ANTEPRIMA NAZIONALE Bling Ring di Sofia Coppola (18/9) + rassegna CINEMA A’ PORTER, dal 19 al 24/9 il cinema è di moda

Cinema à porter

A
Milano, dal 19 al 24 settembre, il cinema è di moda.

La
moda non finirà mai di vestire il cinema. Un intreccio continuo e vicendevole
che crea stili di vita, fenomeni di costume, vere e proprie tendenze. A
mostrare il meglio del connubio tra moda e cinema sarà Cinema à porter, un
progetto di MIC – Museo Interattivo del
Cinema
e Biblioteca della Moda
il più importante archivio editoriale di moda in Europa – in collaborazione con
Milano Fashion City.

Durante la settimana della moda donna a Milano – dal 19 fino al 24 settembre 2013Cinema à porter propone una rassegna
tematica presso la caratteristica Sala Cinematografica presente all’interno di
Biblioteca della Moda.

La rassegna,
ad ingresso libero
con prenotazione obbligatoria,
è composta da sette titoli, ed è dedicata alle più straordinarie icone dello
stilismo internazionale (Valentino, Anna Wintour), a commedie legate al mondo
della moda, sopra e sotto la passerella, e non mancherà il coté cinéphile, con
la proposta di due titoli rarissimi.

Fin dagli albori il
cinema è stato strettamente connesso con la moda. Se da un lato divi e divine
hanno contribuito a creare stili e tendenze, dall’altro, le passerelle di
celluloide hanno dato notorietà e fama alle griffe, trasformandole in vere e
proprie icone.
Con l’affermarsi di
Cinecittà, soprannominata la ‘Hollywood sul Tevere’, Roma divenne un importante
punto di riferimento per il mondo dello spettacolo internazionale. In questo
nuovo clima anche le grandi maison entrarono in scena: era il momento di Emilio
F. Schubert, di Fernanda Gattinoni e delle Sorelle Fontana. Il celebre atelier
di queste ultime costituì lo scenario del film di Luciano Emmer Le
ragazze di piazza di Spagna
(1952). 

Spicca nel programma anche un altro raro titolo, Vogues
of 1938
(1937), storia di un proprietario di una casa di moda condita
da bellissimi abiti indossati da famose modelle degli anni Trenta.

In netto contrasto con il modello della maggiorata,
tipico degli anni Cinquanta, si affermò anche un altro importante fenomeno
divistico: quello che portò alla ribalta lo stile esile e raffinato di Audrey
Hepburn. L’inscindibile legame venuto a crearsi tra la Hepburn e Givenchy è un
sodalizio rimasto inalterato nel tempo sia sul set sia nella vita privata. Il
grande sarto continuò a vestire la Hepburn in film che hanno lasciato il segno
nel campo della moda come Funny face (1957) di Stanley Donen.

Robert Altman ha voluto ambientare nel mondo della
moda un suo film, Prêt-à-porter (1994), noto anche come Ready to wear (costumi di Nino Cerruti e Catherine Leterrier), in
cui gli stilisti si improvvisano attori interpretando sé stessi. Woody Allen
invece analizza le sfaccettature della società cultural-mondana mettendo a
fuoco il fenomeno della celebrità nelle differenti reazioni che innesca su vari
tipi di personaggi firmando la regia del suo ventottesimo film, Celebrity
(1998).

In programma non mancano anche due ritratti dedicati a personaggi di culto dello
stilismo internazionale. Valentino the Last Emperor (2008), è un tripudio per l’imperatore stesso, couturier impareggiabile, che
racconta l’uscita di scena del grande stilista. Il film rappresenta un inno
alla creatività artigianale del ‘made in Italy’. In The September Issue, Anna Wintour
& the Making of Vogue
(2009), la macchina da presa segue il lavoro
febbrile di Anna Wintour, caporedattrice di Vogue, e il suo staff, che si
apprestano a compiere un’impresa unica nel settore: un numero speciale della
rivista di 840 pagine, in vendita a 5 pound.

CALENDARIO,
SCHEDE FILM  E INFO

PROIEZIONI PRESSO
BIBLIOTECA DELLA MODA

GIOVEDì 19 SETTEMBRE

ore 18.30 The
September Issue, Anna Wintour & the Making of Vogue
(R.J. Cutler,
2009, USA, 90’)

Nel 2007 Anna Wintour,
caporedattrice di Vogue, e il suo staff si apprestano a compiere un’impresa
unica nel settore: un numero speciale della rivista di 840 pagine, in vendita a
5 pound. La macchina da presa segue il loro lavoro febbrile e si sofferma su
figure particolari come quella di Grace Coddington, un ex modella che, in
seguito a un incidente automobilistico, si è creata una nuova vita come
direttore creativo…

VENERDì  20 SETTEMBRE

ore
18.30 Valentino, The Last Emperor – Valentino, l’ultimo imperatore (Matt
Tyrnauer, 2008, USA, 98’)

La vita e l’opera del
celebre creatore di moda Valentino, in una biografia autorizzata. Matt
Tyrnauer, giornalista di Vanity Fair e autore del documentario, ha seguito
Valentino per due anni e attraverso filmati d’epoca delle dive che hanno
indossato le creazioni dello stilista, che ha dato l’addio alla moda a gennaio
del 2008, ha inteso ripercorrere la sua storia, quella della sartoria e i
grandi avvenimenti di cui è stato protagonista.

