Eadvout

Eadv1

lunedì 12 dicembre 2016

CATERINA SHULHA COL PANCIONE E UN NEW LOOK METALLARO SUL RED CARPET DE “IL CONFINE” AL ROMA FICTION FEST: “A GENNAIO SARO’ UNA MAMMA PUNK” @CATERINASHULHA

Prima apparizione con il pancione per Caterina Shulha, la giovanissima attrice di origini bielorusse ma italiana
dall’età di 12 anni, che ha sfilato sul red carpet del Roma Fiction Fest per il  film “Il Confine” di Carlo Carlei – coproduzione di Rai Fiction con Paypermoon Italia – di cui è protagonista accanto a Filippo Scicchitano e Alan Cappelli Goetz. In attesa del primo figlio con il compagno Marco Belardi, il pancione non è stata l’unica novità per la Shulha che, in contrasto con l’ambientazione da secolo scorso de “Il Confine”, sfoggiava anche un look aggressivo con capelli rasati. La Shulha infatti è in procinto di iniziare a girare l’opera prima di Simone Spada ambientata in Armenia. Accanto a lei in questa nuova produzione Luca Argentero, Barbara Bobulova, Claudio Amendola, Giuseppe Battiston e Silvia D’Amico. Caterina Shulha reciterà nel ruolo di una giovane donna in dolce attesa e per il pancione non ha avuto bisogno di nessun trucco!

Per l’occasione, Caterina ha indossato un abito vintage accompagnato da scarpe Jimmy Choo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Thanks for your collaboration!