Francia2017 #FranceFR

Tutti gli Eventi e le Novità Turistiche della Francia nel corso del 2017. Per altri Video sulla Francia da parte del sito www.eventinews24.com  Clicca Qui https://www.youtube.com/playlist


www.france.fr -

________Sorprendente Alsazia !

L’Alsazia, il territorio più piccolo di Francia, è sorprendente tutto l’anno: è gastronomica, festosa, culturale, ma è anche naturale, mutevole…

L’europea Strasburgo, oltre 2000 anni di storia e un centro storico classificato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO invita a scoprire la Street Art al nuovo hotel Graffalgar, ogni camera affidata a un artista: Tino, Christophe Urbain, Cheyenne, Dan 23, Estelle Hoffert... «graff’», fotografia, illustrazione: ogni stanza è unica in tutti i dettagli http://www.graffalgar-hotel-strasbourg.fr www.otstrasbourg.fr

Colmar con il suo cuore storico, il quartiere della Petite Venise, la Piccola Venezia, e il famoso Museo d’Unterlinden totalmente ripensato dagi architetti HERZOG & de MEURON che conserva il Polittico d’Issenheim di Mathias Grünewald. www.ot-colmar.fr www.alsace.com

______Mulhouse - L’Alsazia creativa

Musei dalle collezioni prestigiose, l’unico ristorante italiano stellato nella guida Michelin in Francia (2 stelle), Il Cortile, un eccezionale giardino botanico, il più grande mercato dell’Est della Francia, una stoffa di Natale esclusiva, il più alto edificio protestante di Francia… Mulhouse è dinamica, creativa e sorprendente. Da segnalare fino al 1° ottobre 2017, la mostra « Forme e colori» au Musée de l’Impression sur Etoffes, il Museo dei Tessuti Stampati e « Constellation », sala dedicata ai modelli dei grandi stilisti sullo stesso tema. Il museo vanta la più grande collezione di campioni di tessuti stampati del mondo, stilisti e grandi marche vengono qui a trovare idee: come Jean-Paul Gautier, La Durée, IKEA, Kenzo, Hermès, Jean-Charles de Castelbajac, Chantal Thomass...

Ideale per le famiglie Il Parco del Piccolo Principe, a Ungersheim, dedicato al mondo dell’eroe di Saint-Exupéry, con nuove attrazioni per il 2017 e L’Ecomuseo d’Alsazia, sempre a Ungersheim, un vero concentrato dell’Alsazia delle tradizioni. Senza dimenticare il gran mercato di Natale da fine novembre a fine dicembre

www.tourisme-mulhouse.com

______Nel 2017, la Valle della Loira celebra i suoi giardini!

La Valle della Loira dal 2000 Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, celebra i suoi parchi con la stagione culturale dei « Giardini nella Valle della Loira » da marzo fino a Santa Caterina, patrona dei giardinieri, a novembre. Al Domaine de Chambord rinascono o giardini alla francese, voluti tre secoli fa dal Re Sole, un nuovo giardino anche al Castello di Chenonceau, omaggio al grande architetto paesaggista inglese del XX secolo Russel Page. E Noémie Malet si è ispirata alla storia e ai disegni originali (1705) per creare al Castello di Valençay il giardino intitolato « la Grande Prospettiva », il Castello reale di Amboise ricrea un giardino sulla Terrasse de Naples, mentre il nuovo giardino di Château Gaillard sarà sul tema dei « Giardini del Re ». Evento imperdibile, la 26a edizione del Festival Internazionale dei Giardini di Chaumont-sur-Loire sul tema « Flower Power, il potere dei fiori». E ancora mostre, eventi: www.jardins-valdeloire.com

Da segnalare il Natale nei Castelli : da Chenonceau ad Amboise una quindicina di siti della Valle della Loira hanno creato un’offerta d’eccellenza per le feste. www.valdeloire-france.it

