Gli angoli più romantici di Merano

passeggiata
Südtirol / Alto Adige
Merano e gli angoli nascostiTante idee per trascorrere un week end romantico.
Merano, 04 febbraio 2016 – Merano è una piccola città che si distingue
per la natura da cui è circondata, per l’arte e l’architettura che esibisce e
per l’eleganza di cui è permeata.
In città, come nei dintorni, sono tante le opportunità per passare un fine
settimana romantico e speciale.
In città
Per trascorrere un week end romantico, Merano è la meta ideale. La
presenza delle Terme Merano, proprio nel centro della città, offre alle
coppie l’opportunità di rigenerarsi e di godersi il tempo all’insegna del
benessere e del relax, immergendosi nelle 15 piscine interne (nella bella
stagione si aggiungono altre 10 vasche situate nel Parco delle Terme) con
l’acqua a diverse temperature. La struttura delle Terme, inoltre, ideata
dall’architetto meranese Matteo Thun, è dotata di ampie vetrate dalle
quali è possibile ammirare il panorama con le montagne circostanti
comodamente sdraiati sui lettini a disposizione degli ospiti. Le Terme
dispongono poi di una Spa che offre vari tipi di trattamenti, in
particolare per le coppie le proposte sono tre: “Private Spa Suite –
Momenti di coppia”, “Momenti da condividere” e “Relax per due”. Terme
Merano vanta anche una delle saune più grandi dell’Alto Adige, la sauna
finlandese, che può ospitare fino a 100 persone.
Regalano momenti romantici anche le passeggiate che partono dal
centro di Merano: la Tappeiner, che costeggia la città e offre uno
splendido panorama, la passeggiata Lungo Passirio, che prende il nome
dal fiume che attraversa Merano, la passeggiata d’inverno e quella
d’estate, la Via della Poesia, con panchine pirografate con versi di
celebri letterati che hanno soggiornato a Merano, o la passeggiata di
Sissi, che porta fino a Castel Trauttmansdorff, il cui parco è un
enorme e curatissimo giardino botanico.
Gli amanti dello shopping saranno soddisfatti passeggiando nell’elegante
Via dei Portici. Sotto antiche volte troveranno negozi di ogni tipo:
abbigliamento, calzature, gastronomia, giocattoli, cartoleria. E tra un
negozio o l’altro anche Caffè e pasticcerie, dove è caldamente consigliata
una sosta per gustare i tipici dolci altoatesini. Molto noti quelli del Café
Pasticceria Köning in Corso Libertà, dove da quattro generazioni si
onora l’arte della pasticceria con creazioni fatte rigorosamente a mano e
con ingredienti di primissima qualità.
Merano ha inoltre una vastissima scelta di ristoranti, da quelli stellati ai
posti più tradizionali. Per una cena speciale il Ristorante Sissi è una
garanzia. I piatti e le ricette dello Chef Andrea Fenoglio stupiscono per
bontà e inventiva e l’ambiente è molto raccolto ed accogliente.
Nei dintorni
I dintorni di Merano offrono esperienze di contatto diretto con la natura
e la scelta è molto varia. Una passeggiata romantica al Monte San
Vigilio, raggiungibile con la funivia da Lana, regala senza dubbio
momenti idilliaci, con il paesaggio innevato, il silenzio e la tranquillità,
così come un’escursione in carrozza o sulla slitta trainata da cavalli
avelignesi da Plan, piccola perla della Val Passiria, a Lazins, con sosta
per un pranzo tradizionale al maso Laziner Hof.
Per una cena intima fuori Merano, vale la pena provare il Ristorante
Miil di Cermes, dove è possibile gustare piatti deliziosi, come gli
gnocchi di patate e ortiche con salsa di formaggio di malga e tartufo
nero, tra le imponenti e affascinanti mura di un antico mulino.
***
Merano e dintorni
Guardando dall’alto l’area di Merano e dei suoi dintorni si ha l’impressione di osservare una stella, nel
cui centro risiede la città di Merano e i cui raggi sono rappresentati dalla Val Venosta, dalla Val Passiria
e dalla Val d’Adige. Lungo queste valli si sviluppano meravigliosi borghi e comuni che negli anni hanno
fatto del turismo la propria risorsa naturale, approfittando delle particolarità della zona: qui, infatti, la
vita di città incontra quella rurale di paese, la flora mediterranea si riunisce con quella alpina e gli stili
architettonici si mischiano – un cocktail di contrasti che arricchisce l’offerta turistica dodici mesi l’anno.
Oltre 6000 posti letto disponibili su tutta l’area completano il panorama di questa regione, in grado di
soddisfare ogni interesse, garantendo servizi e strutture varie e differenti ma il cui comune
denominatore è l’alta qualità e la cura dei particolari in ogni proposta.
Riferimenti per pubblicazioni: 0473 20.04.43 – www.meranodintorni.com

Commenti

Eventi News 24 - Notizie online