Il Dress Code della montagna? Sneakers! Per un’estate a tutto sport: arrampicata, mountain bike, running, rafting e down hill

Dress Code della montagna? Sneakers! Per un’estate a tutto
sport

La
Montagna è Attiva!

Ben
lontana dal rispecchiare l’immaginario della montagna come luogo di vacanza
prediletto da chi ha deciso che il divertimento e l’attività fisica non sono
nelle sue corde, tolta la neve,
la
Valle di Tures e Aurina (BZ) diventa
un vero e proprio paradiso per gli escursionisti e per gli appassionati della
natura alla ricerca di nuovi stimoli e di offerte allettanti. Gli Active Mountain Hotels sono 19
soluzioni di soggiorno che si sono messe d’impegno per non deludere le
aspettative di quanti, nella zona più a nord dell’Alto Adige, sognano di trovare
pane per i loro denti affamati di montagna, di due ruote, di roccia, di aria
pulita e percorsi più o meno impegnativi ma comunque circondati da uno
spettacolo naturale senza pari. Per tutta l’estate, fino al 27 ottobre, chi prenota un
soggiorno presso una di queste strutture, firma un contratto che prevede ogni
giorno emozionanti avventure a piedi o in biciletta in mezzo alla natura, con la
possibilità di usufruire di sconti e riduzioni su alcune delle attrazioni e
delle esperienze più allettanti della zona.

Il
programma varia a seconda dei giorni della settimana. Il lunedì, Alm Hopping sullo Speikboden,
con un’escursione facile fino alla cima, dove grappa e spuntino premiano i
partecipanti. Il martedì è dedicato
alle due ruote: istruttori di mountain
bike
sono a disposizione per guidare principianti, esperti ed appassionati
lungo itinerari emozionanti. La quota standard di 15 euro e di 10 euro per i
bambini fino ai 14 anni include
noleggio
di mountain bike e casco, trasferimento e cabinovia. In autunno, ai bike trail
tradizionali, si aggiunge anche il percorso speciale
“Cime
sfavillanti alla luce dell’alba”.
Il mercoledì, le escursioni alla scoperta delle erbe sono un viaggio nel mondo della flora alpina
della Valle Aurina e del suo impiego come prescritto nella medicina popolare, di
cui il Tirolo conserva una grande tradizione. 
Ogni giovedì, una guida alpina diplomata offre la propria
esperienza per accompagnare gli amanti della camminata in quota sulle più belle
cime nei dintorni di Campo Tures, per trascorrere momenti magici in un
fantastico scenario naturale.

Il
Venerdì
è
invece l’acqua l’elemento protagonista dell’escursione nell’incantevole Valle Selva dei Molini, che propone
quattro percorsi tematici che condividono lo slogan “La forza dell’acqua”.
Partendo da Selva di Dentro, si va alla scoperta del mondo dei mulini, a cui la
valle deve il nome, e, seguendo il sentiero, si giunge alla selvaggia e
romantica Gola di Lappago, per procedere su un percorso abbastanza impegnativo
ma sicuro, con cascate e straordinari spettacoli naturali.

Nelle
offerte degli Active Mountain Hotels (per maggiori informazioni su prezzi e
prenotazioni
www.activemountainhotels.com)
sono inoltre incluse da quest’anno riduzioni sui corsi di tecnica di mountain
bike
e di arrampicata sportiva e uno sconto del 20% sull’ingresso al
Parco avventura con percorsi acrobatici Enzwaldile di
Cadipietra.


