Laura Chiatti al Maxicinema Andromeda di Brindisi con Riccardo Scamarcio, Luca Bianchini, Uccio De Santis e Marco Ponti per "La cena di Natale" venerdì 25 novembre 2016 alle 20

     Le stelle del cinema italiano splendono al MAXICINEMA ANDROMEDA di Brindisi.

         Nel Multisala un “red carpet” di tutto rispetto in occasione del tour promozionale del film “La cena di Natale”, sequel del fortunato Io che amo solo te  in uscita in tutto lo stivale a partire dal 24 novembre 2016.
          Il prossimo 25 novembre i protagonisti della pellicola incontreranno prima della proiezione del lungometraggio, in esclusiva per la provincia di Brindisi, il pubblico presente allo spettacolo delle ore 20.
         L’IIF - Italian International Film di Fulvio e Federica Lucisano, in collaborazione con Rai Cinema, firmano la produzione del film di Marco Ponti, tratto dall’omonimo romanzo di Luca Bianchini, apprezzatissimo in tutto lo stivale e già alla sua seconda ristampa.

      
 Venerdì 25 novembre 2016, a partire dalle ore 20:00 la struttura cinematografica brindisina ospiterà Laura Chiatti, Riccardo Scamarcio e Uccio De Santis accompagnati dal regista Marco Ponti, dall’autore del libro Luca Bianchini e dal giornalista e critico cinematografico Carlo Gentile (Rai Cinema – SNCCI) che, presentati dal giornalista Nico Lorusso, raggiungeranno la sala di proiezione per un saluto agli spettatori. Corrispondendo il normale costo del biglietto, anche in prevendita da mercoledì 23 novembre, sarà possibile salutare i propri beniamini.

         
Dopo Io Che Amo Solo Te tornano le emozioni, le risate e le furie dei personaggi creati da Luca Bianchini, che troveremo ancora insieme per La cena di Natale. Una Vigilia magica, con la presenza silenziosa e speciale della neve che imbianca la splendida Polignano a mare, dove tutti però sono più agitati del solito. La più sconvolta è Matilde (interpretato da Antonella Attili), che riceve un anello con smeraldo da Don Mimì (Michele Placido), suo marito, "colpevole" di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa, soprannominata con modestia il "Petruzzelli", in cui ci si muove con l'ascensore e dove troneggia un albero di Natale alto quattro metri. L'obiettivo di Matilde è chiaro: sfidare davanti a tutti Ninella (Maria Pia Calzone), la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito. E Ninella non si lascia intimidire, anche se ha sbagliato la tinta optando per un poco riuscito "biondo Kidman” ed è molto infastidita dalla presenza della Zia Pina (Veronica Pivetti). Quella sera, alla stessa tavola imbandita si siederanno, tra gli altri: Chiara (Laura Chiatti), incinta di 8 mesi, e suo marito Damiano (Riccardo Scamarcio), che forse di donne ne ha messe incinta due! Nancy (Angela Semerano) diciassettenne ossessionata dalla verginità; Orlando (Eugenio Franceschini),  avvocato gay, che sta tentando di dare un bimbo alla sua migliore amica lesbica, Daniela (Eva Riccobono) mentre viene corteggiato da Mario...
 Sul set i protagonisti sono stati affiancati da attori come Antonio Gerardi, Veronica Pivetti, Eva Riccobono, Dario Aita, Giulia, Elettra Gorietti, Uccio De Santis, Crescenza Guarnieri, Ivana Lotito, Angelo De Matteis.
 Una iniziativa che rappresenta un modo alternativo di far vivere la città, derivante dalla volontà del Maxicinema Andromeda di rendere ancora una volta Brindisi e la sua Provincia protagonista.

Commenti