Novità di New York City - marzo 2016‏

QUESTA È NEW YORK CITYNessun luogo al mondo è paragonabile a New York City. Spettacoli, concerti e cinema all’aperto, musei e gallerie d’arte, edifici storici e nuovi grattacieli all’avanguardia, ristoranti con specialità da tutto il mondo, eventi e manifestazioni di fama internazionale e molto altro ancora: le opportunità di scoprire qualcosa di nuovo sono infinite nei cinque distretti - The Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island.
IL TURISMO A NEW YORK CITY
New York City ha battuto nel 2015, per il sesto anno consecutivo, il suo record di arrivi, accogliendo 58.3 milioni di visitatori, ripartiti tra 46 milioni domestici e 12.3 milioni internazionali, entrambi risultati senza precedenti per la città. Record anche per il compartimento MICE, con 6.1 milioni di delegati in città per partecipare a meeting e congressi. La domanda di hotel si è mantenuta forte, con 33.7 milioni di notti vendute. New York City si conferma la città statunitense con il più attivo sviluppo alberghiero, con circa 107.000 camere d’hotel disponibili. Secondo le stime questo numero salirà a 133.000 camere entro il 2019.
NOVITÀ: NYC & COMPANY
Le promozioni di ristoranti e teatri di NYC & Company, che si ripetono due volte l’anno, rendono i viaggi a New York City ancora più convenienti. La NYC Restaurant Week, l’iniziativa che prevede menu a tre portate a prezzo fisso in circa 350 ristoranti, si svolge in due edizioni, a cavallo tra gennaio e febbraio e tra luglio e agosto (nycgo.com/restaurantweek). La Broadway Week e la Off-Broadway Week offrono a newyorkesi e turisti l’opportunità di assistere ad alcuni dei migliori spettacoli di Broadway e Off-Broadway acquistando due biglietti al prezzo di uno, durante i periodi di bassa stagione, in inverno ed estate (nycgo.com/broadwayweek e nycgo.com/offbroadwayweek). La crescita del segmento “famiglie” è un importante obiettivo su cui NYC & Company desidera concentrarsi. Dal lancio del programma Official NYC Family Ambassador nel 2009, i turisti che viaggiano con la famiglia a NYC sono aumentati del 30.3%. Il programma, che quest’anno ha come testimonial Dora l’Esploratrice, è stato creato per incoraggiare la famiglie di tutto il mondo a visitare la città, posizionando New York City come una destinazione sicura e accogliente. (nycgo.com/family).
NYCxDESIGN è la manifestazione annuale dedicata al design organizzata da NYC & Company in collaborazione con un comitato direttivo. La quarta edizione, dal 3 al 17 maggio 2016, sarà una piattaforma importante per dare visibilità alle differenti comunità che operano nel mondo del design e che supportano l’industria e l’economia dei cinque distretti. La manifestazione comprende centinaia di eventi che coinvolgono designer da tutto il mondo e numerose discipline, dall’architettura alla moda, all’arredamento d’interni alla grafica, dal design industriale all’arredamento urbano (nycxdesign.com).
Per sapere di più su attività low-cost e gratuite a New York City, come eventi, musei, tour e attrazioni, visitare nycgo.com/free.
Per informazioni generali su New York City visitare nycgo.com. Una lista degli Official NYC Information Center è disponibile su nycgo.com/articles/official-nyc-information-centers.
Per aggiornamenti di NYC & Company sui social media, segui @nycgo_it e @nycgo_press su twitter e instagram.
Novità a New York City
Marzo 2016
2
NOVITÀ: INVESTIMENTI NELLE INFRASTRUTTURE
Recenti aperture
Il 1° ottobre 2015, il servizio dello Staten Island Ferry è stato ampliato con corse ogni 30 minuti, sette giorni alla settimana, da St. George Ferry Terminal (Staten Island) a Whitehall Ferry Terminal (Lower Manhattan). Il battello gratuito trasporta 70.000 passeggeri durante la settimana e 22 milioni di persone all’anno e offre vedute senza paragoni su Lower Manhattan, New York Harbor, Statua della Libertà e Ellis Island (siferry.com).
Il 13 settembre è stata inaugurata l’estensione della linea 7 nella metropolitana che ora collega Flushing nel Queens alla nuova stazione 34 St-Hudson Yards, nel cuore del nuovo quartiere di Manhattan Hudson Yards, in apertura dal 2016 con appartamenti, ristoranti, hotel, spazi culturali e intrattenimento, e a poca distanza da High Line e Jacob K. Javits Convention Center. L’estensione di 2,4km, da Times Square all’incrocio tra 34 Street e 11 Avenue, ha previsto un investimento di $2.4 miliardi da parte della città. Si tratta della prima nuova stazione della metropolitana dal 1989, quando furono inaugurate da MTA Lexington Av-63 St, Roosevelt Island e 21 St-Queensbridge (mta.info).
Citi Bike, il servizio di bike sharing di New York City, è ora presente anche fuori Manhattan, a Long Island City nel Queens e nei quartieri di Williamsburg, Greenpoint e Bedford-Stuyvesant a Brooklyn. Aperte anche nuove stazioni nell’Upper East Side e Upper West Side. Citi Bike passerà da 6,000 a 12,000 biciclette entro il 2017 (citibikenyc.com).
Il 10 novembre 2014 è stato inaugurato Fulton Center, un investimento da $1.4 miliardi e una componente chiave del progetto di riqualificazione di Lower Manhattan. Nove linee della metropolitana (2, 3, 4, 5, A, C, J, Z e R) convergono in questo snodo strategico, la cui architettura è caratterizzata da un ampio atrio di vetro e acciaio. Si attendono circa 300.000 passeggeri al giorno (mta.info).
Prossime aperture
Entro luglio 2016, saranno aperti nei cinque distretti i primi 500 chioschi WiFi LinkNYC, dove i visitatori potranno navigare su internet da tablet, consultare le mappe della città, fare chiamate telefoniche e ricaricare i propri dispositivi elettronici. Entro il 2024 saranno installati 7.500 chioschi (link.nyc).
Prevista per il 2016 l’apertura di World Trade Center Transportation Hub, un importante snodo dove transiteranno oltre 200.000 pendolari ogni giorno e che accoglierà milioni di visitatori all’anno. Il WTC Transportation Hub connetterà i passeggeri a 11 differenti linee della metropolitana, al sistema ferroviario Port Authority Trans-Hudson (PATH), a Battery Park City Ferry Terminal, al World Trade Center Memorial Site, alle WTC Towers 1, 2, 3, e 4, al World Financial Center e al Winter Garden. Il 3 marzo 2016 viene inaugurato l’iconico Oculos, firmato da Santiago Calatrava, parte della struttura, che consente ai 100.000 passeggeri che usano giornalmente il PATH di accedere da un nuovo ingresso all’incrocio tra Liberty e Church Street, a poca distanza da Wall Street (panynj.gov).
