COURMAYEUR WINE FEST | PRIMA EDIZIONE | Le cantine valdostane "in vetrina" ai piedi del Monte Bianco‏

BUONA GASTRONOMIA


COURMAYEUR WINE FEST: LE CANTINE VALDOSTANE “IN VETRINA”
AI PIEDI DEL MONTE BIANCO

Lunedì 25 aprile a Courmayeur l’esposizione delle eccellenze vinicole valdostane, presentate al pubblico in occasione della prima edizione assoluta del Courmayeur Wine Fest: protagoniste le etichette locali, che negli ultimi anni hanno raggiunto livelli qualitativi sempre più alti.
Degustazioni di prodotti a km zero, animazioni e musica riempiranno le vie del centro fino a sera, quando gli Chef de Montagne, gli chef stellati della Valle d’Aosta,
prepareranno una cena esclusiva all’Hotel Royal e Golf di Courmayeur.

Courmayeur, 22 marzo 2016_ I vini più noti della Valle d’Aosta si presentano al pubblico nell’esclusiva cornice del Monte Bianco, il prossimo 25 aprile, in occasione del Courmayeur Wine Fest: la prima edizione assoluta della fiera mercato interamente dedicata alla filiera corta delle etichette di montagna. Protagonista, la viticultura “eroica”, portata avanti dai piccoli produttori locali con grandi sacrifici e, secondo i pareri delle guide più autorevoli, con eccellenti risultati. Ad organizzare l’evento le maggiori associazioni di settore: A.B.I. Professional Valle d’Aosta (Associazione Barmen Italiani) e da A.I.S. Valle d'Aosta (Associazione Italiana Sommelier).
La Valle d’Aosta ha una forte tradizione vinicola, un patrimonio di esperienze e tradizioni che in questi ultimi anni è stato valorizzato da investimenti e studi mirati, e da un’accresciuta professionalità di tutti i produttori” racconta Bernardo Ferro, coordinatore regionale ABI Professional e Capo Barman del Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur, ideatore della manifestazione insieme al sommelier Francesco Stella, dell’AIS Valle d’Aosta. “I vini valdostani sono migliorati qualitativamente, ottenendo anche importanti riconoscimenti, e una vetrina come quella del Courmayeur Wine Fest permette di presentarli al grande pubblico in una cornice prestigiosa”.

Teatro della manifestazione il Museo Transfrontaliero e il Jardin de l’Ange, nel cuore della mondana via Roma, dove, dalle ore 11 alle ore 19, sarà possibile conoscere, degustare e acquistare i migliori prodotti locali, in un’atmosfera di festa tra musica itinerante, romantiche passeggiate in carrozza e animazioni a tema per bambini. Ad accompagnare i vini, le migliori specialità gastronomiche a km zero.

Acquistando lo speciale calice Courmayeur Wine Fest, al costo di 10 euro, anche in prevendita dal 25 marzo sarà possibile scoprire e degustare i vini esposizione e i prodotti gastronomici abbinati.
Per informazioni: www.courmayeurmontblanc.it


In serata il Grand Hotel Royal e Golf, prestigioso 5 stelle di Courmayeur, ospiterà degli eventi esclusivi: alle ore 20 l’aperitivo, con una creazione ideata per l’occasione, il Wine Cocktail preparato da Abi Professional Valle d’Aosta, accompagnato dagli invitanti “amouse bouche” della F.I.C., Federazione Italiana Cuochi, delegazione Valle d’Aosta. Alle ore 20.30 sarà servita la cena, a cura degli Chef de Montagne, gli chef stellati della Valle d’Aosta: Maura Gosio, del Petit Royal di Courmayeur, Agostino Buillas, del Café Quinson di Morgex, Alfio Fascendini, del Vecchio Ristoro di Aosta, Fabio Iacovone, del Le Petit Restaurant di Cogne, Piergiorgio Pellerei, del La Clusaz di Gignod. “La cultura del vino non può essere separata da quella del cibo, così abbiamo pensato di concludere l’evento con un aperitivo e una cena su prenotazione: un modo per unire intorno a questo progetto le tante realtà professionali del territorio, valorizzandone il ruolo e l’impegno” conclude Bernardo Ferro. Ognuno dei cinque professionisti realizzerà un diverso piatto, a base di prodotti e ingredienti del territorio, una ricetta abbinata dall’A.I.S. Valle d’Aosta ai più premiati tra i vini valdostani.
Infine, la sezione piemontese dell’Amira, Associazione Maître Italiani Ristoranti Alberghi, ha in serbo per gli ospiti della cena una gradita sorpresa flambé, “alla lampada”.

Per informazioni e prenotazioni aperitivo e cena:
Grand Hotel Royal e Golf, T. 0165 831611

Commenti