SABATO 21 SETTEMBRE

ore
16 Le
ragazze di Piazza di Spagna
(Luciano Emmer, 1954, Italia, 99’)

Marisa, Elena e Lucia,
lavoranti d’una grande sartoria nelle vicinanze di Piazza di Spagna, sono
legate da intima amicizia. Abitano alla periferia di Roma: Marisa alla
Garbatella, Elena a Monteverde, Lucia alle Capannelle. Marisa, di famiglia
proletaria, è fidanzata con un operaio che minaccia di lasciarla quando inizia
a fare l’indossatrice. Più tardi i due innamorati si riconcilieranno. Elena è
promessa ad un impiegato: quando scopre che il fidanzato non l’ama veramente,
ma mira solo al modesto appartamento in cui vive con la madre, la delusione la
turba tanto da indurla a tentare il suicidio. L’amore di un onesto autista di
piazza la salverà dalla disperazione, portandola al matrimonio. Lucia che è
piccina, si sente particolarmente attratta dai giovanotti d’alta statura e non
si cura di un piccolo ed esile fantino, che l’ama da anni, ma alla fine vincerà
la costanza del fedele innamorato: Lucia finirà col ricambiare il suo affetto e
diverrà sua moglie.

ore
18 Vogues
of 1938 – Modella di lusso
– (Irving Cummings, 1937, USA, 109’)

George Curson è il
proprietario di una famosa casa di mode e sua moglie Mary, invece, ha un sogno
nel cassetto, quello di diventare una cantante famosa. Poiché, però, Mary non
ha un particolare talento, pretende che suo marito produca alcuni spettacoli
appositamente per lei. La casa di mode è sull’orlo del fallimento a causa delle
spese affrontate per gli spettacoli e George decide di assumere una nuova
modella, Wendy. L’arrivo della ragazza con il suo entusiasmo dà a George nuovo
slancio e il coraggio di cambiare il corso della propria vita.

DOMENICA 22 SETTEMBRE

ore 16 Celebrity (Woody Allen,
1998, USA, 113’)

A
New York Lee Simon, giornalista quarantenne, è in un momento delicato della
propria vita privata e professionale. La sua attività si svolge nel mondo dello
spettacolo, della moda, della società mondana e intellettuale: vorrebbe uscire
dalla routine e progetta un romanzo, la cui scrittura però va avanti molto
lentamente…

LUNEDì 23 SETTEMBRE

ore
18.30 Prêt-à-Porter (Robert Altman, 1994, USA, 130’)

Alla vigilia di una
settimana di sfilate, tutto il mondo parigino è in fibrillazione. Un evento
tragico, tuttavia, si verifica: il presidente della Camera nazionale della moda
Olivier De La Fontaine muore nella sua automobile soffocato da un sandwich. La
Polizia è convinta che si tratti di un delitto.

MARTEDì 24 SETTEMBRE

ore
18.30 Funny Face – Cenerentola a Parigi (Stanley Donen, 1957, USA,
103’)

Maggie Prescott,
intraprendente direttrice di una importante rivista di moda, è sempre in cerca
di qualche cosa di nuovo da lanciare nel suo giornale; ora ha bisogno di una
nuova mannequin, che abbia qualche cosa di diverso dalle altre. Avendo scoperto
per caso Jo Stockton, giovane bibliotecaria, decide, d’accordo con il suo
fotografo Dick Avery, di farne una donna di classe. Jo accetta la proposta dei
due, che le offrono la possibilità di andare a Parigi.

MODALITA’
D’INGRESSO

INGRESSO GRATUITO (30 posti a sedere)

Obbligatoria la prenotazione chiamando il numero
0283311211/200 o scrivendo a info@bibliotecadellamoda.it

INFO

info@bibliotecadellamoda.it / info@cinetecamilano.it

www.bibliotecadellamoda.it / www.cinetecamilano.it

tel
02  83311211 / 200 – 02 87242114

LE
PROIEZIONI AVRANNO LUOGO PRESSO LA BIBLIOTECA DELLA MODA

Via
Alessandria 8 Milano, MM2 Porta Genova

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More