Second Avenue Subway di MTA è il più grande progetto di estensione della metropolitana di New York City degli ultimi 50 anni. La prima fase dei lavori si concluderà nel dicembre 2016 e si prevedono circa 200.000 passeggeri al giorno. Una volta completata, la linea si estenderà per oltre 13,5 km lungo l’East Side di Manhattan, da Hanover Square a Lower Manhattan fino alla 125th Street a Harlem (mta.info).
Nel 2017-18 sarà esteso il Citywide Ferry Service, con nuove tratte verso Astoria, Rockaways, South Brooklyn, Lower East Side e Soundview nel Bronx (nycedc.com).
Il 27 luglio 2015 il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo e il Vice Presidente Joe Biden hanno annunciato il progetto di completa ristrutturazione dell’Aeroporto LaGuardia. Lo spazio dell’aeroporto sarà unificato in un unico terminal, i mezzi di trasporto per raggiungere l’aeroporto incrementati, cosi come lo spazio per i taxi. I lavori inizieranno nel 2016 per concludersi nel 2021 (governor.ny.gov).
Nel gennaio 2016 il Governatore Cuomo ha annunciato il piano di trasformazione della Penn Station e dello storico James A. Farley Post Office in un nuovo snodo di trasporti che prenderà il nome di Empire Station Complex. I lavori alla Penn Station prevedono l’ampliamento dei corridoi, la riconfigurazione delle sale d’attesa e delle biglietterie, la semplificazione della navigazione per ridurre il traffico di passeggeri, l’espansione e miglioramento dell’offerta di negozi e dei servizi per i passeggeri, tra cui wi-fi, la modernizzazione dei schermi con le informazioni sui treni e la semplificazione dell’emissione dei biglietti. Il Farley Post Office, affacciato sulla 8th Avenue, sarà trasformato in una
3
nuova hall all’avanguardia per l’Amtrak, con servizi per i passeggeri di Long Island Rail Road, New Jersey Transit e del nuovo Air Train diretto all’aeroporto LaGuardia. La hall sarà connessa alla Penn Station attraverso un corridoio pedonale, incrementando del 50% le dimensioni della stazione (governor.ny.gov).
NOVITÀ: MEETING A NEW YORK CITY
I cinque distretti di New York City offrono innumerevoli location per meeting e congressi, qualunque siano le dimensioni del gruppo e il budget a disposizione. Dagli spazi negli hotel, alle attività per gruppi disponibili solo a New York City, la città è il luogo ideale per organizzare un evento di successo.
Il 13 ottobre 2015, NYC & Company ha lanciato la nuova versione della campagna Make It NYC dedicata al settore MICE. Accompagnata dallo slogan “Meet Where You Want to Be”, la campagna mostra la vivacità di NYC attraverso immagini iconiche, come lo skyline di Manhattan e la Statua della Libertà, e mette in evidenza le ragioni per cui un evento a New York City è unico e di forte appeal. Nel 2015, 6.1 milioni di persone hanno visitato New York City per partecipare a meeting e congressi, un record per la città (nycgo.com/makeitnyc).
NYC & Company offre il Delegate Discount Pass a tutti i partecipanti a meeting e congressi, espositori, meeting planner e staff di eventi, con sconti su una selezione di attrazioni, ristoranti, negozi di New York City. I pass si possono richiedere inviando un’email a destinationservices@nycgo.com.
A gennaio 2016, il Governatore Cuomo ha annunciato i piani di espansione del Jacob K. Javits Convention Center, che poterà ad un ampliamento del centro fieristico e congressi di circa 111.400 mq. Tra le novità, una ballroom di oltre 5.500mq, la più grande degli Stati Uniti nordorientali. I lavori avranno inizio nel 2016 (governor.ny.gov).
NOVITÀ: ARTE, CULTURA & INTRATTENIMENTO
Recenti aperture
Jerry Seinfeld: The Homestand al Beacon Theatre
Upper West Side, Manhattan
A partire da febbraio 2016, il celebre comico newyorkese Jerry Seinfeld si esibisce una volta al mese al Beacon Theatre con “Jerry Seinfeld: The Homestand”. Seinfeld è conosciuto per le sue esibizioni di stand-up comedy e serie televisive (beacontheatre.com).
Gracie Mansion Tours
Upper East Side, Manhattan
Gracie Mansion, la residenza ufficiale del Sindaco di New York City, ha riaperto al pubblico il 25 ottobre 2015 mentre i tour sono stati attivati dal 10 novembre. In occasione del 35° anniversario di Gracie Mansion Conservancy, il sito storico è stato ammodernato con 49 nuovi pezzi d’arte dei periodi tardo coloniale, rivoluzionario e federale, parte dell’installazione “Windows on the City: Looking Out at Gracie’s New York” (nyc.gov/gracie).
Sugar Hill Children’s Museum of Art & Storytelling
Harlem, Manhattan
Il primo museo dedicato all’infanzia di Harlem, lo Sugar Hill Children’s Museum of Art & Storytelling, è stato inaugurato il 3 ottobre 2015 con strutture all’avanguardia e spazi educativi dove i bambini e le loro famiglie possono incontrare gli artisti. Tra le mostre, si segnalano People, Places and Things: Selections from The Studio Museum in collaborazione con lo Studio Museum di Harlem; Txt: art, language, media in collaborazione con El Museo del Barrio; The Pollen Catchers’ Color Mixing Machine: Saya Woofalk in collaboration with daughter Aya Mitchell e The 2015/2016 Artist in Residence, David Shrobe (sugarhillmuseum.org).
4
The Staten Island Museum allo Snug Harbor
Randall Manor, Staten Island
Lo Staten Island Museum ha realizzato un sogno lungo 40 anni: quello di espandersi aprendo una propria sede all’interno dello Snug Harbor Cultural Center, un complesso storico che fu salvato dalla demolizione grazie agli sforzi dei membri del museo nel 1965. Il museo è stato aperto il 19 settembre 2015 (statenislandmuseum.org).
The National Lighthouse Museum
St. George, Staten Island
Il 7 agosto, il National Lighthouse Museum è stato ufficialmente aperto al pubblico. Situato all’interno dell’edificio che un tempo ospitava il US Lighthouse Services General Depot, il museo presenta un percorso dedicato alla storia dei fari e dei loro guardiani (lighthousemuseum.org).
China Institute
Lower Manhattan
Quest’estate il China Institute si è trasferito in una nuova location all’indirizzo 100 Washington Street, in uno spazio di oltre 4.600mq, cinque volte più grande della precedente sede. Al suo interno, mostre d’arte (la galleria aprirà nella primavera del 2016), spettacoli, film, seminari, programmi corporate, una scuola di lingua e cultura cinese, un negozio e una tea-house (chinainstitute.org).
Brooklyn Botanic Garden’s Discovery Garden
Prospect Park, Brooklyn
Il 6 giugno 2015 il Brooklyn Botanic Garden ha aperto il Discovery Garden, un nuovo spazio dove i bambini e le famiglie possono conoscere le piante e gli ecosistemi attraverso investigazioni scientifiche interattive. Il giardino riproduce habitat naturali dell’area di New York, come boschi, prati, paludi e include un’area dove fare giardinaggio. Il Brooklyn Botanic Garden lavora ogni giorno con 150,000 bambini che partecipano a corsi, tour guidati e programmi educativi (bbg.org).
