Press "Enter" to skip to content

Tuffi in acque cristalline, escursioni subacquee, avventure sui flutti con il kitesurfing, canoa e moto ad acqua. La vacanza attiva parte da Chia (CA)

Volare
sulle onde

Tuffi
in acque cristalline, escursioni subacquee, avventure sui flutti con il kitesurfing, canoa e moto ad acqua. La vacanza attiva parte
da Chia (CA)

Scoprire le spiagge
chiare disegnate tra le rocce di graniti rosati, nascoste nella natura selvaggia
di Chia (CA) è una continua
emozione. Si rimane estasiati davanti alle sfumature del mare, che dall’azzurro
si trasformano in verde smeraldo, colorando le acque tanto limpide da sembrare
irreali. È un panorama che ammalia e stupisce quello che circondal’Hotel Aquadulci, in località Spartivento, luogo ideale per una vacanza estiva in uno
dei posti più incantevoli della costa
sud occidentale della Sardegna
, dove oltre a sdraiarsi sotto i caldi raggi
del sole, lasciandosi accarezzare dal vento, (la spiaggia più vicina è quella di
Su Giudeu, che si può raggiungere a piedi attraverso
il sentiero che costeggia lo stagno Spartivento) si ci può sbizzarrire in una marea di sport
acquatici, che non deludono i più energici cultori della vita in spiaggia.

Da una passeggiata in bicicletta
lungo i percorsi costieri, per ammirare quale regalo la natura è riuscita ad
offrire all’uomo, alle adrenaliniche escursioni subacquee o gli esercizi con il
surf. Intorno alle architetture dell’hotel Acquadulci le
spiagge di Chia, si aprono ad ogni esperienza possibile. Chi adora nuotare e
divertirsi tra i flutti del mare, può farsi trascinare da un aquilone tra le ali
del vento, per solcare le onde praticando kitesurfing, oppure può
sperimentare con il surf l’antichissima disciplina polinesiana del paddle surfing. I punti più ventilati
sono ideali per il windsurf. Ma si
possono cavalcare le onde, anche con moto ad acqua e gommoni, o più tranquilli pedalò, per
raggiungere via mare oasi naturali dalla bellezza impareggiabile, per avere il
privilegio di fare il bagno in baie cristalline, sbirciando i fondali con la
maschera e cercando con lo sguardo i pesci che nuotano in quei paradisi. Tra le
spiagge di Chia si può andare a vela, praticare hobie cat, sci d’acqua e canoa. Gli amanti delle
immersioni non rinunceranno a partire alla volta di avventure subacquee, magari alla
ricerca di antichi tesori archeologici. Tantissime poi sono le escursioni in barca organizzate per
esplorare calette e località ricercate, come quelle tra Chia e Teulada, o Porto
Pino, Cala Zafferanu, Sant’Antioco, Carloforte, mentre
dalla vicina Cagliari ci si potrà esercitare in kayak. Sulle spiagge le dune
modellate dal vento decorate di ginepri e di una vegetazione primitiva
contribuiscono a rendere unico lo spettacolo dell’estate sarda. L’hotel Acquadulci, quattro stelle di comfort e servizi per ogni
esigenza, si trova a 60 km dall’aeroporto e dal porto di Cagliari, 7 chilometri
dal paese Domus de Maria e 15 km da Pula.

Prezzi stagione
2013:

Fino al 9 agosto 2013e dal 31 agosto al 6 settembre 2013 
da 155 euro al giorno per persona con trattamento di mezza
pensione.

Dal 10 al 30 agosto
2013
da 195 euro al
giorno per persona con trattamento di mezza pensione.

Dal7 al 20 settembre 2013 da 125 euro al
giorno per persona con trattamento di mezza pensione.

Dal 21 settembre al 13 ottobre
2013
da 90 euro al giorno per persona con
trattamento di mezza pensione.

 

Per informazioni: Aquadulci Hotel

Località Spartivento, Chia, 09010 Domus de Maria, Cagliari
(CA)

Tel.
070.9230555

E-mail:info@aquadulci.com

Sito Web:www.aquadulci.com 

Ufficio stampa ->http://www.ellastudio.it