_________Un Viaggio a Nantes

Le Voyage à Nantes/Il Viaggio a Nantes-6a ed. 1/7-27/8 2017

Un percorso artistico unico in Francia, una quarantina le tappe per una (ri)scoperta suggestiva e poetica di Nantes. Una linea funge da guida attraverso la città, da eccellenze del patrimonio a installazioni per le strade e sulle rive dell’estuario Nantes-Saint-Nazaire

Novità la Riapertura del Museo d’Arte di Nantes a giugno 2017. 17.000 m2, 10.000 opere (quadri, sculture, disegni, stampe e installazioni contemporanee), e centinaia di capolavori di Courbet, Picasso, Ingres, Chagall, de la Tour, Delacroix…

Il museo del Castello dei Duchi di Bretagna a dieci anni dall’apertura propone un percorso museografico profondamente trasformato e arricchito In mostra al Castello: Les Esprits, l’or et le chaman/Gli spiriti, l’oro e lo sciamano (giugno-novembre 2017), oltre 220 affascinanti oggetti d’oro dalle prestigiose collezioni del museo di Bogotà.

Le « Machines de l’île » festeggiano 10 anni , con eventi da primavera a fine giugno. E a luglio Maker Faire: creativi e inventori espongono macchine sorprendenti.

www.nantes-tourisme.fr - www.levoyageanantes.fr
_____CMN, Centre des Monuments Nationaux

Azay-le-Rideau, il gioiello della Valle della Loira si svela! Capolavoro dell’architettura del XVI secolo, dopo un eccezionale programma di restauro, svela nell’estate 2017 i suoi tesori. Da non perdere: il salone e la sala da pranzo dei Marchesi di Biencourt (decorazioni del XIX secolo), l’ambientazione della cucina, il nuovo spazio di interpretazione.

Molti i patrimoni Unesco gestiti dal CMN : La Villa Savoye entrata a far parte del patrimonio Unesco nell’ambito dell’ « Opera architettonica di Le Corbusier, contributo eccezionale al Movimento Moderno », la Cité di Carcassonne, che celebra i 20 anni di iscrizione nel Patrimonio  mondiale dell’UNESCO Novità ! Spendidi panorami dai bastioni occidentali, ad accesso libero.

E un invito a scoprire le Grandi maree a Mont-Saint-Michel dal 28 aprile al 28 maggio dall’alto dell’abbazia durante le « Serate Grandi Maree 2017 ».

www.tourisme.monuments-nationaux.fr

_______Alla scoperta dell’ Occitanie

Alla Cité de l’Espace di Tolosa, il più grande parco europeo di avventure spaziali, la nuova mostra, Astronautes, invita piccoli e grandi a scoprire la vita quotidiana degli astronauti nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Da segnalare la 5° edizione del festival Ciel en Fête, dal 2 al 5 giugno, e le serate in notturna tutti i giovedì di luglio.Dal 16 al 20 ottobre, gli astronauti saranno alla Cité de l’Espace, in occasione del 30° Congresso Mondiale degli Astronauti: 100 astronauti da tutto il mondo !- http://en.cite-espace.com

Non ha bisogno di presentazioni Lourdes, destinazione conosciuta in tutto il mondo,meta spirituale, fuori dal tempo, fuori dal quotidiano

Arte di vivere al Mercato del Lez a Montpellier aperto dall'autunno 2016 : un paese nella città, un polo di economia creativa per una nuova “arte di vivere”, responsabile,innovativa e contemporanea. Uno showroom per designer e antiquari, un luogo di vita per il pubblico, un centro di sperimentazione artistica, gastronomica (con gli chef stellati Jacques e Laurent Pourcel), culturale, uno spazio di coworking, un incubatore di start-up....

www.monnouvellehorizon.com

Carcassonne, Patrimonio Mondiale dell’Umanità

Città d’arte e di storia, vanta due siti iscritti nella Lista del Patrimonio dell’UNESCO : la straordinaria Cité medievale fortificata e il Canal du Midi costruito all’epoca di Luigi XIV, il Re Sole. Tre Chef Stellati, ristoranti gourmet, il percorso gourmand nel mercato nella città bassa,la « Bastide Saint Louis », per un'esperienza gastronomica indimenticabile

Novità nel 2017 un nuovo centro congressi in grado di ospitare più di 1200 partecipanti, con infrastrutture per tutte le esigenze.

