Luciano Lama, il sogno dell'unità

RAI STORIA: ITALIANI

Luciano Lama, il sogno dell'unità

03/05/2016 - 21:30
Partigiano, sindacalista, leader storico della Cgil di cui è stato Segretario Generale dal 1970 al 1986. A Luciano Lama Rai Cultura dedica il documentario di  Flavia Ruggeri “Luciano Lama, il sogno dell'unità”, per il ciclo “Italiani” con Paolo Mieli, in onda martedì 3 maggio alle 21.30 su Rai Storia. Da protagonista ha attraversato  la vita politica e sociale a cavallo degli anni ‘70 e ‘80 e si è battuto per creare un sindacato nuovo, autonomo, unitario e laico. Una biografia esemplare la sua, fatta di tenacia e concretezza, raccontata a partire dal ruolo di partigiano al suo impegno politico e alla sua posizione contro il terrorismo e lo stragismo per cui fu contestato all’Università di Roma nel 77. Obiettivo anche sulle varie vicende della storia del sindacato come la marcia dei 40 mila, la svolta dell’Eur, il decreto di San Valentino che hanno segnato profondamente la sua esperienza di leader sindacale. Ne parlano Achille Occhetto, Giorgio Benvenuto, Cesare Romiti e lo storico Marco Gervasoni, mentre la figlia Rossella ci rivela il profilo più privato dell’uomo che ha dedicato la sua vita alla causa sindacale, confermandoci l’immagine di un persona eticamente coerente con i propri principi.
 

Commenti