Press "Enter" to skip to content

JAZZASCONA CON #NICKIPARROTT E #LILLIANBOUTTE E POI CON #ORNELLAVANONI, MARIO BIONDI, TANIA MARIA, KARIMA, PUPPINI SISTERS, BLIND BOYS OF ALABAMA…

Nicki Parrott

CONCERTI giovedì 20 giugno 2013

Le sorprese non finiscono mai in questa 29 edizione del JazzAscona che si
apre con un giorno di anticipo rispetto alle date previste sin dall’annuncio
del Festival. D’altronde la trazione voleva che la rassegna iniziasse, come
sempre di giovedì e così è stato anche quest’anno, complice il forfait
dell’anteprima italiana che quest’anno, purtroppo, non si tiene a Stresa. E
così ecco partire JazzAscona dal suo territorio, su quel Lungolago asconese che
fino al 29 giugno vedrà esibirsi i migliori artisti della scena internazionale.
A seguire il programma della giornata pre-festival che inaugura ufficialmente
il cartellone 2013.

Jazz Club Torre – ore 20.00 – 21.45

International Hot Jazz Quintet

with:

Engelbert  Wrobel, clarinet & sax

Paolo Alderighi, piano

Bernard Flegar, drums

and special guests:

Duke Heitger, trumpet

and Nicki Parrott, bass

The International Hot
Jazz Quintet
riunisce talentuosi musicisti
provenienti da tutto il mondo. Una band che, come poche, copre un territorio
musicale incredibilmente vasto, dal traditional jazz anni 50 fino alle tendenze
musicali del 20° secolo, interpretandolo con convinzione, originalità e puro
spirito jazz. Tra gli ospiti figura Duke Heitger, notevole
trombettista che ha conquistato la scena jazz internazionale, da New Orleans
fino all’Europa. La band sarà poi eccezionalmente accompagnata da una delle
grandi protagoniste delle edizioni passate di JazzAscona, nonché della scena
musicale di New York: Nicki Parrott, grande contrabbassista, compositrice
e cantante dalla voce morbida e sensuale.

JAZZASCONA 2018 – 21-30 GIUGNO 2018 #jazzascona

a seguire, intorno alle 22.15 – 00.00

Skipper-Just-Frost

with:

Esben Just, piano & vocals

Ole Skipper, bass

Soeren Frost, drums

with special guests

from New Orleans:

James Andrews, trumpet

Lillian Boutté,
vocals

Formatosi a New Orleans nel 1998, il trio danese
Skipper-Just-Frost
incarna perfettamente una delle molteplici facce della musica della città del
delta, ossia il passionale rhythm and blues contaminato da venature soul e
funk, che prende ispirazione dalla musica di Professor Longhair e di Dr. John.
Autodefinitosi il gruppo più funky di Danimarca, Skipper-Just-Frost hanno
sinora inciso otto album e ottenuto riconoscimenti importanti in patria
(miglior album blues). La band è composta da musicisti di prim’ordine della
scena di Copenhagen: Esben Just al piano e alla voce, Ole Skipper
al basso, and Søren Frost alla batteria, che sul
palco si scatenano offrendo al pubblico uno spettacolo godibilissimo. A
JazzAscona 2013 la band sarà affiancata da colei che ben si può ben definire la
Regina di Ascona, la cantante Lillian Boutté, e dal
trombettista e cantante James Andrews, musicista che a New Orleans chiamano
“Satchmo of the Ghetto”. Andrews è cresciuto nel Tremé e suonato in
innumerevoli band della città, molto frequentemente in coppia con suo fratello
Trombone Shorty

Per maggiori informazioni www.jazzascona.ch 

JAZZASCONA DEDICATA A NEW ORLEANS – DAL 25 GIUGNO-4 LUGLIO 2015 #ascona

Mission News Theme by Compete Themes.