Ellis Island National Museum of Immigration
New York Harbor
Ellis Island National Museum of Immigration (ex Ellis Island Museum) è stato aperto il 20 maggio 2015. Tra le novità, la mostra The Peopling of America Center® at Ellis Island che ripercorre la storia dell’immigrazione in America prima dell’apertura di Ellis Island nel 1892 e dopo la sua chiusura nel 1954 (libertyellisfoundation.org).
The Whitney Museum of American Art Meatpacking District, Manhattan
La nuova sede del Whitney Museum of American Art ha aperto il 1° maggio 2015 nel Meatpacking District. Progettato dall’architetto Renzo Piano, l’edificio di nove piani si trova tra Gansevoort Street e l’High Line, e offre una panoramica completa dell’arte americana moderna e contemporanea. Oltre alla collezione permanente, il museo ospita mostre ed eventi speciali negli spazi interni ed esterni. Il nuovo edificio è provvisto di tecnologia all’avanguardia, un conservation lab e un ristorante e café firmato Denny Meyer (whitney.org).
Kings Theatre
Flatbush, Brooklyn
Il 3 febbraio 2015, il rinomato Kings Theatre ha riaperto dopo 40 anni in seguito ad un importante intervento di ristrutturazione (investimento di $94 milioni) che ha riportato alla luce l’architettura originale del 1929. Il teatro, che in origine era una delle cinque sedi di “Loew’s Wonder Theatres”, ha ospitato nel corso degli anni cinema, commedie e spettacoli vaudeville. Sono disponibili oggi 3,000 posti a sedere (kingstheatre.com).
Prossime aperture
The Met Breuer
Upper East Side, Manhattan
Il 18 marzo 2016 aprirà the Met Breuer, il nuovo spazio espositivo del Metropolitan Museum of Art. Situato in un edificio storico progettato da Marcel Breuer, ospiterà opere del 20° e 21° secolo, incrementando l’offerta di arte contemporanea del museo con nuove mostre, performance e programmi educativi (metmuseum.org).
5
The 14th Factory
Lower Manhattan
Nell’aprile 2016, The 14th Factory, sotto la guida dell’artista Simon Birch, trasformerà oltre 11.000 mq dello storico JP Morgan Building in un’immensa installazione collaborativa che consentirà al pubblico di esplorare temi dell’interconnessione universale e personale, attraverso sculture altissime, paesaggi di mondi ultraterreni ed esperienze cinematiche (the14thfactory.com).
Coney Island Amphitheater
Coney Island Boardwalk
Aprirà a luglio 2016 l’anfiteatro da 5.000 posti di Coney Island, che ospiterà per tutta l’estate concerti, spettacoli teatrali e intrattenimento per tutta la famiglia. (coneyisland.com).
Jazz at Lincoln Center: stagione 2016-17
Lincoln Square, Manhattan
La stagione 2016-17 del Jazz at Lincoln Center aprirà il 22 settembre: in programma più di 110 concerti nel Rose Theater e The Appel Room, più di 350 notti di musica al Dizzy’s Club Coca-Cola e numerosi programmi educativi per tutte le età. La 29a stagione di Jazz at Lincoln Center è presentata dalla eccezionale Jazz at Lincoln Center Orchestra con Wynton Marsalis (jazz.org).
Metropolitan Opera: stagione 2016-17
Lincoln Square, Manhattan
La stagione 2016-17 della Metropolitan Opera, che festeggia il suo 50° anno al Lincoln Center, prevede 225 spettacoli di opera. Il repertorio include la prima esibizione alla Met della compositrice finlandese Kaija Saariaho con L’Amour de Loin, oltre a nuove messe in scena di Tristano e Isotta di Wagner, Guglielmo Tell di Rossini, Romeo e Giulietta di Gounod, Rusalka di Dvořák e Der Rosenkavalier di Strauss. La stagione aprirà il 26 settembre con una nuova produzione di Tristano e Isotta di Wagner (metopera.org/).
Center for the Study of Women’s History alla New-York Historical Society Museum & Library
Upper West Side, Manhattan
A inizi 2017, la New-York Historical Society Museum & Library trasformerà il suo quarto piano Henry Luce III Center in uno spazio permanente dedicato a mostre sulla storia delle donne. Al centro della galleria, una collezione permanente di lampade Tiffany in una scintillante galleria progettata dall’architetto Eva Jiřičná (nyhistory.org)
The Bronx Children’s Museum
Grand Concourse, Bronx
Il museo, con programmi e mostre per i bambini e le famiglie, aprirà quest’anno in uno spazio di quasi 1.200mq all’interno del Bronx Terminal Market Powerhouse presso Mill Pond Park. Il Kids’ Powerhouse Discovery Center ospiterà mostre interattive permanenti e temporanee per bambini che potranno scoprire la ricchezza del Bronx e della sua arte, cultura, energia, risorse naturali e altro (bronxchildrensmuseum.org).
NOVITÀ: MOSTRE
Recenti aperture
‘Van Dyck: The Anatomy of Portraiture’ alla Frick Collection
Upper East Side, Manhattan
Dal 2 marzo al 5 giugno 2016, la nuova mostra della Frick Collection presenta le opera dell’artista fiammingo Anthony Van Dyck, uno dei ritrattisti più celebrati di tutti i tempi (frick.org).
‘Open Plan: Andrea Fraser’ at the Whitney Museum of American Art
Meatpacking District, Manhattan
Dal 26 febbraio al 14 maggio, il Whitney Museum of American Art ospita Open Plan, una mostra sperimentale in cinque parti che utilizza i cinque piani del museo come un’unica grande galleria. La mostra presenta il progetto Down the River, che fa uso di file audio registrati all’interno di un carcere (whitney.org).
6
‘Munch and Expressionism’ alla Neue Galerie
Upper East Side, Manhattan
‘Munch and Expressionism’ analizza l’influenza dell’espressionista Edvard Munch sugli artisti tedeschi e austriaci suoi contemporanei e viceversa. La mostra offre un nuovo sguardo ai lavori dell’artista norvegese. Inaugurata il 18 febbraio, sarà aperta al pubblico fino al 13 giugno 2016 (neuegalerie.org).
‘Marcel Broodthaers’ al Museum of Modern Art
Midtown Manhattan
Prima retrospettiva presentata da un museo di New York dell’artista belga, la mostra Marcel Broodthaers del MoMA, dal 14 febbraio al 15 maggio, raccoglie 200 opere. Il lavoro dell’artista ebbe una forte influenza su numerosi artisti contemporanei, ponendo le basi di quello che oggi viene chiamato “installazione” (moma.org).
‘Beauty—Cooper Hewitt Design Triennial’ al Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum
Upper East Side, Manhattan
Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum presenta Beauty—Cooper Hewitt Design Triennial, dal 12 febbraio al 21 agosto 2016. La mostra presenta oltre 250 lavori di 63 designer che spaziano da prototipi sperimentali, giochi interattivi, moda e interventi architettonici (cooperhewitt.org).
