Miss Alpitour Campania 2016 è #MissAlpitou #CleliaIuliano

La bellezza della provincia di Salerno vola a Jesolo
Miss Alpitour Campania 2016 Clelia Iuliano

Con l’elezione di Miss Alpitour Campania 2016, rispondente al nome di Clelia Iuliano, 18enne di Nocera Inferiore (SA) il gruppo delle 10 prefinaliste nazionali da inviare a Jesolo per la finale nazionale del concorso Miss Italia sale a tre già elette in possesso di tutti i requisiti per rappresentare al meglio la nostra regione nella competizione per l’assegnazione di fascia e corona di più bella d’Italia per il 2016. Nella accogliente piazza Abbro a Cava de’ Tirreni si è svolta una intensa serata piena di moda e bellezza inserita nel cartellone degli eventi estivi “Cava è estate”, con il patrocinio morale del Comune di Cava de’ Tirreni, organizzata da Arturo Buono presidente dell’associazione “Noi in Arte”, attiva da dieci anni e rivitalizzata dal nuovo direttivo. Tanti i momenti di spettacolo che si sono susseguiti sul palco a contorno della gara di bellezza che ha visto scendere in campo 31 Miss che hanno avuto la possibilità di sfilare per l’Atelier “Giglio d’oro” di Nocera Inferiore con ben 2 collezioni ideate da Rosi Cuomo e dalle sue figlie Susi e Annarita: una di abiti da cerimonia ed una di abiti da sposa. A dare il benvenuto ai presenti il primo cittadino di Cava de’Tirreni Vincenzo Servalli che si è detto felice di ospitare la manifestazione invitando i presenti a visitare la cittadina piena di storia e bellezze naturali. È intervenuto poi l’assessore ai grandi eventi del Comune Enrico Polichetti e l’organizzatore Arturo Buono, che ha ricevuto dall’agente esclusivista per la Campania del concorso Miss Italia Antonio Contaldo, l’investitura di referente di zona per organizzare e promuovere le serate che il delegato a patron campano realizza, e che si è detto felice per le due serate da lui seguite e pronto per le nuove avventure ringraziando il sindaco e l’assessore per il sostegno dato. A portare la corona e la bandiera al presentatore Erennio De Vita, prima di intonare l’Inno di Mameli, due valletti d’eccezione: Vincenzo Contaldo e Giovanna Contaldo figli dell’agente esclusivista Antonio Contaldo. Tanti anche gli artisti che si sono esibiti come Romina Boccucci, Anna Schiavino e Marika Cecere. Sul palco anche Cristina Ciancio e Angela Pierri rispettivamente il nuovo e il passato corso delle coreografie targate Campania per le serate che si svolgono nella nostra regione che hanno ricordato i momenti salienti della loro attività e le “loro” ragazze che poi hanno avuto fortuna e successo a livello nazionale. Ed a proposito di ragazze, le due miss che hanno già ottenuto il lasciapassare per le prefinali nazionali del concorso che si svolgeranno a Jesolo, ovvero Miss Sport Lotto Campania Teresa Anna Fusco, che si è esibita in una breve dimostrazione di karate, e Miss Miluna Campania 2016 Marta Cerreto, hanno preso parte alla serata per allenarsi come si deve ad essere una vera Miss! La kermesse immortalata dagli scatti fotografici Antonello Carrano è terminata con il taglio della torta di Miss Italia effettuato da Miss Sport Lotto Campania 2016 Teresa Anna Fusco e Miss Miluna Campania 2016 Marta Cerreto, insieme a Arturo Buono presidente di “Noi in Arte” e tutto lo staff campano di Miss Italia.



Miss Alpitour Campania 2016 è dunque Clelia Iuliano
Nata a Nocera Inferiore (NA) il 28/08/1998 sotto il segno della Vergine, ha occhi e capelli castani, è alta 168 cm, pesa 46 kg ed indossa la taglia 38. La neo miss deve frequentare il IV anno al Liceo di Scienze umane e spera “da grande” di diventare modella, infatti è una delle proposte lavorative alle quali non potrebbe mai dire di no. È appassionata di canto, ama gli spaghetti con le vongole ma non preferisce i Kiwi. Si ritiene insicura ma solare e frenetica, tra le Miss Italia già elette preferisce Alice Sabatini. Il suo viaggio ideale è a Bora Bora, l’ultimo che ha fatto è a Tropea, mentre l’ultimo libro che ha letto è “Amore 14”, dedica 2-3 ore al giorno ai socialo network in particolare Facebook e se dovesse vincere il titolo di Miss Italia 2016 lo dedicherebbe ai suoi nonni, con i quali è cresciuta e anche se non ci sono più per lei è come se fossero sempre presenti con i loro insegnamenti. Mentre lo dice si commuove e ci confida che anche la serata che ha vinto la dedica a loro. Miss Alpitour si dice contraria all’introduzione di Miss Curvy perché a suo avviso una miss deve essere filiforme ed avere delle misure perfette! La madre Gina Spisso è casalinga, il padre Carlo meccanico. Clelia ha un fratellino di 8 anni.

Miss Rocchetta Bellezza è Adele Sammartino 20enne di Pompei (NA) con occhi e capelli castani, studia psicologia ed è modella. Miss Alpitour 3a classificata è Antonella Fiorillo 23 enne di Casolla (CE) occhi e capelli castani prossima alla laurea in Economia e Commercio. Miss Tricologica Francesca De Filippo 21enne di Scafati con occhi e capelli castani. A seguire Miss Interflora Antonella Salluzzo 19enne di Soccavo (NA) e Miss Dermal Institute Elena Glorioso 19enne di Capodrise (CE).

Giuseppe De Girolamo

Commenti