Perdere peso e correggere cattivi stili di vita: Settimane FIT

I cattivi stili di vita sono la prima causa di morte in Europa
2 ErmitageBelAir_Fitness
RIDURRE IL RISCHIO CON LE TERME,
L’ALIMENTAZIONE E L’ESERCIZIO FISICO
Settimana FIT all’Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano
dal 18 al 25 giugno e dal 22 al 29 ottobre.
Grazie ai risultati di una ricerca condotta per 8 anni da esperti universitari,
un efficace programma di riabilitazione fisiologica che favorisce
un’equilibrata riduzione del peso e dei principali fattori di rischio cardio-vascolare.

Uno stile di vita sbagliato può uccidere. Le malattie dello stile di vita, chiamate anche malattie non trasmissibili (MNT), costituiscono la prima causa di morte in Europa. Per intenderci, sono quelle associate all’ambiente e al modo in cui vive una persona. Le quattro principali sono quelle cardiovascolari (infarto e ictus), respiratorie (bronchite cronica ostruttiva e asma), il cancro e il diabete. Malattie che progrediscono in modo lento, ma l’evidenza scientifica dimostra che più di 9 milioni di decessi attribuibili alle MNT avvengono prima dei 60 anni. I campanelli d’allarme, ovvero i fattori di rischio intermedio, sono rappresentati da pressione arteriosa aumentata, glicemia elevata, livelli di colesterolo oltre i limiti, sovrappeso e obesità. Conseguenza di cattive abitudini alimentari, sedentarietà e stress…

L’Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme (dotato al proprio interno oltre ad uno stabilimento termale ed un centro benessere anche di un centro medico specialistico di riabilitazione e medicina fisica) ha messo a punto un programma di prevenzione, che associa alla vacanza termale uno specifico protocollo di ri-educazione ad un corretto stile di vita, frutto della collaborazione con due ricercatori di fama internazionale, i professori Arsenio Veicsteinas (ordinario di Fisiologia Umana) e Fulvio Ursini (Biochimica e Scienza dell’alimentazione), rispettivamente delle Università di Milano e di Padova. I due esperti hanno verificato come un soggiorno all’Ermitage impostato secondo il protocollo di ricerca FIT basato su l’integrazione di terme nutrizione ed esercizio fisico contribuisca a ridurre in modo sensibile i fattori di rischio intermedio sin dal settimo giorno, educando contestualmente l’ospite ad un corretto stile di vita, capace di garantirgli il mantenimento dei risultati ottenuti, anche al rientro a casa.
Otto anni di intensa attività di ricerca, svolta presso Ermitage, confermano la significatività statistica dei risultati e la positiva integrazione tra gli effetti fisiologici della fango- balneo-terapia tradizionale e il programma di allenamento e nutrizione personalizzato. Il riscontro si ha soprattutto nella riduzione di peso (2% in media), dei grassi sottocutanei (con riduzione delle circonferenze di vita, addome e fianchi del 2%), una generale riduzione dei trigliceridi (fino al 20%), del colesterolo (fino al 10%), una migliorata risposta cardiorespiratoria e muscolare ed un salutare spostamento dei liquidi interstiziali dagli arti inferiori verso il tronco (con contestuale riduzione media della circonferenza delle cosce del 3%).

La Settimana FIT
Nella Settimana FIT (Fitness), che quest’anno si terrà dal 18 al 25 giugno e dal 22 al 29 ottobre, gli ospiti seguono il protocollo di cura messo a punto dai due ricercatori, sperimentando un programma di alimentazione con regime calorico individuale, di allenamento cardio fitness personalizzato con personal trainer, unitamente ad un ciclo completo di cure termali con fango balneo-terapia. I principali fattori di rischio sono misurati ad inizio e fine soggiorno per dare evidenza dei risultati ottenuti. Inoltre la misura diretta di metabolismo basale, composizione corporea e capacità aerobica permette di definire per ciascun ospite il programma di cura più corretto ed appropriato. La supervisione del personale medico e degli specialisti in fisioterapia e scienze motorie del centro medico di Ermitage, consente la partecipazione in sicurezza alla Settimana Fit anche a persone con limitate capacità di movimento che conducono una vita sedentaria. I professori Veicsteinas e Ursini, saranno presenti per offrire la loro consulenza a tutti i partecipanti. Costo del programma: 930 € in giugno, 980 € in ottobre.
Durante tutto l’anno

Durante tutto l’anno si potranno seguire individualmente programmi personalizzati della Settimana FIT, sotto la supervisione degli specialisti e del dietologo dell’Ermitage.



Per informazioni: Ermitage Bel Air – Medical Hotel
Via Monteortone, 50 - 35031 Abano - Teolo (PD)
Tel +39 049 8668111 - Fax +39 049 8630166

Ermitage Medical Hotel: www.medicalhotel.it
Responsabilità sociale: www.ilsognodieleonora.it

Cura, prevenzione e vacanza convivono armoniosamente all’Ermitage Bel Air Hotel. Gestito da quattro generazioni con professionalità e passione dalla famiglia Maggia, che vi ha trasmesso il proprio amore per l'ospitalità, è uno degli alberghi storici dell'area termale euganea (la più importante d'Europa). Situato nel Parco naturale regionale dei Colli Euganei, fra Abano Terme e Teolo in provincia di Padova, offre ai propri ospiti benessere e relax attraverso un'ampia gamma di cure termali, trattamenti di remise en forme e servizi innovativi completamente accessibili. Proposte arricchite dai risultati di una costante ricerca effettuata con importanti istituti italiani e stranieri. Dal 2010 Ermitage Bel Air è Medical Hotel con un centro medico-specialistico di Riabilitazione e Medicina Fisica: un prodotto termale innovativo, in cui riabilitazione e prevenzione si coniugano alla vacanza. In collaborazione con l’Hospice Pediatrico di Padova, la famiglia Maggia ha creato il progetto “Il Sogno di Eleonora” (www.ilsognodieleonora.it), dedicato a bambini e ragazzi affetti da gravi patologie invalidanti al fine di garantire a loro e alle loro famiglie programmi riabilitativi intensivi e residenziali a titolo completamente gratuito.

Commenti

Eventi News 24 - Notizie online