‘Warhol by the Book’ al The Morgan Library & Museum
Midtown East, Manhattan
Dal 5 febbraio al 15 maggio, The Morgan Library & Museum presenta una mostra dedicata ai libri dell’artista pop Andy Warhol. Negli anni ’50 Warhol ideò copertine di libri e illustrazioni commerciali e pubblicò i suoi libri illustrati spesso in collaborazione con amici poeti e scrittori (themorgan.org).
‘The Eccentrics’ allo SculptureCenter
Long Island City, Queens
Inaugurata il 24 gennaio, la mostra ‘The Eccentrics’ è una performance collettiva degli artisti Sanya Kantarovsky, Adriana Lara, Ieva Misevičiūtė, Eduardo Navarro, Jeanine Oleson, Georgia Sagri, Zhou Tao e Tori Wrånes con lavori che si ispirano alla figura dell’eccentrico, un termine usato per gli artisti del circo russo (sculpture-center.org).
‘The Titanosaur’ all’American Museum of Natural History
Upper West Side, Manhattan
Dal gennaio 2016 è possibile ammirare all’American Museum of Natural History, il calco di un dinosauro di 37 metri, probabilmente erbivoro, appartenente al gruppo dei titanosauri. Questa specie visse in Patagonia tra 100 e 95 milioni di anni fa durante il Cretacico Superiore. Si tratta di uno dei più grandi dinosauri mai scoperti (amnh.org).
‘Hotter Than That - 90 Years of Louis Armstrong and His Hot Five’ al Louis Armstrong House Museum
Corona, Queens
Fino al 16 ottobre 2016, il Louis Armstrong House Museum presenta le registrazioni, le fotografie e gli artefatti che testimoniano l’eredità musicale di Louis Armstrong e degli Hot Five, nati dalla collaborazione con la moglie Lil Armstrong, il clarinettista Johnny Dodds, il trombonista Kid Ory e il suonatore di banjo Johnny St. Cyr (louisarmstronghouse.org).
‘The Discovery of King Tut’ al Premier Exhibitions 5th Avenue
Midtown Manhattan
Fino al 1° maggio 2016, The Discovery of King Tut è un’opportunità senza precedenti per esplorare la leggendaria tomba di Tutankhamun e i suoi tesori. La tomba fu scoperta circa un secolo fa dall’archeologo Howard Carter e la mostra consente ai visitatori di ammirare più di 1000 riproduzioni e ricostruzioni e di scoprire la storia che sta dietro ad uno dei periodi più affascinanti della storia umana (tutnyc.com).
‘Star Wars™ and the Power of Costume’ al Discovery Times Square
Times Square, Manhattan
Inaugurata nel novembre 2015, la mostra comprende 70 costumi fatti a mano dei primi sei film di Star Wars. Il percorso espositivo rivela il processo creativo degli artisti e mostra la connessione tra personaggio e costume di scena che presero vita nel fantastico mondo creato da George Lucas. Tra i pezzi presentati, la maschera nera di Darth Vader, l’abito dorato di C-3PO, il vestito sfarzoso di Padmé Amidala e un bikini indossato dalla Principessa Leila quando fu catturata da Jabba the Hutt (discoverytsx.com).
7
‘Pixar: The Design of Story’ al Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum
Upper East Side, Manhattan
L’8 ottobre sarà ufficialmente inaugurata al Cooper Hewitt, Smithsonian Design Museum la nuova mostra ‘Pixar: The Design of Story.’ Sono presentate opera d’arte originali e il processo creativo che sta dietro la creazione di grandi produzioni Pixar Animation Studios come Toy Story, Wall-E, The Incredibles e Cars (cooperhewitt.org).
‘Saturday Night Live: The Exhibition’
Midtown Manhattan
La mostra ‘Saturday Night Live: The Exhibition’ è stata inaugurata il 30 maggio 2015 nel nuovo spazio Premier Exhibitions 5th Avenue, in occasione del 40° anniversario del celebre show. I visitatori possono ammirare backstage, costumi, attrezzature di scena, copioni, video e molto altro (SNLtheexhibition.com).
Prossime aperture
‘Unfinished: Thoughts Left Visible’ at The Met Breuer
Upper East Side, Manhattan
‘Unfinished: Thoughts Left Visible’ è una delle mostre di inaugurazione di The Met Breuer, in apertura a marzo 2016, dedicate all’impatto di significative opere d’arte lasciate incomplete dagli artisti. In esposizione pezzi di Picasso, Jasper Johns e Luc Tuymans per un totale di 140 opere (metmuseum.org).
‘Isaac Mizrahi: An Unruly History’ al The Jewish Museum
Upper East Side, Manhattan
Dal 18 marzo al 7 agosto 2016, The Jewish Museum presenta la prima mostra in un museo dedicata allo stilista, artista e imprenditore americano Isaac Mizrahi e la sua capacità di coniugare alta moda e cultura popolare (thejewishmuseum.org).
‘Dinosaurs Among Us’ all’American Museum of Natural History
Upper West Side, Manhattan
In apertura il 21 marzo, questa nuova mostra indagherà la continuità tra gli uccelli e i dinosauri, i loro antenati estinti, mostrando importanti prove di quello che gli scienziati considerano una delle transizioni evolutive meglio documentate della storia della vita. La mostra presenterà soggetti come piume, nidi, ossa, cervelli e polmoni, e comprenderà antichi fossili e modelli realistici come un tirannosauro con le piume e un piccolo dromeosauro con quattro ali (amnh.org).
‘Edgar Degas: A Strange New Beauty’ al Museum of Modern Art
Midtown Manhattan
Dal 26 marzo al 24 luglio, il MoMA presenta una collezione di circa 120 monotype di Edgar Degas, oltre a 50 dipinti, disegni, pastelli, schizzi e stampe. La collezione presenta il Degas più moderno, un artista che cattura lo spirito della vita urbana e che dipinge il corpo umano in maniera nuova (moma.org).
‘Hey! Ho! Let's Go: Ramones and the Birth of Punk’ al The Queens Museum
Corona, Queens
Il Queens Museum e il GRAMMY Museum® di Los Angeles presentano la mostra in due parti dedicata ai Ramones, in occasione del 40° anniversario dell’uscita dell’album di debutto della band originaria del Queens. La mostra, che aprirà il 10 aprile, mette in evidenza i traguardi raggiunti dal gruppo e l’influenza esercitata dalla scena musicale e artistica di New York City negli anni ’70 e ’80 (queensmuseum.org).
‘Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology’ al Metropolitan Museum of Art
Upper East Side, Manhttan
Il Costume Institute del Met Museum esplora come gli stilisti integrano il “fatto a mano” con il “fatto a macchina” nella creazione di capi d’alta moda e nel prêt-à-porter d’avanguardia. ‘Manus x Machina’, dal 5 maggio al 14 agosto 2016, presenta oltre 120 creazioni che vanno dagli abiti da sera di fine ‘800 firmati da Charles Worth fino ai tailleur Chenel del 2015. La mostra esplora le fondamenta dell’alta moda nel 19° secolo e l’emergere di una distinzione tra il lavoro fatto a mano e a macchina con l’arrivo dell’industrializzazione e della produzione di massa (metmuseum.org).