Per
informazioni: Consorzio turistico Area Vacanze Valli di Tures e Aurina
(Alto
Adige – Südtirol), Via Aurina 95 – 39030 – Cadipietra – Valle Aurina (BZ)

Tel.
0474.652081

E-mail:
info@tures-aurina.com

Sito
web:
www.tures-aurina.com

Cuore
e batticuore a San Vigilio di Marebbe (BZ)

Ci sono luoghi che sfuggono alla
globalizzazione e conservano intatti la loro natura e il loro fascino, come le
Dolomiti: elette dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, sono uno spettacolo
straordinario che rapisce al primo sguardo e imprigiona il cuore per sempre. Tra
queste vette  maestose i battiti
accelerano per l’eccitazione di trovarsi in un posto unico al mondo.
L
Excelsior ****S mountain | style |
spa | resort
di San Vigilio di Marebbe (BZ), che
conosce tutti i segreti delle “montagne rosa” su cui si affaccia, propone una
vacanza avventurosa, per esaltare al massimo le emozioni suscitate da
questo panorama al cardiopalma. Dal 6
giugno 2013
la Settimana Adrenalina comprende 7 notti e 8 giorni con trattamento di pensione
benessere ¾, cocktail di benvenuto con la presentazione del programma, tour
in mountain bike
con salita sul Plan de Corones e discesa con percorso
Down Hill, via ferrata con guida alpine e attrezzatura, la
Zip Line più lunga d’Europa con un’altezza massima di 100 metri e 3,2 km
di lunghezza, tour con i Segway, Pic-Nic con specialità alla
griglia nel Parco Naturale Parco
Fanes-Senes-Braies
 (una delle più grandi aree protette di tutto
l’Alto Adige/Südtirol in cui l’hotel è immerso), Rafting sul fiume Aurino
e pachetto benessere (libero utilizzo del centro benessere con piscina
coperta panoramica a
31° e whirlpool a 35°, relaxlounge panoramica all’aperto
con idromassaggio gigante a 35°, tepidarium, sauna finlandese, bagno di vapore
aromatico e salino, sanarium, sauna del 
bracconiere in legno di larice, vasche Kneipp e zona relax con lettini ad
acqua riscaldati, cabina Physiotherm a raggi infrarossi, Fitnesscenter con
attrezzature cardio-hightech Technogym, Fit & Fun: gym panoramico con un
vasto programma di attività e relax sulla terrazza panoramica Zen.

Prezzo
a partire da 937 euro per persona.

La
proposta più breve, Dolomiti Adrenalina, per 4 notti e 5 giorni,
comprende 4 notti con la pensione benessere ¾, cocktail di benvenuto con la
presentazione del programma, tour in Mountainbike con salita sul Plan de Corones
e discesa con percorso Down Hill, la Zip Line più lunga d’Europa, tour con i
Seegway, rafting sul fiume Aurino e il pachetto benessere, a partire da 595 euro
per persona.

Per scaricare immagini ad alta
risoluzione:

http://www.ellastudio.it/it/comunicato-stampa/5249/cuore-e-batticuore

Per
informazioni
: Excelsior Resort
****S

mountain l style l spa
l resort

Via Valiares, 44 –
39030 San Vigilio di Marebbe (BZ)

Tel.
0474.501036

E-mail:
info@myexcelsior.com

Sito web:
www.myexcelsior.com   

Pronti,
attenti … Alpe!

A
luglio correre all’Alpe di Siusi coi maratoneti
kenyoti

La corsa torna protagonista
sull’altipiano più grande d’Europa, in provincia di Bolzano (Alto
Adige/Südtirol). L’Alpe di Siusi
Running,
dedicata agli appassionati della corsa in altitudine, prende il via il 7 luglio 2013 con la
prima Mezza Maratona Alpe di Siusi,
che si preannuncia come una delle più alte (e più belle) in
Europa
. Una gara che, partendo e
arrivando a Compaccio, consente di misurarsi sulla distanza della mezza maratona
di 21,0975 lungo i saliscendi montani inseriti nel Running Park Alpe di Siusi e
rappresenta una sfida eccezionale per i suoi 600 metri di dislivello e per i
panorami mozzafiato che offre. Un percorso che, incorniciato dalle Dolomiti
(Patrimonio Naturale dell’UNESCO), attraverso pascoli e prati fioriti, si
sviluppa su un tracciato circolare con viste
spettacolari.