Il Festival di Carcassonne nel mese di luglio sarà un evento unico nel suo genere in un luogo eccezionale: il Teatro antico nella città medievale e il nuovo spazio, la Grande Scène La Fajeolle, in grado di ospitare 10 000 persone. Un Festival di dimensione internazionale : danza classica, teatro , opera , musica classica, jazz..

www.carcassonne.org


Nîmes, candidata al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

«Nîmes, l’antiquité au présent»/l’antichità nel presente, è il dossier di candidatura Unesco giocato sull’antichità attraverso i secoli, e l'eccezionale urbanizzazione volta a valorizzare i monumenti antichi e venti secoli di storia urbana

Info sul dossier e sul video di presentazione : http://www.jesoutiensnimes.fr/fr/

______I Grandi Giochi Romani 2017
In occasione della 8° edizione dei Grandi Giochi Romani il 29-30 aprile e il 1 maggio 2017, l'Ufficio del Turismo propone formule di visita e pernottamento in hotel, da 74 € per gli adulti e € 32 per i bambini.

Il Museo d'Arte Contemporanea Carré d’Art di Nîmes è partner degli eventi organizzati per i 40 anni del Centre Pompidou di Parigi e presenta la mostra «A different way to move. Minimalismes, New York, 1960-1980» dal 7.04 al 17.09.17.

Il Museo della Romanità : apertura giugno 2018.

N Nimes ha lanciato un concorso internazionale di architettura per un grande museo de dedell’arte romana. Progetto vincitore quello di Elizabeth e Christian de Portzamparc.

Nimes www.nimes-tourisme.com
Grandi Giochi Romani

Rievocazione storica nell’anfiteatro romano di Nîmes

Sabato 29, domenica 30 Aprile e lunedi 1° Maggio 2017, appuntamento all’Arena di Nîmes per assistere ai Grandi Giochi Romani. Edizione dedicata all’affascinante storia della Regina Celtica Boudica o Budicca.

Il tema scelto per il 2017 ci riporta allla celebre rivolta contro Roma della Regina Celtica Boudica in Britannia, nel 60 d.C. m oltre a corse dei carri, durante i giochi equestri e combattimenti tra gladiatori !

Soprannominata “la Roma francese”, Nîmes possiede i monumenti romani meglio conservati: l’Arena, la Maison Carrée, la Tour Magne, sfondo sfondo ideale per la rievocazione storica con 500 figuranti provenienti da Francia e Italia : un appuntamento imperdibile. Tariffe da 5 a 49€

Culture Espaces- www.arenes-nimes.com


Le novità 2017 a Marsiglia

Nel 2017 la città è “Capitale Europea dello Sport”, uno stadio a cielo aperto! Tra gli eventi più attesi: le due semifinali del campionato di rugby francese TOP14, il 26 e 27 maggio, e la tappa cronometro del Tour de France il 22 luglio 2017 all’Orange Vélodrome -Campionato mondiale di windsurf, 10-16 aprile -

Mostre sul tema del viaggio e del mare :

- Aventuriers des mers – al Mucem dal 22 maggio al 25 settembre. alla scoperta delle mitiche rotte marittime del passato,da Sinbad a Marco Polo e a Vasco de Gama..

- Escales Méditerranéenes – al Museo Regards de Provence dal 17 giugno al 19 novembre. Più di 80 dipinti dalla metà XIX° secolo alla fine del XX°

- Jack London dans les mers du Sud,dal 7 settembre al 7 gennaio alla Vieille Charité.

