Frecce Tricolore: tornano le visite guidate alla base aeronautica di Rivolto - la prima data è quella del 29 febbraio 2016

Da febbraio ad aprile un percorso tra terra e cielo per conoscere
da vicino gli aerei che solcano i cieli di tutto il mondo

Archivio P.A.N. frecce
Villa Chiozza di Cervignano, 16 febbraio 2016 – Gli spettacoli delle Frecce Tricolori, conosciuti in tutto il mondo, vengono preparati con allenamenti quotidiani nei cieli del Friuli Venezia Giulia. I piloti si addestrano ogni giorno nella base aerea di Rivolto, a 20 km da Udine, che ospita le Frecce Tricolori fin dal 1 marzo 1961, data di costituzione ufficiale del 313° gruppo di addestramento acrobatico. Come già negli anni precedenti, anche per il 2016 i tanti appassionati hanno la possibilità di entrare nell’affascinante mondo dei piloti acrobatici, grazie alle visite guidate alla base aeronautica organizzate da PromoTurismoFVG in collaborazione con l’Aeronautica Militare che dal 29 febbraio si terranno fino a fine aprile.
Le visite, che hanno una durata di circa tre ore, offrono l’opportunità di scoprire tutti i segreti del volo acrobatico: avvalendosi anche di filmati, il personale dell’Aeronautica Militare illustra le caratteristiche dei velivoli, le tecniche di volo, la vita quotidiana della base. Particolare attenzione viene dedicata all’equipaggiamento di cui sono dotati i piloti e nel percorso i visitatori hanno anche l’opportunità di vedere da vicino l’Aermacchi MB339, il velivolo attualmente in dotazione alle Frecce Tricolori. Inoltre, qualora la Pattuglia non sia impegnata con il calendario delle esibizioni, i visitatori avranno l’occasione di assistere all’addestramento in volo, qualora la Pattuglia non sia impegnata con il calendario delle esibizioni. Da quest’anno si potrà anche accedere alla nuova area museale che ospita una mostra fotografica sulla storia della PAN.
Per l’ingresso nella base è previsto un apposito bus navetta, in partenza dall’infopoint PromoTurismoFVG di Udine o dal parcheggio della base stessa a Rivolto. Per l’intera durata della visita sarà presente una hostess, che accompagnerà i visitatori in lingua italiana e inglese.
I turisti che dispongono della FVG Card, la carta turistica predisposta da PromoTurismoFVG, potranno beneficiare di una riduzione sul costo del biglietto (5 euro invece di 10), mentre partecipano gratuitamente i bambini sotto i 12 anni, per un massimo di tre per ogni adulto pagante. L'apporto dell'Aeronautica Militare e l'ingresso alla base vengono forniti a titolo gratuito; il costo della visita, pertanto, si riferisce ai soli servizi forniti da PromoTurismoFVG.
Le visite devono essere prenotate con almeno dieci giorni di anticipo: la prima data è quella del 29 febbraio. Per conoscere le altre date e gli orari e per prenotare la visita consultare il portale turistico regionale www.promoturismofvg.it o per informazioni, chiamare l’infopoint PromoTurismoFVG di Udine, tel. 0432 295972.

Commenti