fine. Proprio come adesso.

Gianni AMELIO

Nato in Calabria. Dopo aver studiato filosofia, si è trasferito a Roma, dove ha iniziato a lavorare come aiuto regista. Ha esordito nella regia cinematografica nel 1982, dopo una lunga attività televisiva. È vincitore di numerosi premi internazionali, tra i quali tre premi EFA per il miglior film europeo.

Filmografia essenziale

CINEMA

2013     L’INTREPIDO

2011     LE PREMIER HOMME (Il primo uomo)

2006     LA STELLA CHE NON C’È (The Missing Star)

2004    LE CHIAVI DI CASA (The Keys to the House)

1998    COSÌ RIDEVANO (The Way We Laughed)

1994    LAMERICA (Lamerica)

1992     IL LADRO DI BAMBINI (Stolen Children)

1990     PORTE APERTE (Open Doors)

1988     I RAGAZZI DI VIA PANISPERNA (The Boys on Panisperna Street)

1982    COLPIRE AL CUORE (Blow to the Heart)

Televisione

2000    LA TERRA È FATTA COSÌ (So is Our Earth), L’ONORE DELLE ARMI (The Honour of the Arms)

1999    POVERI NOI (When We Were Poor)

1996    NON È FINITA LA PACE, CIOÈ LA GUERRA (Peace, meaning War, isn’t over)

1983    I VELIERI (The Sailing-Ships)

1979    IL PICCOLO ARCHIMEDE (Young Archimedes), EFFETTI SPECIALI (Special Effects)

1978    LA MORTE AL LAVORO (Death at Work)

1976     BERTOLUCCI SECONDO IL CINEMA (Bertolucci According to the CINEMA)

1973    LA CITTÀ DEL SOLE (City of the Sun)

1970    LA FINE DEL GIOCO (The End of the Game)

Antonio ALBANESE

Antonio Albanese debutta sul grande schermo nel 1991 e da qui, dividendosi tra il ruolo di attore e quello di regista, lavora con grandi professionisti del mondo cinematografico come Giuseppe Bertolucci, Carlo Mazzacurati, i fratelli Taviani, Giulio Manfredonia, Pupi Avati, Giovanni Veronesi, Silvio Soldini, Francesca Archibugi. Nel 2013 viene scelto da Gianni Amelio come protagonista de L’intrepido.

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More