DANIELE GALLIANO – alla GAM – Martedì 24 settembre 2013

DANIELE
GALLIANO

The
man who managed to get pussy off his mind

Videoteca
GAM

Via
Magenta 31 – Torino

Incontro con
l’artista
:

Martedì 24
settembre 2013, ore 18.30 – Videoteca GAM

Le opere
saranno visibili in Videoteca dal 24 settembre al 12 ottobre
2013

 

DanieleGallianoThemanwhomanagedtogetpussyoffhismind

La Videoteca GAM presenta il 24 settembre alle
18.30 l’opera di Daniele Galliano The man who managed to get pussy
off his mind
, animazione a
passo uno
di più di 1400 disegni a micromina e matita gomma che,
posti in successione, danno vita a due minuti e mezzo di narrazione
cinematografica. Affianca la proiezione l’esposizione di 18 disegni realizzati
per la sequenza filmica e un flip
book
composto da tutti i disegni dispari del video in dimensione
reale, edito da Loveyourhen
publisher
.

All’incontro,
che si svolge presso la Videoteca
della GAM sarà presente l’artista.
Le opere resteranno in visione negli spazi della videoteca fino al 12
ottobre.

Daniele
Galliano

è noto soprattutto per il suo lavoro pittorico e per il rapporto che le sue
opere intrattengono con la fotografia e con la natura dell’immagine
contemporanea, divisa e moltiplicata nella propagazione dei nuovi media. C’è
qualcosa di inedito in questa nuova scelta dell’animazione, ma c’è anche molto
di familiare rispetto al linguaggio pittorico dell’artista. Il movimento è certo
uno tra gli elementi più presenti nei suoi dipinti, ed è un movimento che si è
sin qui espresso per sfocature, per dinamismo della pennellata, per tocchi e per
strisciate, e non di rado per cancellazione, per creazione di schermi che,
nascondendo e costruendo, riescono a spingere l’immagine verso il fondo del
dipinto o, al contrario, schiacciano il mondo rappresentato contro lo sguardo
dell’osservatore.  Tutto questo è già in sé movimento di camera e visione
cinematografica del mondo, così che nonostante la sorprendente quantità di
disegni, di tempo e pazienza necessari alla realizzazione di due minuti e mezzo
di storia animata, tutto nel video sembra svolgersi con naturale fluidità anche
quando è la gomma ad agire più della matita.

Daniele
Galliano è nato nel 1961 a Pinerolo, (Torino). Vive e lavora a
Torino.

The
man who managed to get pussy off his mind

Regia di
Daniele Galliano e Davide Borsa

Riprese Davide
Borsa

Postproduzione
Marco Quattrocolo

2012

1.465 disegni a
micromina 05mm 2b e matita
gomma

su carta
Sholler durex,
2’30”, HD.

GAM – Galleria
Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Orari di apertura collezioni e
mostre: da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00, lunedì
chiuso.

Videoteca
GAM

Da martedì a sabato 10-18. Aperta
la prima domenica del mese.

INFO: tel. 011 4429597
– email
videotecagam@fondazionetorinomusei.it

DANIELE
GALLIANO

Biografia

Daniele Gallianonasce
a Pinerolo nel 1961. Autodidatta di formazione, comincia ad esporre a Torino,
dove vive e lavora, all’inizio degli Anni 90, conquistandosi velocemente un
posto di rilievo all’interno di quella nuova scena pittorica italiana che muove
i suoi primi passi alla fine degli anni Ottanta. Il suo “realismo fotografico”,
le sue immagini di luoghi e persone, cominciano ben presto a farsi notare oltre
i nostri confini, e gli consentono di partecipare ad importanti personali e
collettive in Europa e negli Stati Uniti. Galliano inoltre è uno dei pochi
protagonisti dell’arte giovane italiana ad essere conosciuto anche da un
pubblico più grande di quello agli addetti ai lavori.

Il suo
lavoro è stato esposto nel 2009 alla 53 Biennale di Venezia.

Tra le
sue personali quelle del 1996 e del 1997 alla Galleria Annina Nosei di New
York, all Galleria In Arco di Torino (1992 e 1994),alla Galleria Nazionale
d’Arte Moderna di Roma (1996), alla Sodertalje Konstall, di Sodertalje in
Svezia (2010). La sua ultima personale ”Urbi et orbi”, risale al 2011 al museo
Sale- Spazio arte Legnano, Milano

Ha
partecipato a numerose mostre collettive allestite alla Galleria d’Arte Moderna
di Bologna, alla XII Quadriennale di Roma, alla Galleria Civica di Trento, al
Rupertinum Museum di Salisburgo, al Magasin di Grenoble ed al Palazzo delle
Papesse di Siena.

