CULTURA. COMUNE, AL VIA “LA FESTA CONTINUA”, IL PALINSESTO DI EVENTI ORGANIZZATI CON IL TOURING CLUB ITALIANO

Assessore Del Corno: “Un ricco palinsesto di eventi che crea una mappa di una Milano sempre più aperta, inclusiva e nota al mondo”
Milano, 19 aprile 2016 – Prende il via “La festa continua”, un programma di 6 mesi di iniziative musicali, letterarie e teatrali, tante aperture straordinarie nei luoghi Aperti per Voi e circa 1000 volontari impegnati. Partner dell’iniziativa, patrocinata dal Comune, la Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado”, la Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi” e il Conservatorio di musica “G. Verdi” di Milano. Sono oltre 70 gli appuntamenti teatrali, letterarie e musicali e le aperture straordinarie che animeranno la città da fine aprile a fino ad ottobre con l’accoglienza a cura dei Volontari per il Patrimonio Culturale e alla collaborazione con la Fondazione Scuole Civiche e il Conservatorio di Milano.
“Un anno fa eravamo certi che grazie al palinsesto di ExpoinCittà avremmo dato un'immagine di Milano come centro di produzione culturale d’eccellenza e oggi la festa continua grazie a questa collaborazione preziosa con il Touring, il Conservatorio e la Fondazione Scuole Civiche – dichiara Filippo Del Corno, assessore alla Cultura -. Questo ricco palinsesto permetterà di abitare i luoghi dove si svolgeranno gli eventi e comprendere il contesto e la corrispondenza tra musica, arte e teatro svelando una mappa di una Milano sempre più aperta, inclusiva e nota al mondo. E questo accade grazie alle dinamiche di relazione e impegno come quello dei volontari che permettono a questi luoghi del patrimonio artistico e culturale della nostra città di essere aperti e vivi per milanesi e turisti"
Dai pomeriggi jazz alla Casa Museo Boschi Di Stefano a cura della Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” alle letture sceniche a Casa Manzoni con la Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi”, dalle aperture prolungate a San Maurizio al Monastero Maggiore, ogni giovedì fino alle 22.30, alcune arricchite dai i concerti degli allievi del Conservatorio, alle visite guidate nella lingua dei segni alla GAM, fino alla visite teatralizzate al Museo Studio Francesco Messina a cura di Dramatrà: sono tanti e per tutti i gusti gli eventi proposti per far conoscere e far apprezzare la grande bellezza di Milano a cittadini e turisti.
“Siamo orgogliosi – afferma Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano - di collaborare con il Comune di Milano e con partner importanti come le Scuole Civiche e il Conservatorio, per poter mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un’offerta culturale di qualità. Voglio ringraziare anche i nostri Volontari, perché è grazie a loro, alla loro disponibilità, al loro senso di responsabilità e al loro impegno che tutto questo è possibile.”
“Aperti per voi” è un’iniziativa nata nel 2005 per volontà del Touring Club Italiano per rendere fruibili siti artistici, culturali e religiosi, spesso chiusi al pubblico (o aperti solo con forti limitazioni di orario). Nel 2012, ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana. Sono oltre 7 milioni di visitatori nei siti “adottati” nel Paese dall’Associazione e dai suoi Volontari - oltre 2 mila in tutta Italia che nel 2005 hanno donato oltre 155 mila ore di servizio - che garantiscono grazie al loro impegno l’accoglienza dei visitatori oltre al presidio del luogo stesso. Ad “Aperti per Voi” aderiscono 26 città italiane e 67 luoghi: Bologna, Bolzano, Brescia, Brindisi, Capua, Cesano Maderno (MB), Como, Cremona, Crema (CR), Genova, Lodi, Milano, Mantova, Modena, Napoli, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Rimini, Roma, Salerno, Siena, Torino, Tresivio (SO) e Trieste.

Commenti