‘Star Trek Starfleet Academy Experience’ all’Intrepid Sea, Air & Space Museum
Far West Side, Manhattan
In occasione del 50° anniversario di Star Trek, l’Intrepid Sea, Air & Space Museum presenterà quest’estate la nuova mostra Star Trek: The Starfleet Academy Experience al Pier 86. Il museo sarà il primo negli Stati Uniti ad ospitare questa mostra tecnologica, con Leap Motion, proiezioni, projection mapping e ologrammi (intrepidmuseum.org).
8
‘Francis Picabia: Our Heads Are Round so Our Thoughts Can Change Direction’ al Museum of Modern Art
Midtown Manhattan
La prima mostra monografica dedicata a Francis Picabia al MoMA comprende 200 opere realizzate su diversi media e presenta l’importanza dell’artista nel 20° secolo. Sarà aperta del 20 novembre 2016 al 19 marzo 2017 (moma.org).
‘Jim Henson: The Exhibition’ al Museum of the Moving Image
Astoria, Queens
La nuova galleria dedicata a Jim Henson, il fondatore dei Muppets, debutterà al Museum of the Moving Image nella primavera 2016, con oltre 400 pupazzi e costumi donati dalla famiglia Henson e da The Jim Henson Company. (movingimage.us).
‘Ocean Wonders: Sharks!’ al New York Aquarium
Coney Island, Brooklyn
Il New York Aquarium sarà riaperto nel 2016 con la mostra 'Ocean Wonders: Sharks!'. L'edificio di 5300mq ospiterà più di 115 specie di fauna marina, tra cui squali e razze. (nyaquarium.com).
NOVITÀ: BROADWAY & OFF-BROADWAY
Per maggiori informazioni su Broadway e Off-Broadway, visitare nycgo.com/broadway e nycgo.com/off-broadway.
Bright Star Broadway (25 febbraio, 2016) Con Steve Martin & Edie Brickell (brightstarmusical.com)
The Crucible Broadway (20 febbraio, 2016) in onore dell’Arthur Miller Centennial (thecrucibleonbroadway.com)
She Loves Me Broadway (19 febbraio, 2016) Con Jane Krakowski, Laura Benanti & Josh Radnor (roundabouttheatre.org) Hughie Broadway (8 febbraio, 2016) Con Forest Whitaker (hughiebroadway.com)
Fiddler on the Roof Broadway (20 novembre 2015) (fiddlermusical.com)
The Color Purple Broadway (9 novembre 2015) Con Jennifer Hudson (colorpurple.com)
School of Rock Broadway (9 novembre 2015) Musica di Andrew Lloyd Webber (schoolofrockthemusical.com) On Your Feet! Broadway (5 ottobre 2015) Storia di Emilio & Gloria Estefan (onyourfeetmusical.com) Hamilton Broadway (13 luglio 2015) Con Lin-Manuel Miranda (hamiltonbroadway.com)
Prossimamente
Shuffle Along, Or, The Making of the Musical Sensation of 1921 and All That Followed Broadway (15 marzo 2016) Con Audra McDonald (shufflealongbroadway.com)
White Rabbit Red Rabbit Off-Broadway (21 marzo, 2016) Cast a rotazione con Nathan Lane, Whoopi Goldberg, Alan Cumming, ecc. (whiterabbitredrabbit.com)
American Psycho Broadway (24 marzo 2016) Basato sul romanzo di Bret Easton (americanpsychothemusical.com)
Waitress Broadway (25 marzo, 2016) Con Jessie Mueller, vincitrice del Tony Award (waitressthemusical.com) Nerds Broadway (31 marzo 2016) Su Bill Gates and Steve Jobs (nerdsmusical.com)
Paramour Broadway (16 aprile 2016) Cirque du Soleil (cirquedusoleil.com/paramour) CATS Broadway (14 luglio 2016) Andrew Lloyd Webber Revival (catsthemusical.com)
Hello, Dolly! Broadway (13 marzo 2017) Con Bette Midler (broadway.com)
9
NOVITÀ: ATTRAZIONI E SPORT
Recenti aperture
When Harry Met Seinfeld Tour
Citywide On Location Tours ha lanciato il 5 novembre 2015 il nuovo When Harry Met Seinfeld Tour. Il tour di due ore in autobus porta i visitatori nelle location di film e serie TV da Times Square fino all’Upper East e West Side. E’ ispirato da classici come Seinfeld, When Harry Met Sally e You’ve Got Mail (onlocationtours.com).
The Tour at NBC Studios
Midtown Manhattan
The Tour at NBC Studios ha riaperto il 26 ottobre 2015 per fornire una nuova ed esclusiva esperienza al 30 Rockefeller Plaza, uno degli edifici più iconici nella storia dell’intrattenimento. I visitatori potranno vedere il dietro le quinte di alcuni tra i programmi più famosi della NBC, come The Tonight Show con Jimmy Fallon, Saturday Night Live, Late Night con Seth Meyers e NBC Nightly News con Lester Holt (thetouratnbcstudios.com).
SeaGlass Carousel
Battery Park, Manhattan
SeaGlass Carousel è la nuova attrazione di Battery Park, aperta nella primavera 2015. La giostra, di vetro e acciaio, ha la forma di una conchiglia al cui interno sono installati 30 pesci colorati in fibra di vetro. La giostra riproduce uno spazio acquatico animato da suoni e proiezioni (thebattery.org).
The High Bridge
Upper Manhattan/South Bronx
A giugno 2015, High Bridge, il più antico ponte di New York City che collega Upper Manhattan al South Bronx e attraversa l’Harlem River, ha riaperto al pubblico dopo più di 40 anni (nycgovparks.org).
One World Observatory
Lower Manhattan
Il One World Observatory è la terrazza panoramica su tre piani del One World Trade Center, il più alto edificio dell’emisfero occidentale. L’osservatorio, aperto il 29 maggio 2015, occupa i piani 100-101-102, per ammirare la città da un’altezza di 381 metri. La nuova attrazione offre un’esperienza unica nel suo genere a partire dall’ingresso, con una galleria multimediale che mostra tutte le fasi di costruzione dell’edificio e ospita le testimonianze di chi l’ha costruito. L’ascensore, il più veloce al mondo (102 piani in 60 secondi) offre una veduta sull’esterno, con un panorama sul sito del World Trade Center e su NYC. Arrivati all’osservatorio, i turisti sono accolti da un video sulla città nel teatro “See Forever”, possono pranzare o cenare al ristorante e visitare mostre interattive con guide turistiche (OneWorldObservatory.com).
Trump Golf Links
Ferry Point Park, Bronx
Trump Golf Links è il campo da golf da 18 buche inaugurato l’1 aprile 2015 presso Ferry Point Park. E’ dotato di clubhouse, snack bar e driving range. Spettacolare la veduta sullo skyline di Manhattan, l’East River, Whitestone Bridge e Throgs Neck Bridge (trumpferrypoint.com).