Recentemente
ha partecipato alla Nona Biennale dell’Avana invitato da Antonio Zaya.

Sue
opere sono entrate in importanti collezioni pubbliche e private qualila Galleria Civicad’arte
Moderna e Contemporanea di Torino,la Galleria Nazionaled’Arte
Moderna di Roma, il MART di Trento e Rovereto ela Collezione Unicredit
PrivateBanking di Milano.

Numerose
sono state in questi anni le collaborazioni con musicisti, registi e scrittori.

Mostre personali

2012 –Daniele Gallianoand David Kassman,Ermanno Tedeschi Gallery, Tel Aviv – Israel

2012-Daniele Galliano, Dead can dance, Palazzo Birago, Torino (a cura di Angelo
Mistrangelo)

2011- Urbi et orbi, Sale-
Spazio arte Legnano, Legnano, Milano(a cura di
Luca Beatrice eFlavio Arensi)

2011- Constellations, Livingstone Gallery, Den Haag

2010- I’m going up and I’m going down,(testo di Marco Ponti), Galleria In Arco,Torino

2010- Jesus’ blood never failed me yet,SodertaljeKonstall, Luna
Kulturhus,
Sodertalje,Sweden(a cura di Daniel Wetterskog)

2008 – All good things, Studio d’Arte Raffaelli, Trento (a cura di  Marco Meneguzzo)

2008 – Martians,Esso Gallery,New York, NY

2007 – Beyond differences. Daniele Galliano, Claudia Grassl, James Rielly, Galleria In Arco, Torino, (a cura di Luca Vona)

2006 – Daniele Galliano.
Recent paintings
, Livingstone Gallery, Den Haag, NI (a cura diFrancesca Pasini)

2004 – Inadecuados,Galería Distrito Cu4tro, Madrid, Spagna (a cura di Antonio Zaya)

2003 – Il sale della terra,
Marco Noire Contemporary Art,Torino

2003 – Raversible. The Ascension, Project Room,
Arco Art Fair,Madrid, Spagna

2002 –Daniele Galliano, Galerie Voss, Dusseldorf, Germania

2001 –Daniele Galliano, Studio d’Arte Cannaviello, Milano (a cura diGianni Romano)

1999 –Daniele Galliano, MAN, Museo d’Arte, Nuoro (a cura di  Mario Perniola eLuca Beatrice)

1998 – La
fin du monde
, Artiscope, Bruxelles, Belgio (a cura di  P. Miller, Dj Spooky)

1997 –Daniele Galliano, Annina Nosei Gallery, New York, NY

1996 –Daniele Galliano, Annina Nosei Gallery, New York , NY (a cura
di  Paolina Weber)

1996 – Partito preso,
GNAM, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, (a cura diRiccardo Passoni)

1995 – Proposte X. Daniele Galliano eLuisa Rabbia, Galleria San Filippo, Torino (a cura diRiccardo Passoni)

1994 –Daniele Galliano, Studio d’Arte Cannaviello, Milano (a cura di Luigi Meneghelli)

1994 – Narcotica frenetica
smaniosa eccitante
, Galleria In Arco, Torino (a cura di Demetrio Paparoni)

1993 –Daniele Galliano, GalleriaLa Giarina, Verona (a cura
di  Luigi Meneghelli)

1992 –Daniele Galliano, Unione Culturale Franco Antonicelli, Torino (a cura di
Piergiorgio Dragone)

1992 – Mal d’Africa,
Galleria In Arco, Torino (cura diCristiana Perrella)

1992 –Daniele Galliano, Galleria d’Arte ES, Pinerolo, Torino
(a cura diLuca Beatrice e FrancescoPoli)

Mostre collettive

2013 – Face
the face,
Livingstone Gallery,Den
Haag,Netherlands

2012 – Still
even 2012,
StedelijkMuseum,Zwolle,Netherlands

2012Daniele Gallianovs Marcel Dzama, Raymond Pettibon e Jim Shaw,Galleria In Arco, Torino

2012– Madeinfilandia 2012, Pieve a Presciano (AR), Italia

2011Arte italiana dopo la fotografia 1850-2000,Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma,(a cura di Maria Antonella Fusco eMaria VittoriaMarini Clarelli)

2011– Percorsi riscoperti dell’arte italiana,MART – Museo d’Arte
Moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (Trento)

2011Live! L’Arte incontra il
Rock,
Centro per
l’arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato, (a cura diLuca
Beatrice)

2011Percorsi riscoperti dell’arte
italiana nella VAF-Stiftung 1947 – 2010,
MART, Museo
d’arte Moderna e Contemporanea, Trento, Italy,(a cura di Gabriella Belli e
Daniela Ferrari)

