Eadvout

Eadv1

venerdì 3 marzo 2017

Miss Italia fa tappa in Campania @MissItalia

Miss Italia fa tappa in Campania

A Melito di Napoli gran festa per lei
Un tour nel sud Italia, dopo Brindisi, Lecce, Castelvetrano, Catania e altre cittadine siciliane, ha portato la bellissima Miss Italia 2016, la 21enne fiorentina Rachele Risaliti, a visitare la Campania. Rachele è giunta a Melito di Napoli, invitata da Massimo Salomone e la moglie Sandra Ribera, nel settore da 30 anni, che conducono con il loro figliolo 19enne Alessandro, l’elegante negozio “Salomone Team- consulenti d’immagine” in via Pizzone, 36 del quale questi, anche se giovanissimo, ne è artefice principale. Miss Italia 2016, arrivata nella cittadina dell’hinterland napoletano, è rimasta attratta dall’originalità dei luoghi che colpiscono per la loro naturalezza e semplicità unite alla calda e calorosa accoglienza ed alla simpatia, proprie doti che il popolo napoletano può vantare. Una festosa accoglienza a stata riservata alla leggiadra Miss, che ha vissuto le attenzioni di tutti i componenti del negozio aperto, per questo pomeriggio, in esclusiva per lei che ha ricevuto tutti i trattamenti di bellezza che i grandi professionisti sono stati felicissimi di donarle. A termine non sono mancate foto ed autografi concessi per lungo tempo a tutti coloro che li chiedevano attratti dalla presenza di Miss Italia 2016, dalla fascia indossata e dalla splendida e splendente corona realizzata da Miluna, altro storico sponsor di Miss Italia, da tutti notata ed fissata con il piacere del vedere da vicino un particolare attraente gioiello indossato da Rachele Risaliti. Prima di lasciare il negozio alla Miss non è stato possibile non farle provare una prelibatezza ed eccellenza del nostro territorio, bocconcini di Mozzarella di Bufala Campana Dop che sono stati molto apprezzati unitamente alla nostra pasticceria offertale prima del tradizionale brindisi d’augurio per un “in bocca al lupo” per tutti i presenti con l’augurio di felicità, benessere, salute e successi di lavoro. Rachele accompagnata dalla storica immagine di ufficio stampa nazionale del concorso, Marcello Cambi, è ripartita per nuove avventure comprese quelle di una pausa di tempo da dedicare agli studi che ritiene prioritari per lo sviluppo della propria vita futura. Salomone nativo di Napoli, salita Cagnazzi alla Sanità, ci dice che 26 anni addietro si è trasferito a Melito per aprire questa sua attività commerciale, avendo appreso da una zia della moglie che in questa cittadina c’erano solo sette parrucchieri. Qui si è sviluppata la sua attività che nonostante oggi vede una crescita del settore con circa 70 negozi di estetica per 37641 abitanti censiti, resta il leader nel campo oltre che per la professionalità anche e soprattutto per l’impegno di tutta la famiglia e dei suoi cinque dipendenti nel settore parrucchiere e due in quello estetico che riescono ad offrire servizi professionali d’altissimo livello attraverso corsi di aggiornamento che seguono a Bologna da Trico|Logica e l’utilizzo di attrezzature e prodotti esclusivi di questa azienda sponsor di Miss Italia. Essendo Trico|Logica un’azienda giovane è stata scelta da Salomone per i suoi prodotti d’altissima qualità ed anche per le attrezzature esclusive che produce per il loro utilizzo insieme alla costante ricerca che porta avanti per dare sempre più il meglio di quello che è necessario per esprimere la professionalità di grandi professionisti dell’estetica del capello. Fra i particolari equipaggiamenti di questo negozio troviamo, infatti, un particolare corredo costituito da una macchina per l’ossigeno che in cute, quale antibatterico naturale, riattiva il micro ossigeno e stacca le impurità. Questo dispositivo, riesce a trasformare l’ossigeno che noi viviamo, che è 25/30 % allo stato puro, portandolo al 96%, qualcosa che si avvicina addirittura alla camere iperbariche dove è ossigeno puro al 100%. Con questa attrezzatura e l’aggiunta di speciali prodotti di Trico|Logica riusciamo a risolvere – dice Massimo – particolari problematiche come cute grassa, o arrossata con dermatite o ancora psoriasi o ancora una forte secchezza cutanea cioè la forfora, che persone portano avanti da anni senza poterle affrontare con sciampi comuni, ma anche contro la caduta dei capelli rendendo attivi i bulbi che stimolati portano addirittura alla ricrescita del capello. La presenza all’evento internazionale più importante nel settore della bellezza professionale, in veste ufficiale al Cosmoprof di Bologna il 19 marzo, rappresenta per Salomone una conferma dell’impegno che porta avanti insieme alla sua famiglia e soprattutto al figlio Alessandro che ha scelto il marchio Trico|Logica e con questa azienda ha fatto corsi di make up e trucco artistico ed è stato presente a Jesolo per le prefinali e finali di Miss Italia ed a Casa Sanremo per il Festival della Canzone Italiana. Un ulteriore vanto per Massimo Salomone è quello di essere un Trainer Tutor C24 della scuola “Habia” con sede madre in Inghilterra e succursale in Algeria insegnante di A.E.S. srl (Art Education Acience) del come fare eseguire gli standard come igiene e sicurezza, come fare una piega, un taglio, uno shampoo con le sue tecniche di base, il tutto raccolto in un contenitore di step fotografici che permettono di scegliere al cliente quello che desidera essere realizzato per un look impeccabile.
Come per lo scorso anno, anche i questo 2017, Alessandro Salomone ha promesso di seguire le selezioni regionali campane di Miss Italia realizzate dall’agente esclusivo per la Campania Antonio Contaldo, in diverse città e principalmente nella finalissima dove come nel 2016 venne notato, come da lui affermato dalla giornalista Simona Buonaura che fa parte dell’ufficio stampa del concorso per la Campania e che l’esperto diffusore di note stampa Cambi non ha mancato di apprezzare sentendone pronunciare il nome, affermando: “si! La bravissima nostra Simona”.

Nessun commento:

Posta un commento

Thanks for your collaboration!