I migliori indirizzi per un soggiorno d'arte e di design a Göteborg e nella Svezia occidentale @visitSwedenIT

Göteborg e la costa occidentale sono le mete preferite dagli svedesi per le vacanze estive con la loro vasta offerta di località balneari, di scogliere di granito rosa e isolette dell’arcipelago sulle quali rilassarsi, squisiti frutti di mare, festival musicali, parchi naturali, shopping e vita notturna. Meno noti sono i punti di interesse artistici a Göteborg e nella Regione. Dall'arte classica del Museo d'Arte di Göteborg , premiato con tre stelle nella Guida Verde Michelin, a mostre d'arte contemporanea , un museo dedicato all’acquerello, sculture in mezzo alla campagna, all’arte del vetro e di strada .

Ecco una scelta tra i miglior indirizzi d’arte e di design per sperimentare la scena artistica della seconda città della Svezia e della Svezia occidentale.
A Göteborg si possono ammirare straordinarie opere di artisti del passato e del presente . Chi ama l’arte classica deve fare tappa obbligata al Museo d'Arte  (Göteborgs Konstmuseum) che possiede una delle più belle collezioni d'arte del Nord Europa oltre a opere d’arte internazionale  dal XV ° secolo fino ai nostri giorni. Diverse anche le esposizioni temporanee.   
Gli appassionati di arte contemporanea soddisferanno la loro curiosità in diverse venues:
Röda Sten Art Centre si trova nel vecchio edificio che un tempo ospitava la caldaia all'ingresso del porto. Si è imposto sulla scena artistica cittadina come arena alternativa per l'arte contemporanea in tutte le sue forme. È la sede principale di GIBCA, la Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea Göteborg. Göteborgs Konsthall mette in evidenza la diversità nell'arte contemporanea con mostre di forte impatto di artisti nuovi ed emergenti, sia svedesi che dal resto del mondo.   
Hasselblad Center dentro Konstmuseet propone opere fotografiche di livello internazionale, con 5-6 mostre ogni anno di fotografi sia stranieri che svedesi. L'esposizione annuale Hasselblad Award è l'atteso appuntamento di fine anno. Konstepideminè un'area di 4000 metri quadrati in cima a una collina dove hanno i loro studi più di 130 artisti. Ospita anche workshops e seminari. Ci sono tre diverse gallerie e una caffetteria. Konstepideminsväg 6. Centro d'arte di Järnhallen Ringön è una nuova vetrina artistica per opere contemporanee dislocata in un distretto industriale. Il posto perfetto per i fan di questo tipo di arte. Dal 19/8 al 3/9 vi avrà luogo il festival d’arte Hall of fame-art laboration che è centrato su murali e graffiti sulle case lungo la via Järnmalmsgatan.
Venue: un nuovo centro d’arte in centro città con mostre, eventi, concerti, workshops
Galleri Thomassen: opere di artisti della Scandinavia e di Berlino
Miva Fine Art Galleries: una galleria d'arte speciallizzata in pop art contemporanea
E chi è stregato dalla street art deve subito comprare un biglietto per Göteborg dal 25 luglio al 14 agosto, quando si terrà Artscape.  È un progetto internazionale di street art con artisti internazionali e svedesi  che creeranno opere d’arte gigantesche e permanenti su diversi edifici nei dieci quartieri principali della città. Per l’occasione, verranno organizzati forum, workshop e letture aperti a tutti. Sarà possibile risalire all’ubicazione delle opere con una cartina individuale, oppure con visite guidate organizzate durante il festival della cultura Kulturkalaset (16-21/8). 
La Costa occidentale e l’entroterra della Svezia occidentale:
A nord di Göteborg si allunga l’affascinante costa occidentale con il suo fitto arcipelago fino al confine della Norvegia. In questi magnifici paesaggi nordici marini ci si può viziare in hotel di charme, mangiare i pesci e molluschi più buoni al mondo e lasciarsi ispirare dall’arte.
Strandverket Art Gallery, situata in una vecchia fortezza sulla piccola ma rinomata isola Marstrand,  esibisce fotografia, pittura e arte digitale accompagnate da una collezione permanente di sculture con opere di Sean Henry, Bernar Venet, Maria Miesenberger , Frank Stella e Enrique Martínez Celaya.  http://www.marstrand.se/en/
Il Museo Nordico dell'Acquerello sull’isola di Tjörn nel paese di Skärhamn a un’ora da Marstrand, presenta mostre di alto livello in una splendida cornice. La grande mostra di quest’ estate è  Disney’s Art of Storytelling, il primo sbarco europeo di questa mostra con tavole originali (schizzi e acquarelli) dei cartoni animati più vecchi realizzati dai celebri studios d’animazione, opere legate ai lungometraggi più recenti . Fino al 4 settembre.
A 20 minuti da Skärhamn troviamo l’intrigante parco delle sculture Pilane con opere d’arte contemporanea realizzate da artisti di fama internazionale all’interno di uno dei siti storici della Svezia tra i meglio posizionati, in piena natura, con dolmen e altre formazioni risalenti all’Età del ferro e della pietra. Quest’anno si festeggia il 1° anniversario, tra l’altro, con l’esposizione della testa gigante Anna di Jaume Plensa. Altri artisti che espongono sono Alice Aycock, Tony Cragg e WilliamTucker. Dalla cima delle colline, tra sculture e  installazioni, si può godere di una stupenda vista sul mare e sull’arcipelago del Bohuslän. 
Andando verso l’interno ci si può fermare alla cittadina di Borås, famosa per la sua industria tessile artigianale, che dista solo 40 minuti da Göteborg.  Qui viene organizzata una Biennale Internazionale di Scultura che riunisce quindici sculture in tre luoghi chiave del centro città, attorno alla tematica della trasformazione urbana e dell’influenza dell’arte sulla nostra nozione di spazio pubblico. Fino al 18 settembre. A Borås si può anche partecipare a una visita guidata dedicata alle opere di street art permanenti, realizzate durante la scorsa edizione del festival di street art No Limit Borås 2015.
A mezz’ora da Borås ci si trova a Limmared, luogo dove sorge la vetreria più antica della Svezia ancora operativa. La vetreria è stata fondata nel  1740 ed è famosa perché è qui che si fabbricano le celebri ed eleganti bottiglie dell’Absolut Vodka. Qui si possono ammirare vere e proprie opere d’arte nel nuovo museo  del vetro Glasets Hus, e, ovviamente, è possibile vedere dal vivo i soffiatori di vetro.
Mangiare ed alloggiare con un tocco d’arte e di design:
Göteborg:
Hotel Avalon: design hotel con varie opere d'arte,  situato in posizione centrale.  Kungstorget 9
Dorsia Hotel & Restaurant: un hotel eccezionale, in cui ogni particolare rivela l'amore del proprietario per l'arte e l'artigianato. Ogni singola opera è stata scelta appositamente per questo albergo.  Trädgårdsgatan 6
Mr P: questo apprezzato ristorante, situato nello stesso edificio del Museo d'Arte di Göteborg, possiede molte copie delle più famose opere d'arte del museo. Götaplatsen
Ristorante Atelier: ristorante trendy con un richiamo al fin de siècle di Parigi, sul tetto dell’ hotel Pigalle. Södra Hamngatan 2A
Cuckoo’s Nest: Design di interni d’assalto e cucina internazionale servita sul lungo fiume.  Lindholmspiren 4
La Costa occidentale:
Salt & Sill, hotel galleggiante sull’isola di Klädesholmen con ristorante specializzato in aringhe, 15 minuti dal museo Nordico dell'Acquerello.
Lådfabriken, piccolo hotel ricco di elementi di design e dal fascino vintage ed esibizioni d’arte, direttamente sul mare a 40 minuti dal parco di sculture Pilane.
Design shopping:
Artilleriet Uno dei migliori negozi in Svezia per interior design con mobili e oggetti da tutto il mondo. Magasinsgatan 19 Alvhem: un misto di influenze globali, design locale, oggetti nuovi e vintage. Olivdalsgatan 16
Rum 21: mobili, illuminazione e oggetti per la casa dai marchi di design europei più conosciuti.
Vallgatan 12: ristorante, deli e negozio con moda, arte e interior design, Vallgatan 12
Market 29: Boutique di arredamenton nel pittoresco quartiere Haga. Haga Nygata 29
Designtorget: Negozio trendy e divertente con pezzi unici ed originali di design di nomi noti ed emergenti. Vallgatan 14.
Floramor och Krukatös: negozietto a conduzione familiare in un fantastico locale con oggetti di arredo, vasellame e piante dal carattere personale. Kaserntorget 8

