Arena Museo Opera festeggia due compleanni speciali con due giorni di ingresso gratuito

ArenaMuseOpera
“IL MUSEO SI METTE IN
MOSTRA”
In
occasione del Festival del Centenario
dell’Arena
 

AMO offre al pubblico due giorni
di ingresso gratuito al Museo
il 10 agosto, in occasione del
compleanno del Festival del Centenario
e il 10 ottobre, per
l’anniversario della nascita di Giuseppe Verdi


Verona,
1 agosto 2013 – AMO, il Museo della Fondazione Arena di Verona dedicato alla
creatività e all’eccellenza dell’Opera Lirica Italiana, offre al pubblico la
possibilità di visitare gratuitamente le quattro mostre del Museo.
Arena
Museo Opera, che lo scorso aprile ha inaugurato 3 nuove esposizioni all’interno
dello storico Palazzo Forti, desidera festeggiare e onorare insieme ai
visitatori due importanti ricorrenze, il compleanno del Centenario del Festival
lirico dell’Arena di Verona, il 10 agosto, e l’anniversario della nascita di
Giuseppe Verdi, il 10 ottobre.
Una delle nuove esposizioni di AMO del 2013 è
tra l’altro dedicata a queste due commemorazioni: AMO L’ARENA
100 anni di Festival attraverso 200 anni di
Verdi”
è infatti la mostra allestita in occasione del Festival del
Centenario dell’Arena di Verona (nato nel 1913 per celebrare il primo centenario
della nascita di Giuseppe Verdi) al terzo piano del Museo con musica, immagini,
bozzetti, figurini, filmati e documenti mai esposti della Fondazione Arena di
Verona.

Si ricordano le altre mostre di Arena Museo Opera aperte fino a
novembre:
AMO PAVAROTTI: La Voce si racconta attraverso uno
straordinario percorso di video, immagini, oggetti mai visti e costumi, che
arricchiscono l’esposizione dedicata alla vita del Maestro. ARENA DI
VERONA –
Un secolo di immagini e suggestioni: 100 fotografie
raccontano un secolo di storia. E l’esposizione permanente DALL’IDEA ALLA
SCENA
: partiture autografe, lettere, appunti di Bellini, Rossini,
Donizetti, Verdi, Puccini, presentati al pubblico tutti insieme per la prima
volta. Costumi e scenografie in dimensioni reali, bozzetti, fotografie,
carteggi, libretti e figurini accompagnano il visitatore dal processo creativo
della messa in scena di un’Opera.

Presentandosi ad AMO – Arena Museo
Opera con il proprio biglietto di un’opera del Festival Lirico si ha diritto
all’ingresso gratuito all’esposizione permanente “Dall’Idea alla Scena” e
contemporaneamente si può accedere alle altre tre esposizioni con un biglietto a
10 euro, che comprende l’audioguida disponibile in 4 lingue e la nuova
audioguida per bambini sopra i 6 anni, in italiano e inglese.

Tutte le
informazioni del Museo (orari, convenzioni speciali, visite guidate) su
www.arenamuseopera.com

Arena Museo Opera sarà aperto anche tutto il
giorno di ferragosto.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More