55^ edizione dell’Israel Festival a Gerusalemme - Dal 24 maggio all’11 giugno 2016

In arrivo la 55^ edizione dell’Israel Festival a GerusalemmeDal 24 maggio all’11 giugno il festival proporrà produzioni internazionali di altissima qualità, spettacoli di danza, musica, teatro e performance artistiche di vario genere, in location indoor e outdoor d’eccezione, oltre a conferenze, lezioni a tema e workshop tenuti da artisti di fama internazionale.
Milano, 11 marzo 2016 – L’Israel Festival è un festival prestigioso e multidisciplinare che si tiene ogni anno a Gerusalemme. L’edizione di quest’anno, in programma dal 24 maggio all’11 giugno, presenterà produzioni artistiche internazionali di altissima qualità in campi quali la danza, la musica, il teatro e altre performance ed eventi outdoor. Non solo: in occasione del festival, verranno inoltre organizzate conferenze, lezioni a tema e workshop che saranno gestiti da artisti internazionali.
Il festival venne lanciato 54 anni fa a Cesarea, come appuntamento musicale. A partire dagli anni ’80, però, il festival ha spostato la sua sede a Gerusalemme e gli appuntamenti si sviluppano nell’arco di tre settimane, in location quali il Teatro di Gerusalemme, la Torre di Davide, la Piscina del Sultano, l’YMCA e molte altre ancora. Frequentato ogni anno da oltre 35.000 partecipanti, l’Israel Festival è una delle risorse culturali più importanti della città, fondamentale per la capitale israeliana, che si conferma moderna, dinamica e multiculturale.
Le edizioni passate hanno visto la partecipazione di artisti del calibro di Bill Forsythe, Alvin Ailey, Robert Wilson, Xavier LeRoy e l’italianissimo regista teatrale e scenografo Romeo Castellucci. L’edizione di quest’anno si apre con l’evento A Tribute to Shoshana Damari, alle ore 21, presso Safra Square. Un tributo ad una grande artista, Shoshana Damari, la cui voce potente e le canzoni inconfondibili che proponeva l’hanno inserita, di diritto, nella storia musicale israeliana. L’evento di chiusura, il Monte Olimpo, sarà tenuto da un performer belga presso il Teatro di Gerusalemme. Uno spettacolo della durata di 24 ore a cura di questo famoso artista, Jan Fabre, considerato uno dei protagonisti più importanti nella panoramica artistica e teatrale internazionale degli ultimi 30 anni. Il Monte Olimpo vedrà l’esibizione di 27 artisti che danzeranno e reciteranno riproponendo in maniera innovativa e spettacolare i miti dell’antica Grecia, da Medea ad Antigone, da Dioniso ad altri eroi della mitologia greca.
Gli ingressi ad alcuni spettacoli sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento. Il costo del biglietto d’ingresso varia da un minimo di 14 € ad un massimo di 67 €. Per maggiori informazioni e per gli spettacoli in programma, visitare il sito ufficiale dell’Israel Festival: http://israel-festival.org/about-en/
Per partecipare ad uno o più appuntamenti in programma in occasione del festival, il Tour Operator Mistral Tour propone un pacchetto city-break a Gerusalemme, 5 giorni/4 notti, comprensivo di volo a/r dall’Italia, pernottamento, colazione e pasti, trasferimento da e per l’aeroporto, visite guidate della città con quote a partire da 1.120 € a persona. Info sul pacchetto alla pagina Weekend a Gerusalemme
Per maggiori informazioni sulla città e le sue proposte, visitare il sito www.itraveljerusalem.com/it
Per assaporare quotidianamente l’effervescenza di Gerusalemme: www.facebook.com/itraveljerusalem.it

Commenti