Il film “Cuccioli-Il Paese del Vento” presentato a Venezia il 5/9

Cuccioli-Il Paese del vento

VENEZIA – Gruppo Alcuni ancora al Festival del Cinema di VENEZIA, dopo l’assegnazione nel 2011 del Premio Kinèo “Diamanti al Cinema” nella categoria Migliore animazione al film “Cuccioli – Il codice di Marco Polo”.
Giovedì 5 settembre alle 13,30 al Lido presso lo spazio Regione del Veneto dell’Hotel Excelsior-Sala Chez Vous il regista Sergio Manfio e il produttore esecutivo Francesco Manfio presenteranno una breve anteprima del lungometraggio “Cuccioli – Il Paese del vento”, l’ultima fatica di Gruppo Alcuni, la cui uscita nelle sale è prevista per aprile 2014.

IL PLOT DEL FILM: Soffio, meglio noto il Paese del Vento, è un piccolo paese dove tutto funziona grazie alla forza del vento. Il Vento “nasce” in una grotta dentro una montagna alle spalle del paese ed è sorvegliato giorno e notte dal Custode del Vento. La perfida Maga Cornacchia – storica antagonista dei Cuccioli, che anche in questa produzione torna alla carica accompagnata dai suoi aiutanti – vuole impossessarsi della “giraventola” che genera il vento necessario a far funzionare la città, prendendo così il controllo di Soffio. Prima di tutto la maga deve sbarazzarsi dei Cuccioli, che useranno tutta la loro astuzia per impedirle di mettere in atto il suo piano…
Un emozionante film per tutta la famiglia, ricco di colpi di scena, simpatici personaggi e gag divertenti e coinvolgenti, che sottolinea anche l’importanza delle energie rinnovabili.

Durante l’incontro al Lido verrà mostrato in anteprima un breve trailer del film che mostra i Cuccioli a bordo della mongolfiera durante l’avvicinamento al paese di Soffio.

Il film è realizzato con la tecnologia del 3D stereoscopico e quando uscirà nelle sale sarà possibile per il pubblico scegliere di vedere la versione in 3D “semplice” oppure indossare gli occhialini per aggiungere al divertimento anche gli effetti offerti dalla stereoscopia.

Il regista, Sergio Manfio: “Col nostro film portiamo avanti la sperimentazione sul coinvolgimento del pubblico che Gruppo Alcuni ha iniziato molti anni fa e che è già stata messa in atto, e premiata dal pubblico, nel precedente lungometraggio. In “Cuccioli – Il Paese del vento”, ad esempio, facciamo ballare gli spettatori in sala, oltre naturalmente a coinvolgerli in vario modo chiedendo loro di partecipare e di suggerire ai protagonisti l’andamento della narrazione, cosa che i bambini amano moltissimo fare! E’ poi d’obbligo sottolineare che abbiamo cercato di fare un film rivolto al pubblico dei più giovani, quindi utilizzando un linguaggio e uno stile narrativo che rispondesse alle loro esigenze. Sempre più il Cinema d’animazione finge di rivolgersi ai bambini per catturare invece il pubblico degli adulti. Credo che questo sia un aspetto importante che merita una riflessione approfondita. Abbiamo poi sviluppato e curato particolarmente alcuni aspetti della tecnica dell’animazione – alludo alle espressioni dei personaggi e alla recitazione – in considerazione del fatto che il film uscirà anche in 3D stereoscopico.”

Francesco Manfio, produttore esecutivo del film e figura di riferimento per l’animazione italiana: “Siamo felici di presentare a VENEZIA il nostro secondo lungometraggio in animazione, che rappresenta una tappa importantissima per Gruppo Alcuni, sia dal punto di vista della qualità del nostro lavoro e dell’upgrade tecnologico compiuto dal nostro studio di produzione, sia considerando l’investimento economico molto importante che è stato fatto. Mentre altri generi cinematografici stanno seguendo la via del low budget, nel settore dell’animazione o si sceglie di non produrre, uscendo quindi dal mercato e lasciandolo in mano alle major statunitensi, oppure, come ha fatto la nostra società, si sceglie di investire in maniera molto impegnativa per testimoniare che in questo settore anche noi italiani ed europei possiamo dire la nostra. In particolare ci piace sottolineare che il budget di questa seconda produzione è speso per buona parte nella nostra regione, impiegando artisti, tecnici e aziende del territorio. Un altro aspetto importante che desidero sottolineare è che la produzione di un film di animazione si svolge coinvolgendo centinaia di persone per un periodo di oltre due anni, e non solo per un breve lasso di tempo, come altre produzioni, creando conseguentemente occupazione vera e stabile nel territorio.”

Il film è una produzione Gruppo Alcuni con il supporto del MIBAC e la partecipazione anche della Film Commission della Regione Veneto, e sarà distribuito da Rai Cinema.
Le serie televisive “Cuccioli” sono una coproduzione Gruppo Alcuni – Rai Fiction.

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More