26a edizione del festival di #Tavolara 12/17 LUGLIO 2016 #cinematavolara

Si svolgerà dal 12 al 17 luglio la 26° edizione del festival di Tavolara, e precisamente il 12 e il 13 luglio alla Peschiera di San Teodoro, il 14 a Porto San Paolo, e dal venerdì 15 alla domenica 17 luglio nell’isola di Tavolara.
Il ricco programma di questa edizione del Festival, che rientra nel circuito de Le Isole del Cinema, prevede le proiezioni dei seguenti film:
Martedì 12 luglio si parte con “LA PAZZA GIOIA” di Paolo Virzì
Mercoledì 13 luglio “FIORE” di Claudio Giovannesi alla presenza del regista
Giovedì 14 luglio il film di Maria Sole Tognazzi “IO E LEI” con la presenza della regista
Venerdì 15 luglio “LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT” di Gabriele Mainetti con la presenza di Luca Marinelli e “UN BACIO” di Ivan Cotroneo, con la presenza del regista, della sceneggiatrice Monica Rametta e della protagonista, la giovane Valentina Romani. I 2 film della serata saranno preceduti dal corto “LA (RI)PARTENZA” di Vinicio Marchioni che lo presenterà
Sabato 16 luglio saranno proiettati “PERFETTI SCONOSCIUTI” di Paolo Genovese, che sarà presente, e l’anteprima del docufilm di Sky Arte “MUSIC  OF STRANGERS: Yo Yo Ma and the Silk Road Ensemble” di Morgan Neville, presente la musicista spagnola Cristina Pato, tra i protagonisti del film che andrà in onda su Sky Arte in autunno
Domenica 17 luglio, a chiudere l’edizione del festival di quest’anno, saranno in anteprima internazionale il tv movie HBO, che andrà in onda su Sky Cinema 1HD  “CONFIRMATION” prodotto e interpretato da Kerry Washington diretto da Rick Famuyiwa e il film “SUBURRA” di Stefano Sollima, con la presenza dell’attrice protagonista Greta Scarano

Protagoniste sul palco di Tavolara Geppi Cucciari insieme a Chiara Francini, madrina della passata edizione del festival. In programma anche i trailer della serie web con Geppi Cucciari “Eities –Ottanta mi da tanto” e del nuovo film di Francesca Comencini “Nella battaglia”
Nel pomeriggio nella piazzetta di Porto San Paolo, si terranno i tradizionali e animatissimi Incontri con gli autori e i protagonisti del festival condotti da Geppi Cucciari e PIera Detassis, tra gli ospiti Cristina Donadio, la perfida Scianel della seconda serie di Gomorra, con la sceneggiatrice e regista della serie Francesca Comencini

Altra tradizione del festival sono le mostre fotografiche: fino al 17 luglio al Museo del Mare di Olbia: Omaggio a Ugo Tognazzi, dal 11 al 17 luglio: CliCiak - Concorso per fotografi di scena a Porto San Paolo in Piazzetta, Omaggio a Marcello Mastroianni in Piazza Mediterraneo a San Teodoro, e la Scuola di cinema per ragazzi (organizzata da Albert Vezzoni di Mammalapis, che si terrà a Porto San Paolo dall'11 al 16 di luglio, info 333824338.
Infine, da non dimenticare, il percorso Slow fish alla Peschiera di San Teodoro, iniziativa che per il terzo anno, a cura degli operatori del territorio dell'Area Marina Protetta di Tavolara - Capo Coda Cavallo (Comunità Slow Fish) e del consorzio della Peschiera, con una distribuzione di cibo di strada, secondo i dettami dello Slow fish, fa da collante alla manifestazione cinematografica con le realtà coinvolte nella promozione turistica del territorio, richiamando così il pubblico delle grandi occasioni per gustare i prodotti locali (le cozze di Olbia, le ostriche e pesci della laguna di San Teodoro) e il Vermentino delle campagne di Loiri Porto San Paolo.

Il festival di Tavolara è organizzato delle Associazioni Argonauti e Cinematavolara in collaborazione con CIAK, con la direzione artistica di Piera Detassis, la manifestazione è inoltre patrocinata dalla Regione e dai tre Comuni coinvolti (Olbia, San Teodoro e Loiri Porto San Paolo) in collaborazione con Sky

Commenti