La Cité Radieuse – Le Corbusier è entrata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco nel luglio 2016 : l’Ufficio del Turismo di Marsiglia organizza visite guidate con l’accesso esclusivo all’edificio e a un appartamento

www.marseille-tourisme.com

____Città termale,città d’arte..Aix-en-Provence,la Provenza per eccellenza!

Luminosa, immersa in un clima privilegiato, Aix-en-Provence è una città la cui eleganza si rivela per le strade e le piazze sempre animate. Ogni fontana ha i suoi segreti, ogni palazzo la sua storia. Case sono arricchite da parchi e giardini, i colori di Cézanne…

E dintorni di Aix, i sentieri della storia : monumenti, i castelli, le cappelle, gli oratori.Un itinerario “gourmande” nei migliori ristoranti, durante le fiere del territorio, con i nostri vigneti dai 5 vini DOP (Denominazione d'Origine Protetta), le nostre specialità della Provenza e i frantoi dell’olio.

Il Gran Sito della Montagna Sainte Victoire, gioiello della natura provenzale alle porte di Aix-en-Provence, offre l'opportunità di condividere esperienze uniche, paesaggi sublimi e grandi aree protette, durante le escursioni in montagna e nella foresta mediterranea.

www.aixenprovencetourism.com

______Arles, antica e contemporanea!

Arles, città d’arte e storia, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO per il suo centro antico e per il complesso dei monumenti romani e romanici e la natura della Camargue. Città della fotografia (evento di rilievo internazionale i Rencontres de la photo, quest’anno dal 3 luglio al 24 settembre), dopo la nuova Fondazione Vincent Van Gogh, nella primavera del 2018 inaugurerà il complesso culturale sperimentale della Fondation Luma Arles, edificio principale progettato dal famoso architetto Frank Gehry

Novità 2017 : Due mostre alla Fondazione Vincent van Gogh Arles dal 4 marzo al 17 settembre : « Alice Neel, peintre de la vie moderne »/Alice Neel, pittrice della vita moderna « Calme et exaltation, Van Gogh dans la collection Bührle »/Calma ed esaltazione, Van Gogh nella collezione Bührle

« Jacques Réattu, le rêve d’un artiste »/ Jacques Réattu, il sogno di un artista/ da metà settembre a metà gennaio 2018, al Musée des Beaux-arts Réattu

Al Museo d’Arles antica, che conserva un’imbarcazione romana di 31 metri di lunghezza scoperta nel Rodano, mostra « Il lusso a Roma » dal 15 giugno al 18 gennaio 2018.

www.arlestourisme.com

______Vaucluse, l’anima della Provenza

Il Vaucluse, con la sua capitale Avignone, è considerato il cuore della Provenza: i villaggi arroccati del Luberon, il Mont Ventoux, il Colorado provenzale, l’antico teatro di Orange, il Palazzo dei Papi, il Festival d’Avignone, i vigneti di Châteauneuf du Pape, l’antiquariato a Isle sur la Sorgue... Il Vaucluse è da scoprire tutto l'anno!

Le Domaine de Palerme, dove visse Albert Camus – B&B nella bella casa di campagna del 18° secolo che Albert Camus elesse a suo luogo di villeggiatura negli anni '50, interna.http://ledomainedepalerme.com/fr/

Splashworld® Provence - Parco acquatico di nuova generazione, il 1° parco ecoresponsabile, il più grande simulatore di surf del mondo e il più grande fiume artificiale d'Europa. In totale 15 attrazioni, alcune davvero spettacolari. www.splashworld.net/fr/

Riapertura del Castello della famiglia de Sade a Saumane

Un castello-fortezza straordinario, dove il giovane marchese de Sade visse dai 5 ai 10 anni. Una mostra sulla famiglia de Sade con libri, oggetti, registri... a primavera 2017

www.provenceguide.it

______Avignone, la cultura, il gusto & il vino


Una destinazione ideale per una vacanza in Provenza, dalla ricca vita culturale e arte di vivere: la cucina provenzale, i vini Côtes du Rhône, il festival estivo, famoso a livello internazionale e molti eventi durante tutto l'anno.