Fianco a fianco ai partecipanti alla
Mezza Maratona, pronti a dare preziosi suggerimenti, correranno maratoneti
kenyoti di fama internazionale
che,
fino al 13 luglio, torneranno ad allenarsi su questi tracciati
perfetti. Gli atleti africani scelgono infatti l’altitudine dell’Alpe di Siusi
per raggiungere un livello di performance più elevato in senso psico-fisico.
Inoltre, l’allenamento in alta quota ha effetti positivi sulla resistenza
dell’atleta in pianura.

Appuntamento
da non perdere è anche quello del 6 luglio alle ore 16, quando si terrà
una clinic con Stefano Baldini, vincitore della maratona alle Olimpiadi di
Atene del 2004
. Inoltre, a fine luglio, per il secondo anno consecutivo,
saranno presentati al pubblico i nuovi modelli delle collezioni di scarpe da
running dell’anno 2014. Tutti coloro che vogliono testarli lungo i tracciati del
Running Park Alpe di Siusi, non potranno mancare il 28 e il 29 luglio con
Alpe di Siusi Running Shoe Experience.

Il meraviglioso intreccio di sentieri
che costituisce il Running Park con
20 tracciati tra l’Alpe di Siusi, Castelrotto, Siusi e Fié per un totale di 180
km, infine, diventa protagonista anche delle vacanze degli appassionati di corsa
che desiderano coniugare attività fisica con relax mentale e delizie culinarie.
In occasione di questo grande evento si può usufruire della straordinaria offerta vacanze “Alpe di Siusi Training
Holidays”
: dal 29 giugno al 7
luglio
2013 viene offerto la possibilità di essere seguiti per 8 giorni da
uno staff tecnico del training consultant Fulvio Massini e di sviluppare un programma personalizzato, da continuare
anche nei mesi successivi. Oltre alla plicometria, un test di determinazione
della velocità di riferimento, esercitazioni di prioricettiva, core stability e circuit training, i
partecipanti potranno vivere anche tante avventure per conoscere lo
straordinario paesaggio naturale e culturale dell’area vacanze Alpe di Siusi,
come un’escursione al Laghetto di Fié, una camminata alle Panche delle Streghe,
un corso di preparazione di canederli e una camminata sul sentiero Oswald von
Wolkenstein. La grande finale è la Mezza Maratona Alpe di Siusi che si svolge il
7 luglio. La proposta comprende anche la clinic con Stefano Baldini e la Combi Card 7, valida sette giorni, che
permette di utilizzare illimitatamente la Cabinovia Alpe di Siusi o l’Alpe di
Siusi Express, il servizio autobus dei dintorni dell’Alpe e il Nightliner. Il
pacchetto può essere prenotato a partire da 910,90 euro a persona nel
Falkensteiner Hotel & Spa Lamm **** a Castelrotto, in camera doppia con
mezza pensione.

Per
quanto riguarda i dettagli tecnici della gara, le
categorie
sono quelle femminili e maschili previste dalla FIDAL e la premiazione avverrà
al termine della competizione. Il costo per le iscrizioni è di 25 euro a testa
fino al 1 luglio oppure di 30 euro dal 2 al 7 luglio ed è necessario essere
tesserati, anche con tesseramento giornaliero, alla Federazione. La partenza è
prevista per le ore 10:30 a Compaccio. Il regolamento e il modulo di iscrizione
possono essere scaricati dal sito
www.alpedisiusi.info/running.
Iscrizioni
tardive saranno accettate anche il sabato pomeriggio dalle ore 17 alle 19 e la
domenica mattina prima della gara, dalle 8 alle 10.