2011– .World, a cura diLuca
Beatrice,Ermanno Tedeschi Gallery. Tel Aviv, Israel

2011– Gran Torino,The crossroads of
the italian contemporary art scene, (
a cura di Paolo Facelli e Francesco
Poli), Florida International University, Miami

2011– KMZERO11. Arti a Torino.1995-2011,
Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino,

(a cura diLuca
Beatrice)

2010– Ritratti Italiani, a cura
di Vittorio Sgarbi, Fondazione Durini, Milano

2010Contemporary
Artists between
ItalyandTurkey,a cura di
Martina Corgnati,Yapı
Kredi Kazım Taskent Sanat Galerisi,Istanbul

2010 In-difesa. Artisti da Africa. Asia. Europa. Russia.
Usa e Medio Oriente,
Fondazione
107, Torino

2009– Apetite for
destruction,
a cura diLuca Beatrice eAlessandro
Romanini, Museo Nazionale  Villa Guinigi,
Lucca

2009– 53° Biennale di
Venezia, Collaudi,
a cura diLuca Beatrice e BeatriceBuscaroli, Padiglione Italia, Venezia

2009– Premio Terna 02,
Tempio di Adriano, Roma, a cura di Gianluca Marziani

2008 – Italian works on
paper
, Macy Art Gallery, New York, NY,a cura diFilippo Fossati eMaurizio Pellegrin

2008   Art
italienne contemporaine
, Malborough Galerie, Monaco (a cura diLuca Beatrice)

2008 – Immagine la vita,
Spazio Gerra, Reggio Emilia (a cura di Elio Grazioli)

2008 –  Collezione Farnesina. Experimenta 2008, Palazzo della Farnesina Ministero degli Affari
Esteri, Roma ( a cura di Maurizio Calvesi, Lorenzo Canova, Marco Meneguzzo,Marisa Vescovo)

2007 – Italian Design and Contemporary Art,Esso Gallery,New York

2007 – Arte italiana, 
pittura, 1968-2007
, Palazzo Reale, Milano (a cura di  Vittorio Sgarbi)

2007 – Juventus.110 anni ad
opera d’arte
, Fondazione  Palazzo
Bricherasio, Torino (a cura diLuca Beatrice)

2006 – Museo, Museo, Museo,
1998-2006, Otto anni di Acquisizioni per
le raccolte della GAM
, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di
Torino ( a cura di PierGiovanni Castagnoli)

2006 – 9thHavanaBiennial,Wifredo 
LamArtCenterfor Contemporary Arts, L’Avana,Cuba

2006 – Il potere delle donne,
Galleria Civica di Arte Contemporanea di Trento (a cura di  Luca Beatrice,Caroline Bourgeois,Francesca Pasini)

2006 – Painting Codes: I
codici della pittura
, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone,
(GO) (a cura di Andrea Bruciati e 
Alessandra Galasso)

 2006 – Sound & Vision, Palazzo della Penna, Perugina (a cura diLuca Beatrice )

 2006 – Natura e Metamorfosi, Urban Planning Exhibition Center, Shanghai;
Capital Museum, Pechino, ( a cura diMarisa Vescovo)

2006 – Figuralmente,
Mestna Galerija Ljubljana, Slovenija ( a cura di Enzo Santese)

2005 – No
painting
Kunstihoone, Tallinn Art Hall,Tallinn,Estonia(a cura di  Anders Härm)

2005 – Young
Italian Art
, Kunsthalle,Goppingen,Germany(a cura di Klaus Wolbert)

2005 – Videominutopoptv 2005, Centro per
l’Arte Contemporanea Luigi Pecci , Prato (a cura diLuca Beatrice)

2005 – Clip-it , Fondazione Sandretto Re
Rebaudengo, Torino, 2004 (a cura diLuca Beatrice)

2005 – Vernice. Sentieri
Della Giovane Pittura Italiana
, Villa Manin, Centro d’Arte Contemporanea,
Passariano Udine (a cura di Francesco Bonami)

2004 – Il nudo fra ideale e
realtà
, Galleria d’Arte Moderna, Bologna(a cura di  Peter Weiermair)

2004 – Arte Italiana del XXI secolo alla Farnesina,Palazzo della Farnesina
Ministero degli Affari Esteri, Roma (a cura di 
Lorenzo Canova)

2003 – Melting Pop,
Palazzo dellePapesse Centro ArteContemporanea, Siena (a cura di Gianluca Marziani)

2002 – Desire, Galleria
d’Arte Moderna, Bologna (a cura di Peter Weiermair)