New York City Football Club
South Bronx
Il nuovo soccer club di New York City, NYCFC, ha dato il via alla stagione inaugurale l'8 marzo 2015, con una partita a Orlando City SC. NYCFC gioca nella Major League Soccer (MLS), la principale in USA e Canada. La stagione 2016 si apre il 13 marzo (nycfc.com).
The High Line at the Rail Yards
West Chelsea, Manhattan
Il 21 settembre 2014 la terza sezione della High Line, percorso pedonale sopraelevato e parco nazionale, è stata aperta al pubblico. Con l’aggiunta di High Line at the Rail Yards, il percorso si estende ora da West 34th Street e connette il Meatpacking District e West Chelsea con la nuova stazione della metropolitana 7, il Javits Center e Hudson Yards (thehighline.org).
10
Prossime aperture
Hello Brooklyn Tour
Circle Line Sightseeing Cruises lancerà “Hello Brooklyn” il 2 maggio 2016, la prima crociera dedicata al distretto di Brooklyn, alla sua storia e cultura. Il tour, che parte ogni giorno dal Pier 83 dalle 14:30 alle 16:30, inizia con una breve storia del distretto e il suo legame con le vedute di Manhattan e New Jersey (circleline42.com).
Louis Vuitton America’s Cup
Hudson River
Per la prima volta dal 1920, le regate dell’America’s Cup ritornano a New York con la Louis Vuitton America’s Cup World Series il 7 e 8 maggio 2016. L’evento di New York è uno dei sei in programma per il 2016, ciascuno con gare ad alta velocità durante le quali sei team dell’America’s Cup e i più grandi navigatori del mondo gareggeranno per ottenere i punti validi per la 35a America’s Cup del 2017(americascup.com).
Copa America Centenario
MetLife Stadium
Quest’estate, 16 squadre di tutta l’America si sfideranno in stadi degli Stati Uniti per la prima volta fuori dal Sud America. La finale del 2016 Copa America Centenario si terrà il 26 giugno al MetLife Stadium (ca2016.com).
The Hills
Governors Island, Manhattan
The Hills, parte di Governors Island Park, sarà completata nell’estate 2016. Sarà composta da sei colline artificiali alte tra 7 e 21 metri da cui si potranno ammirare inedite vedute sul Porto di New York, la Statua della Libertà e lo skyline di Lower Manhattan (govisland.com).
Pier 17
South Street Seaport, Manhattan
In seguito ai lavori di ricostruzione, il Pier 17 riaprirà nel 2016 con uno spazio ampliato del 40% che garantirà vedute ancora più ampie sul New York Harbor, Statua della Libertà, Brooklyn e Lower Manhattan. Il nuovo Pier 17 avrà una facciata in vetro e ospiterà negozi e ristoranti (howardhughes.com).
New York Wheel
St. George, Staten Island
La New York Wheel, situata nel quartiere di St. George, con i suoi 190 metri sarà la ruota panoramica più alta del mondo. Potrà accogliere fino a 1.440 passeggeri ad ogni corsa, per un totale di 30.000 visitatori al giorno e 4 milioni all’anno. La ruota sarà aperta nel 2017 (newyorkwheel.com).
Super Pier
Meatpacking District, Manhattan
Il Super Pier (presso il Pier 57) sarà inaugurato nella primavera del 2015 presso il Pier 57 con ristoranti, bar, negozi, gallerie d’arte e spazi all’aria aperta. Il progetto include anche una marina prevista per il 2017, un beach club, una Spa gestita da André Balazs e una palestra con pareti da arrampicata di Brooklyn Boulders (superpier.com).
Gulliver’s Gate
Times Square, Manhattan
Aprirà nel 2017, Gulliver’s Gate, il più grande mondo in miniatura, situato nel cuore di New York City. Comprenderà più di 300 edifici in miniatura, oltre 1.000 modellini di treni e automobili e repliche in 3-D di Times Square, Grand Central Terminal e parti di Lower Manhattan. Gulliver’s Gate occuperà uno spazio di oltre 2.000mq al piano terra dell’ex-sede del New York Times (gulliversgate.com).
Kingsbridge Armory
Fordham Manor, Bronx
Kingsbridge Armory nel Bronx, abbandonato dal 1996, occupa un intero isolato della città. Diventerà l’arena di pattinaggio sul ghiaccio indoor più grande al mondo, per un totale di quasi 70,000 metri quadrati. Kingsbridge National Ice Center comprenderà 9 piste aperte tutto l’anno, tra cui una per gare professionali di hockey e pattinaggio sul ghiaccio, con la possibilità di accogliere fino a 5.000 spettatori. Il centro aprirà al pubblico nel 2018 (nycedc.com/project/kingsbridge-armory).
11
Pier 55
Hudson River Park, Manhattan
I lavori per la costruzione del Pier 55 inizieranno nel 2016. Il molo, situato nel Lower West Side di Manhattan da Bloomfield Street fino a 14th Street, comprenderà un parco e uno spazio per spettacoli teatrali e concerti (hudsonriverpark.org).
NOVITÀ: NEGOZI
Recenti aperture
Saks Fifth Avenue OFF 5TH
Midtown Manhattan
Saks Fifth Avenue OFF 5TH, che ha aperto ufficialmente il 3 marzo, include il primo negozio in-store di Gilt, il celebre sito di shopping online. Il negozio di 4.300mq, occupa due piani della Tower57 a Midtown Manhattan tra 57th Street e Lexington Avenue (saksoff5th.com).
Nintendo World
Rockefeller Plaza, Manhattan
Il 19 febbraio il celebre negozio Nintendo World riaprirà in seguito a una ampia ristrutturazione degli interni che comprende l’aggiunta delle nuove postazioni Wii U e Nintendo 3DS, uno schermo gigante per i videogiochi e molto altro. (nintendoworldstore.com).
Barneys New York Downtown
Chelsea, Manhattan
Barneys ha aperto le porte del suo nuovo flagship store nel quartiere di Chelsea, all’incrocio tra 7th Avenue e 17th Street, nel febbraio 2016. Il grande magazzino di lusso torna cosi alla sua originaria sede, dove fu fondato nel 1923 e aperto fino al 1997. A disposizione, cinque piani per lo shopping tra abbigliamento uomo e donna, scarpe, accessori, cosmetici e il ristorante Fred’s (barneys.com).
Macy’s Backstage
New York City
Questo autunno Macy’s ha inaugurato i suoi primi outlet Macy’s Backstage, a Brooklyn e nel Queens. Un nuovo punto vendita è in apertura a Fordham Place nel Bronx (macysbackstage.com).
Brookfield Place
Lower Manhattan
Brookfield Place ha aperto a Lower Manhattan a marzo 2015: il centro commerciale include oltre 27.000 mq di negozi, il mercato in stile francese Le District e sei ristoranti di alto livello. Tra i brand presenti: Diane von Furstenberg, Burberry, Hermès e Saks Fifth Avenue (brookfieldplaceny.com).