Per informazioni:
Alpe di Siusi Marketing

Tel.
0471.709600

E-mail:
info@alpedisiusi.info

Sito
web:
www.alpedisiusi.info

Le
Dolomiti sui pedali

Affermare
che le Dolomiti – ed in particolare la Val D’Ega – siano un luogo “a pedali”,
consente di riunire in un’unica frase due concetti fondamentali che da sempre
affascinano chi sceglie quest’area tra Catinaccio, Latemar e Bletterbach –
Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco – per trascorrere una vacanza. Se da una
parte la Val D’Ega mette in campo una serie di iniziative a sfondo ecologico
tese a rendere puliti la vita ed il soggiorno, dall’altra è annoverata tra le mete favorite dagli amanti della
bicicletta
ed in particolare da quelli della Mountain Bike, che fino ad inizio novembre hanno
l’imbarazzo della scelta in un ventaglio che elenca una serie sconfinata di tour attraverso prati e boschi da una valle
all’altra
, con una vista panoramica favolosa sulle
Dolomiti.

L’offerta
è adatta a tutti i livelli e contempla proposte per famiglie – che possono
cimentarsi col famoso Giro del Latemar seguendo i sentieri più facili – e
l’opportunità di provare le biciclette
elettriche
, ma sono soprattutto gli sportivi in grado di affrontare 1000
metri e più di dislivello a trovare nella Val D’Ega un vero e proprio paradiso a
due ruote, dove persino gli albergatori dei numerosi Bikehotels,  dal maso alle soluzioni più lussuose, sono a
loro volta biker appassionati, in grado di dispensare consigli preziosi sui tour
più belli e di porre i presupposti per un perfetto soggiorno bike friendly.

Gli
impianti di risalita, concepiti per gli sciatori, d’estate vengono usati dai
ciclisti per arrivare facilmente ai piedi delle Dolomiti. Tra prati e boschi,
Nova Ponente, Nova Levante, Collepietra e Tires sono luoghi di culto per i
bikers nell’area vacanze Val d’Ega, che vanta una delle scuole di mountain bike
più note e rinomate dell’Alto Adige. La
Krauti’s Bike Academy
organizza corsi di tecnica, itinerari
guidati, corsi per bambini e propone fino al 20 ottobre 2013 un programma
bike che prevede più di 15 tour a settimana con partenza da Nova Ponente, Nova
Levante, Collepietra e Obereggen, per vari livelli di difficoltà e divertimento
per tutti, dalla gita a tema gastronomico a quella adatta per famiglie, dal
training di tecnica alle giornate freeride. Per Krauti e le sue guide locali non
sono importanti le prestazioni, ma la possibilità di regalare un’esperienza
unica in mountain bike avvolti dal bellissimo panorama delle
Dolomiti.

Se la
Val D’Ega è una meta così apprezzata dagli appassionati di sport all’aria
aperta, lo si deve anche ad una serie di iniziative, come il sistema di
teleriscaldamento, che mirano a fare di quest’area un avamposto della filosofia
evergreen. Su tutte, la Guestcard
che, a 37 euro a persona (25 per juniores fino a 14 anni e gratis per i bambini
fino a 6 anni), consente di viaggiare, dall’1 giugno al 13 ottobre 2013, su
tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige
(treno,
pullman, bs in città e anche 12 seggiovie) o la Moblicard, al costo di 12 euro,
e valida – nella formula Rosengarten Latemar – su tutti i mezzi pubblici della
Val D’Ega e Va di Tires fino a Siusi e Bolzano per 7 giorni dal giorno della
prima convalida o – nella formula Alto Adige – per tutti i mezzi pubblici del
trasporto integrato Alto Adige. Per il resto, si va a piedi o in bicicletta. E
ne sono una dimostrazione le 248 escursioni per ogni livello – da quelle per i
bambini a quelle per esperti – organizzate per l’estate in Val
D’Ega.

Per
Informazioni:
Val
D’Ega Turismo

Tel.
0471 619500

E-mail:
info@valdega.com

Sito
web:
www.valdega.com

Ufficio stampa -> http://www.ellastudio.it

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More