Video “Un Tulipano per un Sorriso“ Gala di beneficenza a favore dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù a Palazzo Brancaccio‏

Un Tulipano per un Sorriso!
roberta giarrussoa Palazzo Brancaccio
per Aiutare il Bambino Gesù
Borghetti_Iannone_Giarrusso
Roberta Gianrusso, Maria Rosaria Omaggio, Carolina Rey, Giancarlo Magalli, Giorgio Borghetti, Liliana Cavani... alla fantastica serata voluta dall’Alba del Terzo Millennio di Sara Iannone, Kiwanis e Tulipani di Seta Nera
Video con tutte le Immagini al Link 
Gala in grande stile, lo scorso 19 aprile nella meravigliosa Villa Brancaccio a Roma, per aiutare il reparto oncologico dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma.
Un evento di notevole rilievo che ha unito ospiti illustri, esponenti della medicina, ma anche del mondo accademico, dello spettacolo, della cultura e dell’imprenditoria, nel segno della beneficenza e della solidarietà.
La serata è stata organizzata e promossa dall’Associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio” fondata e presieduta da Sara Iannone, in collaborazione con il Kiwanis club Roma Giulio Cesare, presieduto da Rita Cerminara, responsabile service nazionale del distretto Kiwanis Italia San Marino, e con il “Festival internazionale film corto Tulipani di Seta Nera”, presieduto da Paola Tassone, prodotto da Diego Righini, Comitato artistico presieduto da Elda Ferri.
Un successo raggiunto grazie anche alla collaborazione del Comitato promotore, presieduto da Rita Cerminara e dalle vicepresidenti Alessia Rabini e Pilar Taormina. Coordinato da Sara Iannone con Maria Grazia Tetti, è composto da: Rosa Altavilla; Laura Azzali; Ester Brugnoli; Patrizia Caimmi; Adele Mazzotta; Camilla Nata; Giuse Scala del Drago; Diana Torrice; Lia Viola Catalano.
Preziosa cornice dell’evento è stata il prestigioso ed elegantissimo Palazzo Brancaccio, ultima dimora patrizia costruita a Roma alla fine dell’800, tra Santa Maria Maggiore, Colosseo e Colle Oppio su progetto dell’architetto Gaetano Koch, è stata voluta da Mary Elizabeth Bradhurst Field, ereditiera americana, moglie di Don Salvatore Brancaccio, principe di Triggiano, duca di Lustra e marchese di Montecagliostro.
Con il suo giardino curatissimo, finemente arredato e arricchito da una magnifica fontana zampillante; con le sue sale sontuose, ricche di preziosi stucchi, colonne cristalli... ha accolto gli ospiti che hanno potuto godere delle bellezze architettoniche e artistiche nel corso dei diversi momenti della serata, dall’aperitivo nel Salone degli Arazzi e nella Galleria degli Specchi, alla cena placé servita nel Salone di Gala.
Poiché il fil rouge della manifestazione era la solidarietà sociale, un particolare spunto di riflessione è stato offerto con la proiezione del corto: "Blush". La pellicola di Simone Barbetti - premiata nel 2014, sezione speciale “Il sorriso nell’infanzia”, al VII Festival internazionale film corto “Tulipani di seta nera” - con un imprevedibile colpo di scena ha posto l’accento sull’ottusità dei preconcetti dimostrando, ancora una volta, che spesso le cose non sono come sembrano.
Prima di godere dello straordinario Concerto d’Archi, offerto dalla Fondazione Boccadamo ed eseguito dall’orchestra dell’Accademia Ergo Cantemus di Tivoli, con la partecipazione straordinaria del tenore Giuseppe Gambi, gli ospiti si sono riuniti nella Sala Rossa per degustare la prelibata cioccolateria di Dolceamaro.
Tra gli eventi della serata, anche le splendide creazioni moda di Giuliana Guidotti Tra gli ospiti: Giancarlo Magalli, Metis Di Meo, Giorgio Borghetti, Camilla Nata, Roberta Giarusso, Roberto Faenza, Carolina Rey, Maria Rosaria Omaggio, Sara Galiberti, Simona Gautieri, Monica Setta, Andrea Petrangeli, Laura Azzali, Stefano di Girolamo il regista Simone Barbetti…

Commenti