Valentino Midtown Manhattan
Nell’agosto 2014 Valentino ha aperto il suo flagship store di circa 1.800mq, con alti soffitti di 8 metri e dettagli architettonici. (valentino.com)
Prossime aperture
City Point Center
Downtown Brooklyn
City Point, che aprirà nel 2016, sarà il più grande centro multiuso a Downtown Brooklyn, con negozi, uffici e appartamenti, per un totale di oltre 167.000 mq. Il centro commerciale includerà Century 21 e CityTarget, e una serie di negozi di alimentari (citypointbrooklyn.com).
Westfield World Trade Center
Lower Manhattan
Aprirà nella primavera del 2016 il Westfield World Trade Center, una delle destinazioni shopping più complete di New York City con oltre 150 brand di moda, tecnologia, cucina e lifestyle, un’ampia offerta di ristoranti, il secondo Eataly di
12
New York City ed esperienze culturali. Westfield sarà situato all’interno di "Occulus", progettato da Santiago Calatrava. (wtc.westfield.com). Hudson Yards West Side, Manhattan Hudson Yards è il più grande progetto degli Stati Uniti e di New York City dopo il Rockfeller Center. Il complesso includerà grandi spazi commerciali e residenziali, più di 100 negozi e boutique, 20 ristoranti, 5000 appartamenti, un centro culturale, giardini, una scuola pubblica e un hotel di lusso da 150 camere. La prima parte del nuovo complesso sarà inaugurata nel 2016 (hudsonyardsnewyork.com).
Empire Outlets
St. George, Staten Island
Empire Outlets rappresenterà un nuovo inizio per Staten Island e per l’area di St. George. Il centro commerciale, la cui apertura è prevista agli inizi del 2017, comprenderà 100 negozi outlet, 1.250 posti auto, un hotel da 200 camere e un collegamento gratuito via ferry da Manhattan, con vista sulla Statua della Libertà, Ellis Island e Manhattan (empireoutletsnyc.com).
Saks Fifth Avenue
Lower Manhattan
Saks Fifth Avenue aprirà all’interno di Brookfield Place un negozio interamente dedicato all’abbigliamento femminile di 8.500mq nell’estate 2016 e un negozio di scarpe da uomo di oltre 1.500mq nella primavera 2017 (saksfifthavenue.com). Nordstrom Columbus Circle, Manhattan Il primo Nordstrom di New York City aprirà nel 2018 e occuperà i primi sette piani di un nuovo edificio di lusso situato su West 57th Street, conosciuta come “Billionaires’ Row” (shop.nordstrom.com).
NOVITÀ: RISTORANTI
Recenti aperture
Indian Accent
Midtown Manhattan
Il 25 febbraio 2016, Indian Accent, il nuovo ristorante di Manish Mehrotra, è stato inaugurato presso Le Parker Meridien, New York. Vincitore di diversi premi tra cui S. Pellegrino Best Restaurant in India, si tratta della prima sede fuori dall’India del ristorante. Il menu contemporaneo combina prodotti freschi locali con i sapori e le tradizioni indiane (indianaccent.com).
Russ & Daughters
Upper East Side, Manhattan
Il 25 febbraio 2016, Russ & Daughters ha aperto una nuova sede all’interno del Jewish Museum, all’incrocio tra Fifth Avenue e 92nd Street. Il locale comprende 70 posti a sedere e propone il suo tradizionale menu come pesce affumicato, bagel, aringhe, insalate, zuppe e babka (russanddaughters.com).
La Sirena
Meatpacking District, Manhattan
Mario Batali e Joe Bastianich hanno aperto il loro nuovo ristorante nel febbraio 2016 presso il Maritime Hotel nel Meatpacking District. La Sirena comprende una trattoria di alto livello e un bar. Tra le specialità, polpo alla siracusana e pesce spada alla messinese (themaritimehotel.com).
Salvation Burger
Midtown Manhattan
April Bloomfield e Ken Friedman hanno inaugurato nel febbraio 2016 Salvation Burger, presso l’hotel Pod51. Il menù comprende classici americani come double cheeseburger, veggie burger, chicken burger e hot dog fatti in casa. (thepodhotel.com).
13
Vandal Lower East Side, Manhattan
Il 16 gennaio, TAO Group e lo chef Chris Santos di Beauty & Essex e Stanton Social hanno inaugurato Vandal, uno spazio su due piani che include un bar/lounge, un ristorante, un giardino e un bar con cantina (vandalnewyork.com).
The Pennsy
Herald Square, Manhattan
The Pennsy, la nuova food hall di New York City, ha aperto l’11 gennaio 2016, con venditori come Cinnamon Snail, Pat LaFrieda Meat Purveyors, Mario by Mary, Lobster Press e Little Beet. Lo spazio include un bar, una dining lounge, un cortile all’aperto e uno spazio per eventi (thepennsy.nyc).
Momofuku Nishi
Chelsea, Manhattan
Lo Chef David Chang ha inaugurato il suo ultimo ristorante Momofuku Nishi l’8 gennaio 2016, dove sono proposti noodle ispirati alla cucina italiana. Il ristorante di Chelsea è diretto dallo chef Joshua Pinsky (nishi.momofuku.com).
Insa Gowanus, Brooklyn
Aperto nel dicembre 2015, Insa propone barbecue coreano e karaoke. La carne viene cotta sulle griglie situate sui tavoli e accompagnata con noodle, riso, pancake di frutti di mare, dumpling e bulgogi. Insa comprende anche un bar dove sono proposti cocktail a tema (insabrooklyn.com).
Bottle & Bine
Midtown Manhattan
Aperto a dicembre 2015, Bottle & Bine propone piatti ispirati ai classici della cucina americana, accompagnati da birra artigianale e una selezione di vini. Il ristorante è diretto da tre importanti nomi della ristorazione: il direttore del reparto birreria Carolyn Pincus, curatrice di un programma vincitore di diversi premi allo Stag’s Head; l’executive chef Angie Berry, che ha cucinato per quattro anni all’Asiate presso il Mandarin Oriental New York; e il sommelier Gina Goyette, che precedentemente lavorava come beverage manager al Little Park (bottleandbine.com).
Cemitas el Tigre
Sunnyside, Queens
Cemitas El Tigre iniziò al mercato Smorgasburg, proponendo sandwich a 10 strati fatti con i panini rotondi al sesamo messicano. Nel nuovo ristorante, aperto a novembre 2015, si possono provare gustosi sandwich ripieni di pollo fritto, carnitas e funghi portobello all’aglio (cemitaseltigre.com).
Le Garage
Bushwick, Brooklyn
Il team madre e figlia, Catherine e Rachel Allswang, ha aperto il ristorante francese Le Garage nel novembre 2015 a Bushwick, Brooklyn. Il menu stagionale include alcune delle ricette con influenza francese di Catherine, tra cui spalla di maiale brasata, pollo con zucca arrosto e patate ripiene di lumache (legaragebrooklyn.com).