MOSTRE D’ARTE A GÖTEBORG
-13/11 2016 Museo d'Arte di Göteborg :  Gränslöst - Senza confiniGränslöst - Senza confini - propone inaspettati incontri tra l'arte del XVIII secolo e le arti decorative, moda, design e cultura popolare contemporanei.  Espressioni visive di epoche diverse possono con-frontarsi l'una con l'altra creando un attrito capace di generare nuove prospettive.  
-8/1 2017 Museo delle Culture del Mondo: Racconti afghaniLa mostra presenta un quadro diverso dell'Afghanistan da quello solito raccontato nei notiziari. Con sguardo dall'interno, utilizzando temi, tecniche e strumenti espressivi diversi, 22 fotografi afgani restituiscono un quadro complesso del paese.
- 30/12 Museo Rhösska:  Solo il meglioUna selezione della vasta collezione  di abiti donata al Museo Röhsska dal designer di moda e scrittore Tonie Lewenhaupt. Un'esposizione dedicata alla moda che copre oltre 100 anni, spaziando dal 1890 fino agli anni '90 del secolo scorso, focalizzata su stilisti di primo piano e artigianato artistico di alta qualità.  
-11/9 Galleria d'Arte Röda sten: Surfacing EarthLa seconda della serie di tre mostre presentate dalla Galleria Röda Sten incentrate sulla tematica dell'Antropocene, la nuova era geologica in cui l’umanità è entrata e di cui è responsabile. La mostra pone la questione di come l'uomo e la natura possono continuare ad esistere, fianco a fianco, in questi mutati paesaggi.  

Informazioni sulla Svezia occidentale :  www.westsweden.com 
 Göteborg: www.gothenburg.com

Commenti