Un brindisi ai masi Gallo Rosso

Un brindisi ai masi Gallo Rosso
Le aziende vinicole dell’Alto Adige che offrono ospitalità

Bolzano, 03 agosto 2016 – L’Alto Adige è una zona viticola d’Italia tra le meno estese, la coltivazione della vite tuttavia comprende fasce climatiche e terreni molto diversi fra loro. Il risultato è un ventaglio di vini d’eccellenza tra i più ampi e variegati d’Italia, che si impone di diritto nelle guide enologiche internazionali conquistando sempre i posti migliori.
 
Gewürztraminer, Schiava, Lagrein sono solo alcuni dei vini di alta qualità che vengono prodotti nelle aziende vinicole altoatesine, alcune delle quali appartengono all’Associazione del  Gallo Rosso. Sono più di 340, infatti, i masi Gallo Rosso che si dedicano alla coltivazione dell’uva, offrendo in degustazione del buon vino, organizzando visite alle cantine o coinvolgendo gli ospiti nella vendemmia o nell’impegnativo processo di vinificazione; offrono anche ospitalità nella formula di agriturismo, con la possibilità di richiedere delle ricche e abbondanti colazioni contadine, fatte con i prodotti freschi e genuini del maso.
 
Gli amanti del buon vino o semplicemente i curiosi trovano in questi masi il massimo della soddisfazione, entrando a far parte direttamente di questo mondo aiutando, per esempio, il contadino nella vendemmia, nella pigiatura dell’uva e gustando il primo succo d’uva della stagione.  
 
Al maso Oberpreyhof a Caldaro, il contadino Markus, vignaiolo e mastro cantiniere, con piacere illustra ai propri ospiti il suo lavoro e tutto ciò che riguarda il mondo della viticoltura e della produzione di grappe. Una volta a settimana, inoltre, organizza una visita guidata alla cantina, seguita da una degustazione di vini per gli ospiti del maso.
http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-alto-adige/maso/weingut-oberpreyhof-caldaro-s-strada-d-vino+5471.html
 
Sull’altopiano del Renon, il Rielinger-Hof produce vini dai tempi del Medioevo, ne è testimone un torchio ritrovato nel maso che oggi è esposto nella sala degustazioni dell’azienda vitivinicola. La famiglia Messner, che da tre generazioni è proprietaria del Rielinger, nel 2015 ha iniziato a produrre vini biologici. Gli ospiti hanno la possibilità di degustare e acquistare vini eccellenti come Blatterle, Müller Thurgau, Kerner, Riesling, di visitare i vigneti e imparare in cosa consiste esattamente e praticamente la coltivazione biologica.
http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-alto-adige/maso/rielinger-hof-renon+3178.html  
 
Il maso Pflanzerhof a Postal è uno dei più antichi della zona di Merano. Ne esistono testimonianze su un documento del 1330 e sono frutto di edilizia dei tempi antichi molti ambienti del maso, tra cui anche la cantina con volte a botte in pietra, dove il contadino Martin offre un buon bicchiere di vino di produzione propria agli ospiti. La posizione soleggiata del maso, che venne costruito su una pendice a sud-est sopra il paese di Postal, favorisce la maturazione dell’uva e l’eccellente qualità dei vini prodotti.
http://www.gallorosso.it/it/agriturismo-in-alto-adige/appartamenti-e-camere-in-alto-adige/maso/pflanzerhof-postal+3129.html

Gallo Rosso è il nome del marchio che dal 1999 promuove e favorisce l’attività di ormai 1.600 agriturismi in Alto Adige e che appartiene all’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi (Südtiroler Bauernbund). La classificazione dei masi che offrono alloggio (Agriturismo in Alto Adige) è organizzata in fiori, da 1 a 5; più alto è il numero dei fiori, più numerosi sono i criteri soddisfatti dalla struttura. Inoltre, l’Associazione sostiene il lavoro di oltre 100 masi che si dedicano alla ristorazione contadina (Masi con Gusto), all’artigianato autentico (Artigianato contadino) e alla produzione di prodotti gastronomici genuini (Sapori del maso). Sin dalle origini lo scopo principale di Gallo Rosso è sostenere i contadini dei masi nello sviluppo di attività da affiancare all’agricoltura. La filosofia dell’Associazione Gallo Rosso è “Avvicinare le persone allo stile di vita degli agricoltori altoatesini”.
 

Per ulteriori informazioni:

Gallo Rosso                                                              
Tel.: (0039) 0471 999 325                                        
Margit Hanni                                                              
margit.hanni@sbb.it                                                  
www.gallorosso.it                           

Commenti