Llama Inn
Williamsburg, Brooklyn
Aperto a novembre 2015, Llama Inn è il nuovo ristorante peruviano di Erik Ramirez, l’ex sous chef all’Eleven Madison Park. Il menu stagionale include ceviche di platessa con platano, lomo saltado e manzo fritto con pancake di cipolline (llamainnnyc.com).
La Chine
Midtown Manhattan
Il nuovo ristorante del Waldorf Astoria New York, La Chine, ha aperto il 3 novembre 2015 e propone piatti della tradizione cinese più autentica con un tocco moderno (waldorfnewyork.com).
Quality Eats
West Village, Manhattan
La steakhouse Quality Eats del ristoratore Michael Stillman, inaugurata a novembre 2015, propone bistecche e piatti alla griglia a buon prezzo (qualitybranded.com).
14
UrbanSpace Vanderbilt
Midtown Manhattan
UrbanSpace Vanderbilt è stato inaugurato a settembre 2015 vicino a Grand Central Terminal. La food hall comprende oltre 20 venditori tra cui Roberta’s, Dough, Red Hook Lobster Pound (urbanspacenyc.com).
Jams by Jonathan Waxman
Midtown Manhattan, Manhattan
Aperto ad agosto 2015 all’interno dell’hotel 1 Hotel Central Park, Jams by Jonathan Waxman propone piatti con ingredienti locali, biologici e di stagione, “dalla fattoria alla tavola” (1hotels.com)
The Clocktower
Flatiron District, Manhattan
Aperto a maggio 2015 e parte del nuovo New York EDITION di Ian Schrager, The Clocktower è il nuovo ristorante dello chef britannico stellato Jason Atherton e del ristoratore Stephen Starr. Si trova al secondo piano del Metropolitan Life building affacciato su Madison Square Park. Sono disponibili 90 posti a sedere e un menu di cucina contemporanea con ingredienti di stagione (theclocktowernyc.com).
Streetbird Rotisserie
Harlem, Manhattan
Aperta il 2 aprile da Marcus Samuellson, Streetbird Rotisserie si ispira allo street food da tutto il mondo e propone un’ampia varietà di piatti a base di pollo arrosto. Si tratta del quinto ristorante di Samuellson a New York City (streetbirdnyc.com).
Le District
Lower Manhattan
Le District è stato aperto a marzo 2015 all’interno di Brookfield Place a Lower Manhattan. Ispirato ad un mercato francese, comprende tre ristoranti e quattro “Districts” dove acquistare prodotti freschi, carne, fiori, pasticcini e molto (ledistrict.com).
Pier A Harbor House
Lower Manhattan
Pier A Harbor House, situato sullo storico Pier A, è stato inaugurato a marzo 2015: disposto su tre livelli, “Mix”, “Dine” e “View”, comprende un oyster bar, un birrificio, un ristorante, bar e spazi per eventi, con vista sulla Statua della Libertà, Ellis Island, Governor’s Island e Verrazano Bridge (piera.com).
Ralph Lauren Polo Bar
Midtown Manhattan
Ralph Lauren ha aperto nel dicembre 2014 il suo primo ristorante a New York City, un omaggio allo stile inconfondibile dello stilista con cuscini di tartan verde e decorazioni in pelle. Il menu comprende piatti della cucina classica americana (ralphlauren.com).
Prossime aperture
Fish Bar at North River Landing
Pier 81
Aprirà a maggio 2016 Fish Bar at North River Landing un nuovo ristorante e lounge specializzato in pesce disposto all’interno di uno yacht al Pier 81 sull’Hudson River. Fish Bar comprenderà uno spazio all’aperto sul ponte di 278 mq e uno all’interno di 550mq su due livelli. Il menu di ispirazione mediterranea comprenderà una selezione di piccoli piatti da condividere realizzati con ingredienti freschi e locali (northriverfishbar.com).
Momsan Ramen & Sake
Murray Hill, Manhattan
Lo Chef Masaharu Morimoto aprirà il suo primo ristorante ramen a Murray Hill questa primavera, dove saranno serviti piatti tradizionali, contorni e un ampio menu di sake (ironchefmorimoto.com).
15
Tom Colicchio at The Beekman
Lower Manhattan
Questa primavera, il celebrity chef Tom Colicchio aprirà il suo nuovo ristorante all’interno di The Beekman, un hotel storico di Lower Manhattan. Colicchio è conosciuto per il suo impegno nel proporre piatti realizzati con prodotti freschi e genuini (thebeekman.com).
Augustine Lower Manhattan
Keith McNally di Pastis e Balthazar inaugurerà il suo primo ristorante a Lower Manhattan nell’estate 2016. Il ristorante in stile brasserie sarà aperto dalla colazione alla cena e il menu includerà una combinazione di piatti leggeri oltre a classici della cucina francese con una speciale sezione dedicata a carne, pesce e pollame (thebeekman.com).
Cut by Wolfgang Puck
Lower Manhattan
Lo chef Wolfgang Puck aprirà il suo primo ristorante a New York City, Cut, nell’estate 2016 presso il nuovo Four Seasons Hotel New York Downtown. La catena di steakhouse di alto livello propone cibo di qualità, servizio impeccabile e un menu sofisticato con dieci tagli di carne (wolfgangpuck.com).
ABCV Gramercy, Manhattan
Questo inverno, Jean-Georges Vongerichten aprirà il suo nuovo ristorante vegetariano e vegan, ABCV. Il ristorante, un derivato di ABC Kitchen e ABC Cocina, proporrà un menu curato dallo chef Neal Harden (abchome.com).
Made Nice
Flatiron District, Manhattan
Nel 2016, il team del ristorante tre stelle Michelin Eleven Madison Park aprirà Made Nice, un ristorate a prezzi convenienti con servizio al banco. Il menu include piatti realizzati con verdure di stagione, cereali, proteine e amidi (makeitnicenyc.com).
Bourdain Market
Pier 57, Manhattan
Lo chef e personaggio televisivo Anthony Bourdain aprirà nel 2017 il Bourdain Market presso il Pier 57 sulla 15th Street (affacciato all’Hudson River). Lo spazio di oltre 14.000 mq comprenderà 100 negozi di gastronomia, un ristorante e bancarelle (anthonybourdain.net).
The Marketplace at Empire Outlets (MRKTPL)
St. George, Staten Island
The Marketplace at Empire Outlets, o MRKTPL, aprirà nel 2017 e comprenderà una food hall di oltre 1.100mq e altri 280mq di spazio esterno per mangiare. The Marketplace sarà diretto da Manny Del Castillo e Jamie Hinojos, rispettivamente direttore creativo e direttore responsabile di Gansevoort Market (empireoutletsnyc.com).
Hawksmoor Lower Manhattan
La steakhouse britannica Hawksmoor arriverà a New York City nel 2017 all’interno del Westfield World Trade Center. Questi ristoranti, presenti con cinque location a Londra e una a Manchester, sono conosciuti per i prodotti eco-sostenibili; un approccio che i due proprietari Will Beckett e Huw Gott, e lo chef Richard Turner, porteranno anche a NYC (thehawksmoor.com).

Commenti