Qui si ascolta padalando: il Bike’n’Jazz continua con i Black Hole Quartet – – Piazza San Fedele – Milano ingresso gratuito

Giovedì 12
settembre 2013, ore 13 – Piazza San Fedele 
– Milano

ingresso
gratuito

Qui si ascolta padalando: il Bike’n’Jazz
continua con i Black Hole Quartet

Skies
on Fire

Black Hole Quartet

Daniele
Cavallanti
, sassofono tenore

Walter
Donatiello
, chitarra elettrica

Michelangelo
Flammia
, basso elettrico

Tiziano
Tononi
, batteria

enipartner progetto green

In collaborazione con

Associazione Culturale Musica Oggi

Associazione Social Ice

Energiadi

Secondo
appuntamento con Bike’n’Jazz, la rassegna di concerti green del Festival MITO:
sul palco alimentato dalle pedalate del pubblico di Piazza San Fedele, giovedì
12 settembre, alle ore 13, salgono i Black Hole Quartet.

La
band milanese, di recente formazione, propone un jazz moderno con solide radici
nella storia del genere, ma comunque proteso verso le nuove avanguardie contemporanee.

Il
suono del quartetto è ben definito, un suono caldo espresso dal sax di Daniele
Cavallanti contrapposto ad espressioni più aspre della chitarra e del basso
elettrico di Walter Donatiello e Michelangelo Flammia. Il tutto ricondotto ad
unità dalle ricche trame ritmiche di Tiziano Tononi alla batteria.
Caratteristica saliente e di grande impatto dei live del gruppo è il ricorso a
momenti di improvvisazione collettiva, resi possibili grazie alla forte
interazione e sinergia tra i quattro musicisti.

Tutti
i concerti del Bike’n’Jazz sono alimentati dalle biciclette che vengono messe a
disposizione del pubblico: grazie al Bike Energy System, le biciclette – o meglio
il pubblico che pedala – produce l’energia che serve alla band e al palco. Per
fornire energia al Festival sono disponiboli inoltre tre postazioni di accumulo
energie nelle vie e piazze del centro di Milano.

Per
pedalare al Bike’n’Jazz è possibile prenotarsi scrivendo a

c.mitoinformazioni@comune.milano.it
oppure presentarsi il giorno stesso sul luogo dell’evento.

Black
Hole Quartet
è una nuova
formazione milanese orientata alla scena più attuale del jazz contemporaneo. I
tratti distintivi del gruppo sono il costante riferimento ad un interplay
circolare tra i musicisti e l’improvvisazione collettiva, mantenuti in una
logica di costruzione e decostruzione formale mai completamente predeterminata.
La presenza simbiotica di chitarra e basso elettrici, insieme all’ampio set up
espressivo nel drumming, conferiscono alla performance live un impulso sonoro
di sicura presa e particolare potenza.

Compositore e didatta appartenente
all’area dell’avant garde europea, Walter
Donatiello
studia al Berklee College di Boston con Mick Goodrick, Joe la
Porta e si perfeziona con Joe Pass, Joe Diorio e Arlene Zallman.
Successivamente studia a Parigi dove si specializza nella musica contemporanea.
Ha sviluppato un pensiero musicale tratto dai sistemi fisici artificiali e naturali
relativi alla musica improvvisata. Suona con Gerry Mulligan, Mick Potter,
Giovanni Tommaso, Giulio Capiozzo, Steve Lacy e moltissimi musicisti dell’area
tradizionale e non. Direttore e docente del CEMM di Bussero (MI).

Daniele
Cavallanti
e Tiziano Tononi sono i leader del gruppo
storico Nexus nonché membri della celebrata Italian Instabile Orchestra. I due
musicisti, sia con Nexus che con l’IIO, hanno tenuto concerti in tutta Europa,
Canada, Stati Uniti e Giappone, e nel corso di carriere comuni e parallele,
hanno realizzato decine di dischi e cd e collaborazioni con Cecil Taylor,
Roswell Rudd, Dewey Redman, Mark Dresser, Herb Robertson, Glenn Ferris.

Michelangelo
Flammia
è responsabile
dei corsi di formazione per basso elettrico, armonia e tecnica
d’improvvisazione presso il CEMM di Bussero (MI). Nel proprio curriculum vanta
partecipazioni didattiche e collaborazioni professionali con Giovanni Tommaso,
Steve Lacy, Claudio Fasoli, John Riley, Massimo Manzi, Joe Diorio, David
Friesen, John Zorn, Dominique Di Piazza, Marcus Miller, Bobby Previte, Marc
Ducret, Eric Echampard, Bruno Chevillon, Lewis Barnes.

Per informazioni al pubblico:

Biglietteria MITO
SettembreMusica

Via Dogana 2

Tel: 02.88464725

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More