I POMERIGGI ALLE STELLINE - Gala lirico - 18 giugno 2016, ore 16.45

ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI


Direttore Artistico, M° Maurizio Salerno

I POMERIGGI ALLE STELLINE
Stagione Straordinaria in occasione del trentennale della Fondazione Stelline

Chiostro della Magnolia - Palazzo delle Stelline
Corso Magenta, 61 – Milano

18 giugno 2016, ore 16.45

Gala lirico

Mozart, Ouverture; Recitativo ed aria di Dorabella, “Smanie implacabili”;
Donizetti, Cavatina di Norina, da Don Pasquale
Puccini, “Chi il bel sogno di Doretta”, da La Rondine
Mascagni, Intermezzo da Guglielmo Ratcliff
Saint-Saëns, “Mon coeur” da Sanson et Dalila
Verdi, Aria di Leonora da Il Trovatore
Léhar, Meine Lippen sie küssen so heiss da Giuditta e Vilja Lied da La vedova allegra
Uti vår hage (canzone popolare svedese)
Kalman, Heia, in der Bergen ist da The gipsy Princess
Strauss, Csardas da Cavaliere Pásmán

Direttore: Marcello Mottadelli
Mezzosoprano: Siri Carbin Åhlund
Soprano: Tanja Soininen
Soprano: Frida Hagman
Soprano: Isabella Lundqvist
(Cantanti selezionati dalla Academy of Music and Drama di Gothenburg)
Orchestra I Pomeriggi Musicali


Inizia una nuova edizione dei I Pomeriggi alle Stelline, che dopo essere stati ospitati dagli incantevoli Orti di Leonardo durante il 2015, tornano nella splendida cornice del Chiostro della Magnolia per festeggiare proprio la Fondazione Stelline. Quest’anno, infatti, la presenza dei Pomeriggi nello splendido cortile di Corso Magenta si inserisce all’interno delle celebrazioni per il trentennale della Fondazione che tanta parte ha rivestito nella vita culturale, politica e congressuale della città di Milano. E a inaugurare questa festa è un superbo Gala lirico, diretto da una bacchetta che ha fatto della musica operistica un perno su cui fondare la propria carriera internazionale: il M° Marcello Mottadelli. Il programma è una panoramica sulla grande musica lirica, che tra overture, arie e cavatine, ci conduce da Mozart a Strauss, dall’opera all’operetta, con un’escursione fin nella canzone popolare svedese. Protagonisti al fianco della nostra Orchestra saranno: Siri Carbin Åhlund, Tanja Soininen, Frida Hagman, Isabella Lundqvist, giovani e promettenti cantati selezionati dalla Academy of Music and Drama di Gothenburg. Il 18 giugno coincide poi con l’Open Day Stelline, giornata dedicata all’anniversario della Fondazione, la quale, per questo motivo, ha deciso di riservare un biglietto omaggio ai primi 100 spettatori nati nel 1986 - e quindi “coetanei della Fondazione” - che si prenoteranno per il concerto.

L’ottima musica en plein air sarà come ormai di consueto accompagnata da un elegante aperitivo: l’happy hour nel Caffè Leonardo sarà offerto al 20% di sconto per gli spettatori del concerto.

Commenti