2001 –La Gamcostruisce il suo futuro. Tre
anni di acquisizioni di arte contemporanea
, GAM,
Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino (a cura di PierGiovanni Castagnoli)

2001 – Cantieri romani,
Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma (a cura di Arnaldo Romano Brizzi e
Ludovico Pratesi)

2001 – Contemporaneo
Temporaneo
, Opere dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e
del Centro Nazionale per le Arti Contemporanee, Sala Mazzoniana, Roma Termini,
Italy

2001 – Junge Italienische Malerei, Galerie Binz&Kramer, Koln

2000 – Die
intelligenz der hand
”, Rupertinum, Salisburgo, Austria (a cura diPeter Weiermair)

2000 –  Europa differenti prospettive nella pittura, Fondazione Michetti,
Francavilla al Mare, Chieti (a cura diGianni Romano)

1999 – Figuration,
Ursula Blickle Stiftung, Kraichtal; Rupertinum, Salisburgo; Museion, Bolzano,
(a cura di Peter Weiermair)

1999 – Costruire una
collezione. Nuove acquisizioni 1994-
1998, GAM, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea,Torino (a cura diRiccardo
Passoni)

1999 – Molteplicittà,
Fondazione Adriano Olivetti, Roma, (a cura di Bartolomeo Pietromarchi)

1999 – Bazan, Chiesi, Galliano, Galleriad’Arte Moderna, Bologna (a cura diLuca Beatrice)

1998 – Raconte
moi une histoire
, Le Magasin, Grenoble(a cura di Yves Aupetitallot)

1998 – Disidentico,
Palazzo Branciforte, Palermo, Maschio Angioino, Napoli (a cura di Achille
Bonito Oliva)

1997 – Arte italiana ultimi
quarant’anni. Pittura Iconica
, 
Galleria d’Arte Moderna, Bologna (a cura di Danilo Eccher)

1996 – Pittura ,
Castello di Rivara, Torino (a cura diPaolo Fossati)

1996 – Collezionismo a
Torino
, Castello di Rivoli, Torino (a cura diCorrado Levi)

 1996 – XII Quadriennale d’Arte, Palazzo delle Esposizioni, Roma

1995 – Dodici pittori
italian
i, Spazio Herno, Torino (a cura diLuca Beatrice eCristiana Perrella)

1994 – Shape Your Body,
GalleriaLa Giarina, Verona

1993 – Segni e disegni,
Galerie Analix, Ginevra (a cura diGianni Romano)

Collezioni Pubbliche

2006

Galleria Civica d’arte Moderna e Contemporanea, Torino, (Italy)

Collezione VAF, MART, Museo d’arte Moderna e Contemporanea,
Trento, (Italy)

2005

Collezione VAF, MART, Museo d’arte Moderna e Contemporanea,
Trento, (Italy)

2004

Unicredit Private Banking, Milano, (Italy)

2001

Galleria Civica d’arte Moderna e Contemporanea, Torino, (Italy)

1997

Galleria Civica d’arte Moderna e Contemporanea, Torino, (Italy)

1996

Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma, (Italy)

Registries

2004

TheDrawingCenterViewing Program, TheDrawingCenter,New York,NY

Uncategorized

Giardinity Ottobre 2016 – Villa Pisani Bolognesi Scalabrin – Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016 @giardinity

Un’edizione al femminile quella di Giardinity 2016: Villa Pisani Bolognesi Scalabrin Mariella Bolognesi Scalabrin, proprietaria di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana e ideatrice di Giardinity, insieme a Mimma Pallavicini, nuova curatrice del Garden Show nonché affermata autorità del mondo del giardinaggio, per un’edizione ricca di novità e curiosità «La collaborazione e la sinergia tra […]

Read More
Uncategorized

Intervista a Ivan Basso

Venezia, 27 settembre 2016 – A meno di un mese alla 31^ Venicemarathon del prossimo 23 ottobre, per l’ex ciclista Ivan Basso sale l’adrenalina in vista del grande debutto nella sua prima 42 km a piedi. Grazie alla collaborazione con la sua agenzia DMTC, abbiamo avuto l’opportunità di porgergli qualche domanda. Ecco cosa ci ha […]

Read More
Uncategorized

ANTEPRIMA LUCCA COMICS & GAMES 2016

Cover_Megere e Meretrici Al Lucca Comics & Games 2016, che si terrà a Lucca dal 28 ottobre al 1° novembre, verrà presentato il quinto capitolo di Squillo® “Megere e Meretrici”, nuova creazione della fervida immaginazione di IMMANUEL CASTO, prodotto dalla sua società Freak & Chic. “Megere e Meretrici” è il secondo mazzo di carte della […]

Read More