Numerosi i grandi chef :Mathieu Desmarets del ristorante dell’Hôtel d’Europe, recentemente tornato nella sua città natale dopo un periodo nelle cucine dell'Eliseo; il nuovo chef de la Mirande Florent Pietravalle; Guillaume Sevin, che ha ripreso la famosa Maison de Christian Etienne; Julien Gleize e il suo ristorante l’Agape; Gérald Azoulay che officia al Hiely Lucullus in stile Belle époque; Laurent Chouviat e il suo ristorante design l’Essentiel; Thierry Baucher e il suo ristorante Les 5 Sens e molti altri.

Novita’ 2017 di enoturismo : Le Carre’ Du Palais. Nel cuore di Avignone, un palazzo gourmand per i vini del Rodano, con la Scuola dei Vini del Rodano, il Bar à Vins enoturistico 100% e scoperte sul tema di prodotti come caffè, té, cioccolato, pane, salumi, formaggi, con negozi-atelier, dimostrazioni e laboratori del gusto per gli appassionati. Apertura prevista aprile 2017.

www.avignon-tourisme.com
 

______Benvenuti nel Luberon, cuore della Provenza

Siamo nel cuore della Provenza, fra paesaggi di vigneti e uliveti e i « villages perchés » arroccati fra cui Gordes, uno dei « più bei villaggi di Francia »

Hotel con Spa -Palace Hôtel La Bastide de Gordes nel cuore del villaggio di Gordes. Spa Sisley e piscina.-Hôtel Les Bories***** tuffato nella macchia a 400m da Gordes Spa e piscine.Hotel e b&b 4**** e 3*** di charme antiche bastides o costruzioni attuali offrono camere spaziose, piscine e aree verdi. Qualcosa di insolito ? le capanne sugli alberi!

Tre ristoranti una « stella » Michelin : Grégory Mirer - Restaurant dell’hotel ***** Les Bories / Gordes - Jean Jacques Prévot - Restaurant Prévot / Cavaillon - Pierre Gagnaire con l’executive chef Léo Forget - Restaurant Péir - La Bastide de Gordes.

I domaines dei vini DOC Luberon e DOC Ventoux, dove incontrare i produttori

Attività : Visite guidate dei villaggi, mercati provenzali, festival di musica, il museo della lavanda di Coustellet, corsi di cucina, scoperta del territorio in bici o sulla mitica 2CV !

www.luberoncoeurdeprovence.com
______Saint-Tropez: cosa c’è di nuovo nel 2017 ?

Le Musée de la Gendarmerie et du Cinéma

Dalla fine di giugno 2016, il Museo della Gendarmeria e del Cinema di Saint-Tropez vi invita a scoprire un luogo emblematico per la serie di film sui Gendarmi, con Louis De Funès e Michel Galabru, e sede della brigata di Saint-Tropez dal 1879 al 2003. Il museo propone una scoperta di Saint-Tropez attraverso il cinema e rende omaggio a Brigitte Bardot e Romy Schneider. Dal febbraio 2017 e per tutto l’anno ospiterà una grande mostra di foto inedite di Brigitte Bardot.

L’esposizione 2017 al Musée de l’Annonciade

Braque e Laurens : 40 anni di amicizia 3 giugno-8 ottobre 2017 (chiuso il lunedì)

Cosa c’è di nuovo negli hotel di lusso : Il Résidence de la Pinède 5 * e il suo ristorante la Vague d’Or - 3* Michelin – con un nuovo allestimento!

Il Kube Hotel Saint-Tropez 5 * è più grande :un'estensione costituita da 7 ville: il Klub, ospita una Spa, una piscina e un ristorante dai sapori andini, l’1K.

