PLATONE, la caverna dell’informazione – ZELIG CABARET – Il laboratorio Platone gioca con l’attualità e con l’informazione ottenendo una visione dei fatti comica e grottesca

www.areazelig.it

PLATONE, la caverna dell’informazione
Fosse vivo oggi Platone se lo chiederebbe: quello che noi conosciamo è la realtà o la sua rappresentazione mediatica? E forse si risponderebbe: “la realtà finisce dove comincia l’informazione e, dove finisce l’informazione, lì si che comincia la realtà.
Questo gioco di specchi tra vero e raccontato è il mondo di Platone, condotto da Leonardo Manera e ideato insieme agli autori Teo Guadalupi e Carlo Turati. Il laboratorio Platone gioca con l’attualità e con l’informazione ottenendo una visione dei fatti comica e grottesca ma, probabilmente, più credibile di quella che leggiamo quotidianamente sui giornali…
LEONARDO MANERA
Leonardo Manera è attivo sulla scena comica dal 1984. Autore dei propri testi, in quasi trent’anni ha sperimentato vari tipi di comicità e collezionato numerose esperienze nel campo dello spettacolo. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive (“Paperissima Sprint”, “Quelli che il calcio”, “Maurizio Costanzo Show”, “Belli dentro”, “Ballarò”) ed ha fatto ininterrottamente parte dal 2000 al 2013 del cast di Zelig. E’ stato autore e protagonista di cinque show teatrali, insieme alla giornalista Giovanna Zucconi ha condotto “Sumo”, programma di Radio2 e ha pubblicato due libri per Kowalsky e San Paolo.
CARLO TURATI
Carlo Turati, papà di Tafazzi, vanta un solo record: aver fatto tutte le edizioni di Zelig in tv, rimanendo fedele al motto “Dietro ogni cretino, c’è un imbecille che lo aiuta a salire su un palco”; per causa di esso affiancando da Parassole a Kalabrugovic, a Ornano, Lastrico, Oreglio, Vergassola, Della Noce, ecc.
In televisione, ha collaborato da “Crozza Italia”, “Quelli che in smoking”, “Mai dire”, “Si gira”. Ha gestito molte esperienze di laboratorio andati in scena a Zelig Cabaret, di cui coordinerà il settore formazione a partire dal 2014.
TEO GUADALUPI
Teo Guadalupi è un autore storico di Zelig, ma ha nel suo portfolio molte produzioni televisive e collaborazioni importanti: da Colorado a Camera Cafè, passando per Central Station e Disney Channel. Ha affiancato la scrittura televisiva all’editoria (Raco e Cornacchione) al piccolo palco (Mancio e Stigma, Senso d’Oppio, Andrea Carlini e Alessandro Squillace), gestendo numerosi progetti live per Zelig. Dal 2011 al 2013 è stato il responsabile del Laboratorio Artistico di viale Monza, 140.

____________ZELIG CABARET
Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: 02 255 1774
( dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.30 sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.30).
Acquisti online su www.ticketone.it

You may also like...