I Wind Music Awards compiono 10 anni

Roma, 6 giugno 2016 - Wind Music Awards, l’evento musicale realizzato da Wind
Telecomunicazioni, con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico AFI, FIMI e PMI, in occasione dei dieci anni, raddoppia le date dell’appuntamento: i WMA andranno in onda su Rai1, in prima serata, il 7 e l’8 giugno. Dall’Arena di Verona si alterneranno sul palco grandi artisti italiani ed ospiti internazionali con la straordinaria conduzione, per il quinto anno consecutivo, di Carlo Conti e Vanessa Incontrada, anche testimonial delle campagne Wind.
Con questa importante iniziativa, Wind intende sottolineare il valore del claim ‘Wind. Più vicini’ ed esprimere, attraverso la musica, la vicinanza alle persone di ogni età.
L’anniversario dei 10 anni della manifestazione, che premia le grandi stelle della musica per i loro recenti successi discografici, suggella l’importanza dei Wind Music Awards che hanno contribuito ad avvicinare le persone alla migliore scena musicale italiana e internazionale, nell’inimitabile e suggestiva location dell’Arena di Verona.

Wind, azienda guidata da Maximo Ibarra, in Italia è il terzo gestore mobile e il primo operatore alternativo sul mercato della telefonia fissa. I marchi sono focalizzati su specifiche tipologie di offerta: il brand “Wind” caratterizza i servizi di telefonia mobile e convergenti; quello “Infostrada” contraddistingue i servizi di telefonia fissa e i servizi Broadband. Wind ha ottenuto risultati commerciali di assoluto rilievo, in particolare nella telefonia mobile, grazie alla sua offerta commerciale “All Inclusive”, confermata dal successo di Wind nel mercato, da sempre improntata sui valori di qualità, semplicità e trasparenza. I clienti di telefonia mobile, al 31 dicembre 2015, sono più di 21 milioni. Sul fronte della telefonia fissa Wind, tramite il brand Infostrada, consolida la sua posizione come principale operatore alternativo, con un portafoglio di proposte semplice, completo e conveniente, che copre tutte le esigenze di voce e dei servizi ADSL. Nella telefonia fissa i clienti sono circa 3 milioni.

Commenti