Press "Enter" to skip to content

A pordenonelegge 2013 il racconto ai ragazzi del Vajont, 50 anni dopo

http://www.turismofriuliveneziagiulia.it/


È giunta alla XIV edizione pordenonelegge.it, la Festa del libro con gli autori in programma da mercoledì 18 a domenica 22 settembre, come sempre nel centro storico di Pordenone,
dove una trentina di suggestive location ospiteranno oltre 250
protagonisti italiani e stranieri (scrittori, editori, giornalisti,
filosofi, sociologi, artisti, scienziati…), chiamati a confrontarsi in
centinaia di incontri, dialoghi, lezioni magistrali, anteprime
editoriali, degustazioni, percorsi espositivi e spettacoli.

A cinquant’anni dalla tragedia del Vajont, quest’anno pordenonelegge vuole raccontare alle nuove generazioni, con particolare attenzione ai ragazzi e delle scuole elementari e medie,
una pagina complessa della nostra storia, attraverso un piccolo ma
prezioso percorso di incontri con gli autori e i loro libri. Il viaggio
di un bambino e del suo coniglio di pezza sospinti lontano l’uno
dall’altro dal fango che scende e che ricopre la
valle, per poi ritrovarsi, amici destinati a non separarsi mai, è il
racconto di Alfredo Stoppa e Gabriele Clima con il loro libro Amico d’acqua, amico di terra. Nel secondo appuntamento, Anna Paola Musetti e Laura Guianuzzi, attraverso il libro Quando arriva l’autunno,
parleranno ai ragazzi del valore della memoria, dell’ascolto e
dell’amicizia, che può essere scoperto grazie alla ricostruzione della
storia di una famiglia, colpita dal disastro. Infine, nell’incontro I palloncini del Vajont: storia di una diga cattiva,
 realizzato in collaborazione con il Comitato Unicef di Pordenone, la
nota giornalista e scrittrice Lucia Vastano, accompagnata dalle letture
di Giacomo Bizzai, racconterà ai bambini una favola regalando loro un
dono prezioso: la memoria da tramandare.

Il programma dettagliato del festival nel sito www.pordenonelegge.it.

Mission News Theme by Compete Themes.