29esima Spatzen Fest – i Kastelruther Spatzen a Castelrotto , all’Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol) Dall’11 al 13 ottobre 2013

Tre giorni di concerti nell’area
vacanze Alpe di Siusi con i Kastelruther Spatzen

Le star della musica folk, dall’11
al 13 ottobre 2013, sono pronte a far sbizzarrire i numerosissimi fans che
arriveranno da tutta Europa a Castelrotto, per la 29esima
Spatzen Fest.

Sono un patrimonio per il territorio
germanofono, i Kastelruther Spatzen.
Gli eroi della musica folk, originari di
Castelrotto – da cui prendono il nome – nell’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser
Alm/Südtirol)
, che chiamano a raccolta i loro numerosissimi fans, per la 29esima edizione della Spatzen Fest sul
sorprendente paesaggio delle Dolomiti. La
grande festa
, che attira migliaia e migliaia di persone sul più grande
altopiano d’Europa, è dall’11 al 13
ottobre 2013
. Tre giorni di musica folcloristica, per cantare le
più belle, allegre e romantiche canzoni sull’Alto Adige in lingua tedesca, e
danzare senza sosta, lasciandosi trasportare dai pimpanti e vivaci ritmi popolari.

I Kastelruther Spatzen, per chi
ancora non li conoscesse, sono 7 gioiosi
musicisti
, che trasformano in note
l’essenza della tradizione dell’area vacanze Alpe di Siusi
.I pionieri del gruppo si sono incontrati nel 1975, facendo la “musica dei
gatti”, cioè suonando per gli sposi, secondo le usanze altoatesine che
precedono il matrimonio, e vagando tra le case per dare il benvenuto al mese di
maggio. Di qui, i primi concerti, che hanno portato la spumeggiante band della
musica folk in contatto con la casa discografica tedesca Koch. Da Castelrotto
alla scalata delle classifiche tedesche il passo è stato breve.
Tanto chei Kastelruther
Spatzen sono diventati i beniamini dei ritmi popolari, amati in tutta Europa.
Nel 1990 hanno vinto ilGrand Prix der
Volksmusik
,
il premio più ambito della musica folk nell’area linguistica tedesca. Dischi
d’oro e di platino, trofei e riconoscimenti di ogni tipo hanno contrassegnato
la loro carriera sempre in crescita. Nel 2000, per esempio, hanno ricevuto  “Milleniumstrophäe” (il trofeo del millennio) per aver
venduto 10 milioni di dischi. E sono gli unici in tutto il globo ad aver conquistato
per 13 volte l’Echo
Music Award
, il più importante premio musicale della Germania.
Non resta che festeggiare con loro, approfittando di un’intensa vacanza folk nell’area dell’Alpe di Siusi.

Per informazioni: Alpe di Siusi Marketing

Tel. 0471.709600

E-mail: info@alpedisiusi.info 

Sito web: www.alpedisiusi.info

Ufficio
stampa -> http://www.ellastudio.it

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More