Le leggendarie Caves du Roy (Byblos Club) celebrano i 50 anni! Per l’ occasione, si offronoun nuovo look, e tante belle sorprese per il futuro: http://www.lescavesduroy.com/

www.sainttropeztourisme.com


Nizza la città della luce …naturalmente

Il Carnevale di Nizza quest’anno è “Re dell’Energia” e si svolge dall’11 al 25 febbraio 2017. Quest’anno, il Carnevale cambia percorso proponendo la battaglia dei fiori su Place Masséna. Carri da Place Masséna alla Promenade del Paillon. Per il quarto anno consecutivo, “Vira La Roda”, pranzo gastronomico di beneficenza sulla Grande Ruota panoramica, grazie a grandi chef nizzardi, in collaborazione con l’Ufficio del Turismo

Da non perdere le mostre

-Museo Nazionale Marc Chagall: “Henri Olivier, Parcours de l’ombre” dal 4 febbraio al 30 aprile 2017 “Chagall, Sculptures“ dal 27 maggio al 28 agosto 2017

-Mamac: Gustav Metzger «Remember Nature»: 11 febbraio/14 maggio 2017 - A propos de Nice: 1947-1977, 24 giugno/15 ottobre nell’ambito della grande esposizione “ÉcoleS de Nice” in tutti i musei e gallerie della città (giugno-ottobre)

-Museo Matisse-Matisse en ses mur-estate 2017

-Museo della Fotografia,Helmut Newton,Icones,17 febbraio-28 maggio 2017

-1°Festival dei Giardini della Costa Azzurra: Jardin Albert 1er sulla Promenade du Paillon .Dal 1° aprile al 1° maggio 2017

www.nicetourisme.com

Antibes Juan-les-Pins, un giardino sul mare

Ad Antibes Juan-les-Pins è possibile visitare numerosi parchi e giardini. Il più emblematico è quello della villa Eilenroc, 11 ettari a dominare il Cap d’Antibes.

Mille e un modo di scoprire il Cap d’Antibes :

L’altopiano della Garoupe a piedi o in bicicletta per un panorama eccezionale. La Cappella della Garoupe ospita una notevole collezione di ex-voto. Il bosco della Garoupe, 9 ettari di parco naturale.

Il sentiero «dei doganieri» offre un tour di 3,7 km intorno al Cap d’Antibes.

-L’Espace Mer et Littoral:Su un promontorio roccioso, all’estremità meridionale del Cap d’Antibes, per godersi la natura e il mare.

-Il Giardino Thuret : eccezionale collezione di alberi e arbusti esotici

A Juan-les-Pins il parco Exflora attorno ad un grande oliveto, riunisce le varie tipologie di giardino mediterraneo. Il sito del Fort Carré, 4 ettari di verde e fiori, il parco Vaugrenier, 100 ettari

www.antibesjuanlespins.com

Cannes, capitale dello sport outdoor

La posizione geografica in riva al mare, e la dolcezza del clima ne fanno una referenza mondiale in fatto di qualità e offerta di sport outdoor al pari di Sydney, Rio o Miami, con l’ambizione di diventare « la » destinazione per gli sport outdoor.

-Sono stati realizzati 60 km di piste per la pratica della corsa e piedi e della randonnée.

spazi fitness all’aperto accessibili gratuitamente, per a tutti i tipi di pubblico, anche persone a mobilità ridotta.Cannes si impegna ad attribuire un marchio di qualità a oltre 50 manifestazioni sportive outdoor: La Semi-maratona e la 10 chilometri di Cannes, il Jumping International di Cannes, le Regate Reali di Cannes sono alcuni esempi.

Da non perdere :

-Il parco naturale forestale della Croix-des-Gardes, con 20 chilometri di sentieri, un percorso benessere e sei belvedere con panorama a 360 gradi.

-Le isole Lérins, , oasi di pace con sentieri botanici ideali per passeggiate e jogginge una grande ricchezza turistica, archeologica, architettonica, storica, ecologica e spirituale.

www.cannes-destination.fr

Cœur Riviera, nel cuore della Riviera Francese

Nel cuore della Riviera Francese, Cœur Riviera raggruppa le città di Villefranche-sur-Mer, Saint-Jean-Cap-Ferrat, Beaulieu-sur-Mer, Eze, Cap d’Ail e La Turbie .

*****Le Novità 2017

-Le Combat Naval Fleuri 13 febbraio 2017 a Villefranche-sur-Mer

Festa tradizionale dal 1902, una vera Battaglia dei Fiori sull’acqua

-Saint Jazz Club appuntamento invernale con serate jazz, da febbraio a maggio

-Villa Ephrussi de Rothschild – Cena a lume di candela - 4 febbraio e 4 marzo.

Lo Sport

-Open International Junior di Tennis –22-30 aprile 2017 a Beaulieu-sur-Mer Ristoranti

L’Atelier d’Emile L’ultimo nato dell’African Queen : altro luogo, altro look, altra cucina, ma la stessa passione! Port de Plaisance, www.latelierdemile.com

Da aprile 2017: Open Tour fra Nizza e Villefranche-sur-Mer con il Bus Grand Tour

Hop on/ Hop off … 17 fermate, 3 a Villefranche Pass 1 giorno : 22 € - Pass 2 giorni : 25 €

www.coeur-riviera.com

La Corsica, un’isola dove tutto è possibile

La Corsica è il luogo ideale per praticare tutto l’anno infinite attività nella natura: passeggiate e randonnées a piedi, a cavallo, in mountain-bike, scalata, volo libero, sport della neve, escursioni in 4X4, moto o bicicletta

Con le due ruote tutto l’anno In mountain-bike, proposte per tutti gli appassionati. Le randonnée nella regione del Niolu e le piste di montagna sono indicate per i più temerari. Al Plateau du Cuscione, il circuito in bicicletta è ideale per gli sportivi di buon livello.

Un coup de cœur : randonnée in mountain bike a Porto Pollo

Immersioni per tutti i gusti I migliori spot: le isole Cerbicales, spazio naturale protetto, le isole Lavezzi, l’arcipelago di Finochiarola e Scandola, davvero magiche. Da provare lo snorkeling. Più tradizionale, la randonnée con le pinne vi inizierà alla biologia marina.

L’Arte di vivere in una terra di creatività, autenticità e tradizioni

Tutto l’anno, a scoprire gli artigiani. Salumi, coltelli, ceramiche, prodotti ai profumi della macchia e del mare : la Corsica fra tradizioni e gastronomia

www.visit-corsica.com

_____Les 2 Alpes d’estate

Nel 2017, Les 2 Alpes aprono dal 24 giugno al 2 settembre…Una settimana in più prima della riapertura delle scuole! Apertura anticipata del comprensorio sciistico in quota, per sciatori e snowboarder, sabato 17 giugno. La località propone una varietà di esperienze (40 attività) fra i 900m e i 3600m: sentieri nel cuore del Parco Nazionale degli Ecrins, discese in mountain-bike, parapendio, sci in quota, golf, tennis, randonnées sul ghiacciaio, 68 ristoranti (1 stellato e 4 con il marchio di « maîtres restaurateurs »).

Eventi sportivi, culturali e internazionali scandiscono ogni week-end : Les 2 Alpes outdoor festival (24 e 25 giugno), Mountain of hell (30,1 e 2 luglio), Les 2 Alpes Vertical trail (8 e 9 luglio), Muzelle festival (15 e 16 luglio), WEEK-END 100% FILLE (22 e 23 luglio), la fête des foins (la festa del fieno il 6 agosto), 123 tribu (7 -11 agosto), granfondo les 2 alpes (19 e 20 agosto).

Les 2 Alpes vantano marchi che certificano un’accoglienza su misura per le famiglie (FAMILLE PLUS) e un’accoglienza sempre perfetta dei turisti (QUALITE TOURISME) oltre ad appartamenti garantiti dal marchio 2 ALPES QUALITE’.
www.les2alpes.com

Commenti

Eventi News 24 - Notizie online